METALHEAD


B

BARB WIRE DOLLS – “Desperate”

by on Lug.18, 2016, under ALBUM, B

copBarbWireDolls(Motörhead Music/UDR) Oltre a svariati album di grande musica, il mai troppo compianto leader dei Motörhead Lemmy Kilmister ci ha lasciato in eredità un’etichetta discografica, nella (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARB WIRE DOLLS – “Desperate” : more...

BARBARIAN SWORDS – “Worms”

by on Nov.09, 2016, under ALBUM, B

copbarbarianswords(Cimmerian Shade Rcordings/Satanath Records) E se esistesse un’etichetta che come unico scopo avesse il dare suono alle leggende di Conan il Barbaro? Beh, forse è il caso di smettere di cercare. La Cimmerian Shade Records non nasconde questo intento quanto mai da plausi. Si perché Conan il Barbaro e il mondo che gira con (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARBARIAN SWORDS – “Worms” : more...

BARBARIAN – “Barbarian”

by on Lug.20, 2017, under ALBUM, B

(Hells Headbangers) A distanza di pochi mesi dall’ottimo “Cult Of The Empty Grave”, ritornano i toscani Barbarian, questa volta con un mini EP contenente due brani che riportano i nostri verso lidi più estremi, rispetto al precedente full length, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARBARIAN – “Barbarian” : more...

BARBARIAN – “Cult Of The Empty Grave”

by on Mag.13, 2016, under ALBUM, B

copbarbarian(Hells Headbangers) Secondo lavoro per Barbarian, terzetto Toscano attino dal 2009; rispetto al precedente “Faith Extinguisher”, la band Fiorentina sterza leggermente verso (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARBARIAN – “Cult Of The Empty Grave” : more...

BARBARIAN – “Faith Extinguisher”

by on Apr.13, 2014, under ALBUM, B

copbarbarian2(Doomantia Records) L’omonimo lavoro dei Barbarian uscito pochi anni fa (QUI recensito), era un esempio di heavy-black metal della prima era. Cose tra Possessed, Sodom e via dicendo. Un album interessante ed anche con qualche buon ‘cavallo di battaglia’. I toscani Barbarian ritornano con una nuova missiva (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARBARIAN – “Faith Extinguisher” : more...

BARBARIAN – “s/t”

by on Lug.01, 2012, under ALBUM, B

(Despise The Sun Records) Autori di un demo ristampato più volte, uno split con i siciliani Bunker 66 e un tour in Germania, Olanda, Rep. Ceca e Austria, i Barbarian producono questo lavoro omonimo dalla durata contenuta, 27’ e sei pezzi totali, nella migliore tradizione del metal di metà degli anni ’80. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARBARIAN – “s/t” : more...

BARBARIC HORDES – “Gasmask Perpetrators”

by on Lug.25, 2016, under ALBUM, B

copBarbaricHorde(War Arts Productions) Ultimamente sta prendendo piede ‘abitudine di considerare qualsiasi cosa suonata male e prodotta anche peggio come “underground”, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARBARIC HORDES – “Gasmask Perpetrators” : more...

BARBATOS – “Straight Metal War”

by on Ott.27, 2015, under ALBUM, B

copBARBATOS(Hells Headbangers) Non si può certo dire che il Giappone abbia una tradizione nella musica metal, eppure quando emergono sporadici gruppi dal sol levante possono esserci gradite sorprese. I Barbatos, a dirla tutta, esistono fin dal 2000 e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARBATOS – “Straight Metal War” : more...

BARBE -Q- BARBIES – “Breaking All the Rules”

by on Mar.11, 2013, under ALBUM, B

copbarbeqbarbies(Southworld) Qualcuno le ha definite la miglior band rock femminile di sempre, affermazione esemplare su come si stia spingendo il più possibile questa rock band finlandese. Le cinque femme fatale di Helsinki hanno aperto per New York Dolls e WASP nel loro paese (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARBE -Q- BARBIES – “Breaking All the Rules” : more...

BARISHI – “Barishi”

by on Gen.12, 2014, under ALBUM, B

copbarishi(Autoproduzione) Un prog metal con influenze psichedeliche e vocals prevalentemente in screaming non è cosa che si senta tutti i giorni… onore quindi ai Barishi, del Vermont, che ci propongono oggi il loro debut. Peccato che sia impossibile derivare qualche notizia su di loro dal web… escono solo informazioni su una carta di Magic! “Holy Mountain” inizia su cori da (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARISHI – “Barishi” : more...

BARISHI – “Blood from the Lion’s Mouth”

by on Set.24, 2016, under ALBUM, B

SOM 390LP Gatefold (LP1042)-TIMES-OptM.indd(Season of Mist) Il progressive extreme metal degli americani Barishi arriva al secondo capitolo, offrendo tre quarti d’ora in equilibrio tra aspetti post-atmosferici ed espressività molto violenta, il tutto sempre con una impostazione tecnica sia esecutiva che compositiva non comune, non ovvia, non semplice. Sono sempre stati (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARISHI – “Blood from the Lion’s Mouth” : more...

BARK – “Like Humans Do”

by on Apr.17, 2018, under ALBUM, B

(Sound Of The Hound Records) Giungono al secondo album i belgi Bark, dopo l’EP omonimo del 2015 ed il primo full length “Voice Of The Dog” del 2016. Osannata in patria, la band comincia solo ora a farsi conoscere (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARK – “Like Humans Do” : more...

BARO PROG-JETS – “Lucillo & Giada/Topic Würlenio”

by on Mar.08, 2019, under ALBUM, B

(Andromeda Relix/GT Music) Un doppio album prog…e non metal prog, proprio il progressive anni ’80, che già almeno una decade prima aveva messo l’Italia giusto al secondo posto dell’ambiente musicale mondiale ma solo perché a occupare la prima (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARO PROG-JETS – “Lucillo & Giada/Topic Würlenio” : more...

BARON SAMEDI – “Zeitgest”

by on Giu.26, 2016, under ALBUM, B

copBaronSamedi(Autoproduzione) Debuttano sulla lunga distanza i Baron Samedi, quartetto nato nel 2013 e proveniente dalle province di Mantova e Verona. La band propone un punk/hardcore potente (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARON SAMEDI – “Zeitgest” : more...

BARON – “Torpor”

by on Feb.17, 2016, under ALBUM, B

copBaron(Svart Records) Eterei, oscuri. Un essere etereo ed oscuro decisamente inglese. Tra il doom ed il rock vintage, propongono otto coinvolgenti tracce le quali diffondendo una densità fumosa, riescono anche ad (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARON – “Torpor” : more...

BARREN CANYON – “World of Wounds”

by on Ott.28, 2018, under ALBUM, B

(Avantgarde Music) Thanat e Maikan (anche in Circle Of Salt) sono i due unici componenti della suddetta band e provengono dalla parte nord-est del Canada e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARREN CANYON – “World of Wounds” : more...

BARREN EARTH – “The Devil’s Resolve”

by on Mar.01, 2012, under ALBUM, B

(Peaceville Records) Album capolavoro. Meglio scriverlo dall’inizio e chiarire che questo sound non ha rivali. I Barren Earth non sono dei tipi qualunque e il precedente “Curse of the Red River” lo aveva già detto. “The Devil’s Resolve” è un lavoro ti stampo finlandese (melodie epiche ma fluide e progressive scorrevole), (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARREN EARTH – “The Devil’s Resolve” : more...

BARREN EARTH – “On Lonely Towers”

by on Apr.24, 2015, under ALBUM, B

copbarrene2(Century Media) Se ascoltate abitualmente e massicciamente il rock prodotto tra gli anni ’60 e ’70 e contemporaneamente il metal, allora i Barren Earth possono rappresentare per voi un piacevole anello di congiunzione tra queste due situazioni musicali. Mi spiegò Kasper (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARREN EARTH – “On Lonely Towers” : more...

BARREN EARTH- “A Complex of Cages”

by on Mag.08, 2018, under ALBUM, B

(Century Media Records) La dimensione seventies dei Barren Earth ha assunto una fisionomia ben diversa dagli esordi, quando allora la band pronunciava il proprio progressive in una maniera appena più freak. Oggi con “A Complex of Cages” le cose sono (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARREN EARTH- “A Complex of Cages” : more...

BARREN WOMB / REMOTE – Split

by on Dic.05, 2013, under ALBUM, B

Print(The Perfect Hoax) Questo split è dell’aprile scorso. I Barren Womb sono una formazione norvegese e partecipano allo split con due pezzi. La band suona un noise-hardcore e si mette ben in mostra con la semplice, diretta e densa, anche per via di un basso pronunciato, “Visual AIDS”. Molto più complessa schizofrenica e quasi noise/mathcore “Deal or no Krokodil”. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARREN WOMB / REMOTE – Split : more...

BARSHASKETH – “Ophidian Henosis”

by on Ott.05, 2015, under ALBUM, B

gatefold(Blut & Eisen Productions) Black metal dalla Nuova Zelanda. Il nuovo millennio è anche questo. Questi baldi giovani sono al loro terzo lavoro e spero che la loro carriera sia lungi dall’esaurirsi. I nostri fanno un black leggermente impastato con (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARSHASKETH – “Ophidian Henosis” : more...

BARZAKH / GORESLUTS / HORRIFIC DISEASE / SAVAGE DEITY / SHADOWMIRTH / SUICIDAL – “6 Ways of Hell” (split)

by on Set.04, 2015, under ALBUM, B, G, H, S

cop6waysofhells(Sathanath Records) Sono sei le band che popolano questo split della Satanath Records, etichetta di San Pietroburgo. Sei modi di intendere l’inferno, ma più di ogni altra cosa di offrire uno scorcio su diverse realtà (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARZAKH / GORESLUTS / HORRIFIC DISEASE / SAVAGE DEITY / SHADOWMIRTH / SUICIDAL – “6 Ways of Hell” (split) : more...

BASARA – “Terra Impura”

by on Mag.25, 2018, under ALBUM, B

(autoproduzione) Impura la terra, impuri coloro che la calcano. Basara si presentano con un lavoro realizzato con chitarre che ruggiscono, sono cattive, si lanciano in assalti crust e con qualcosa di genuinamente hardcore. Anche il thrash metal si impianta nei riff, i quali (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BASARA – “Terra Impura” : more...

Bastard Priest – “Ghouls Of The Endless Night”

by on Ott.31, 2011, under ALBUM, B

(Pulverised Records) A poco più di un anno di distanza il duo Bastard Priest, al secolo  Matt Mendoza (batteria e voce) e Inventor (chitarra e basso), registrano il secondo album. Dopo “Under the Hammer of Destruction” il death metal (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su Bastard Priest – “Ghouls Of The Endless Night” : more...

BASTARD SAINTS – “The Shape of my Will”

by on Mar.27, 2013, under ALBUM, B

copbastardsaints(The Spew Records) Cattiveria, velocità oltre i limiti umani, tecnica sopraffina ed ancora cattiveria; questi sono gli ingredienti principali del sound dei Bastard Saint. “The Shape of My Will” è un album di puro e schietto brutal death metal, di cui confesso non sono un amante (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BASTARD SAINTS – “The Shape of my Will” : more...

BASTARDOGS – “No Pain No Gain”

by on Mar.08, 2014, under ALBUM, B

copBASTARDOGS(Street Symphonies Records / Andromeda Dischi) Scatenati e fuori di testa. Elettrici. Trasudano potenza e rabbia. Sono al limite della stabilità chimica. Con loro si sente l’origine dello sleaze, del glam, dell’hard rock. Scaraventano indietro agli albori, ai primi anni ’80, mantenendo comunque certe ire e certe furie (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BASTARDOGS – “No Pain No Gain” : more...

BASTARDOS – “Visiones De Un Mundo En Decadencia”

by on Nov.08, 2016, under ALBUM, B

copbastardos(Autoproduzione) Viste le scarsissime note biografiche, conosco ben poco dei Bastardos. So soltanto che sono argentini e che “Visiones De Un Mundo En Decadencia” dovrebbe essere il loro album di debutto. Non so fornire altre informazioni su questa band sudamericana, che propone un thrash metal bello (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BASTARDOS – “Visiones De Un Mundo En Decadencia” : more...

BASTIAN – “Rock of Daedalus”

by on Apr.21, 2016, under ALBUM, B

copbastian2(Underground Symphony) Il secondo album dei Bastian è arrivato, forte, bello, potente e melodico come il precedente “Among My Giants”. Epico, come quell’Icaro in procinto di precipitare. Bastisan (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BASTIAN – “Rock of Daedalus” : more...

BASTIAN – “Back to the Roots”

by on Mag.30, 2017, under ALBUM, B

(Sliptrick Rec.) Parlare di Bastian significa discorre di un insieme che accalca sonorità in sintonia con cose dei Deep Purple, Rainbow e primissimi Whitesnake e più in generale un hard rock possente, dagli (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BASTIAN – “Back to the Roots” : more...

BASTIAN – “Among My Giants”

by on Mag.22, 2014, under ALBUM, B

copbastian(Autoproduzione) Il tocco di Bastian sembra una collusione tra Ritchie Blackmore e Yngwie Malmsteen. In effetti il primo ha influenzato il secondo, ma nel contempo si potrebbero rintracciare altre scuole, però il punto è la tipologia dei pezzi che Bastian costruisce, i quali sembrano molto inclini (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BASTIAN – “Among My Giants” : more...

BASTIAN – “Grimorio”

by on Feb.02, 2019, under ALBUM, B

(Sliptrick Records) Per quanto l’opener “Pale Figure” riproponga dei modelli sabbathiani, Sebastiano Conti, titolare del progetto Bastian, non scade nel revival e manco si adagia su soluzioni (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BASTIAN – “Grimorio” : more...

BASTION – “Rassvet Svaroga”

by on Mag.16, 2013, under ALBUM, B

copbastion(Schwarze Tod) I russi Bastion, provenienti da una città dal nome abbastanza impronunciabile (Krasnoznamensk, a poca distanza da Mosca), stanno per dare alle stampe il proprio secondo cd; ed entrati in contatto con MetalHead, hanno ben pensato di girarci il debut (uscito nel 2011) per una esclusiva (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BASTION – “Rassvet Svaroga” : more...

BASTION – “Vremya Borby”

by on Dic.30, 2013, under ALBUM, B

copbastion2(Der Schwarze Tod) MetalHead ha già conosciuto i russi Bastion (QUI la recensione del precedente full-length), che come avevano promesso ci mandano oggi il loro nuovo album, secondo della loro breve ma interessante discografia. Il package promozionale di “Vremya Borby” presenta stavolta tutti i testi tradotti in inglese, e dunque diventa molto più facile seguire l’epica pagana dei (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BASTION – “Vremya Borby” : more...