METALHEAD


L

LAST RITES – “Nemesis”

by on Feb.04, 2018, under ALBUM, L

(MASD Records) Terzo album per i liguri Last Rites, che con questo lavoro festeggiano vent’anni di carriera. Era infatti il 1997 quando la formazione savonese ha cominciato a muovere i primi passi facendo la classica trafila di concerti, demo e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAST RITES – “Nemesis” : more...

LAST RITES – “Unholy Puppets”

by on Ago.09, 2016, under ALBUM, L

copLASTRITES(Beyond… Prod / Black Tears) Ottimo ritorno per i Savonesi Last Rites, band in circolazione dal 1997, che a distanza di sette anni dal precedente lavoro “Future World”, si riaffacciano sul mercato con “Unholy Puppets”. La maturazione a livello (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAST RITES – “Unholy Puppets” : more...

LAST WAIL – “Forgotten”

by on Mag.28, 2019, under ALBUM, L

(Stygian Crypt Productions) Dispiace sempre bocciare un disco, ma i russi Last Wail non riescono a incidere con il loro terzo album: “Forgotten”, orgogliosamente dichiarato ‘battle metal’, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAST WAIL – “Forgotten” : more...

LAST WINTER I DIED – “Erensyrah”

by on Mar.10, 2014, under ALBUM, L

coplastwinteridied(Le Crepuscule du Soir) Dietro al progetto Last Winter I died, che si presenta in un digipack algido, dalla copertina volutamente essenziale, c’è l’artista Mist, che si è fatto notare con i Dead Summer Society e propone adesso la sua personale epopea dark/ambient. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAST WINTER I DIED – “Erensyrah” : more...

LATITUDE EGRESS – “To take up the Cross”

by on Dic.22, 2014, under ALBUM, L

coplatitudeegress(Art of Propaganda) Con una copertina che richiama quelle dei romanzi di inizio Ottocento si affaccia sul mercato internazionale il debut dei Latitude Egress, one man band tedesca che propone un funeral doom orgoglioso di essere in clean vocals. Sette brani con titoli lunghissimi che reinterpretano bene, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LATITUDE EGRESS – “To take up the Cross” : more...

LAUXNOS – “Crushed By Waves”

by on Ago.10, 2019, under ALBUM, L

(Symbol of Domination) I russi Lauxnos approdano, è proprio il caso di dirlo, al terzo album, forieri di un metal malinconico e colmo di melodia. Nonostante l’incipit sembri per la verità piuttosto leggerino, subito dopo i toni (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAUXNOS – “Crushed By Waves” : more...

LAVA INVOCATOR – “Mörk”

by on Lug.28, 2017, under ALBUM, L

(More Hate Productions/Satanath Records) Ma come diamine fa la Satanath a trovare fuori certi gruppi dagli angoli più impensabili del globo? Questa volta mi sono arrivati sotto le grinfie questi ucraini che non mi dispiacciono nemmeno un po’. L’intro sembra (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAVA INVOCATOR – “Mörk” : more...

LAVATORY – “Morbid Terror”

by on Gen.16, 2015, under ALBUM, L

copLavatory(Pulverized Records) Totalmente devoti alle sonorità death metal che imperversavano in Scandinavia negli anni ’90, i Malesi Lavatory danno alle stampe questo “Morbid Terror”, album che ricalca in maniera calligrafica le gesta di Entombed, Dismember e Grave, con qualche leggera influenza death di (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAVATORY – “Morbid Terror” : more...

LAW 18 – “Law 18”

by on Apr.28, 2016, under ALBUM, L

coplaw18(autoproduzione) I Law 18 sono una band crossover, per il fatto che il loro sound ospita crust, metal, stoner, thrash, rap, funk e nu metal. Una proposta dunque variegata e diverse situazioni musicali che potrebbero attecchire su un (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAW 18 – “Law 18” : more...

LAZER ANGEL – “Soul Exchange” (Singolo 7″)

by on Feb.09, 2019, under ALBUM, L

(Ektro / Full Contact) Ektro records e Full Contact, in combutta, hanno dato vita ad una serie di releases denominata ‘Full Contact Synthwave Series’… concetto che è immediatamente chiaro, lampante: (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAZER ANGEL – “Soul Exchange” (Singolo 7″) : more...

LE JARDIN DES MEMOIRES – “Amber Visions”

by on Gen.30, 2013, under ALBUM, L

coplesjrdindesm(Autoproduzione) I Le Jardin Des Mémoires sono una band  avantgarde metal italiana composta da Gianluca  alla chitarra, basso e campionamenti elettronici e Christian alla voce, batterie e campionamenti. Lo scopo del progetto è quello di coniugare musica metal ed emozioni. La tecnica è elevata e si percepiscono subito le influenze nel sound (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LE JARDIN DES MEMOIRES – “Amber Visions” : more...

LEAH – “The Quest”

by on Dic.30, 2018, under ALBUM, L

(Inner Wound) Ecco che la ‘Enya metal’ ritorna in pista con il quarto album: “The Quest” vanta un certo numero di guest importanti (Sander Zoer ex-Delain, il polistrumentista Troy Donockley, che collabora anche con i Nightwish, Chen Balbus degli Orphaned Land), (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEAH – “The Quest” : more...

LEASH EYE – “Hard Truckin’ Rock”

by on Ott.27, 2013, under ALBUM, L

copleasheye(Metal Mind Records) L’occhio cade su una dicitura della Metal Mind che definisce il terzo lavoro dei polacchi Leash Eye come hard rock in stile 21° secolo. Viene da sorridere se penso che questo stile contemporaneo altro non è che hard rock, stoner, rock seventies. Il tutto è un southern metal molto vivace, graffiante, pieno di energia. Insomma un sound da 21° secolo (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEASH EYE – “Hard Truckin’ Rock” : more...

LEATHER – “II”

by on Lug.15, 2018, under ALBUM, L

(High Roller Records) Come credo tutti sappiano, la carismatica Leather Leone è la singer dei Chastain e una delle voci più rappresentative dell’us metal: questa sua seconda prova solista, con una band composta da vecchi amici e collaboratori, esce a ben 29 anni dalla prima (!), (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEATHER – “II” : more...

LEATHERWOLF – “Unchained Live”

by on Dic.28, 2013, under ALBUM, L

copleatherwolf(Nil8 Records) Nonostante alterne fortune e lunghissimi periodi di silenzio, i Leatherwolf sono comunque stati fra gli esponenti più interessanti della prima ondata di us power metal. Della lineup originale rimangono solo due membri e del sound delle origini quasi niente, ma i californiani hanno comunque scritto pagine importanti dell’heavy metal! Perché ora, dopo il poco convincente (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEATHERWOLF – “Unchained Live” : more...

LEAVE THE CIRCUS – “Mindless Mass”

by on Dic.12, 2014, under ALBUM, L

copleavethec(Another Side Records / Metal Scrap Records) Dopo pochi secondi di ascolto, addirittura dopo metà dell’intro intitolata “First Blood”, è palese che il prodotto di questa band è curato ed accattivante. Un crescendo di batteria, violini e synth che fa aumentare l’interesse e la voglia di scoprire cosa riserva l’EP dei greci Leave the Circus. Ed (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEAVE THE CIRCUS – “Mindless Mass” : more...

LEAVES’ EYES – “Symphonies of the Night”

by on Nov.22, 2013, under ALBUM, L

copleaveseyes(Napalm Records) Nuovo album e nuove meraviglie per Liv Kristine e il suo consorte, nonché cantante degli Atrocity, Alex Krull. Anche questa volta Liv e tutti coloro che le ruotano intorno offrono al pubblico metal un album di una certa bellezza e di grande taglio melodico, ovviamente dominato dalla matrice sinfonica, vera ossatura di questo “Symphonies of the Night”. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEAVES’ EYES – “Symphonies of the Night” : more...

LEAVES’ EYES – “Fires in the North” (EP)

by on Nov.12, 2016, under ALBUM, L

copleavesyes(AFM) Elina Siirala ha l’ingratissimo compito di sostituire Liv Kristine come voce dei Leaves’ Eyes: la band la presenta ufficialmente con questo ep. Il singolo inedito è presente sia in versione elettrica che acustica: (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEAVES’ EYES – “Fires in the North” (EP) : more...

LEAVES’ EYES – “King of Kings”

by on Set.10, 2015, under ALBUM, L

copleaveseyes(AFM) Pensatela come volete, ma a modesto giudizio di chi scrive i Leaves’ Eyes non hanno mai sbagliato un colpo: e il loro sesto album, concept dedicato alla figura del primo re norvegese, Harald Halvdansson, lo dimostra chiaramente. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEAVES’ EYES – “King of Kings” : more...

LEAVES’ EYES – “Sign of the Dragonhead”

by on Gen.12, 2018, under ALBUM, L

(AFM) Ed ecco, finalmente, il nuovo album dei Leaves’ Eyes: ammetto che ero molto curioso di sentire cosa avrebbero prodotto Alex Krull e compagni dopo l’abbandono di Liv Kristine (per il gossip, quest’ultima ha proprio divorziato dal tastierista). (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEAVES’ EYES – “Sign of the Dragonhead” : more...

LEBOWSKI – “Cinematic”

by on Lug.05, 2012, under ALBUM, L

Guarda un po’ cosa ci riserva la Polonia accanto a tanto metal estremo! “Cinematic” è stato pubblicato nel 2010 ed accolto con grande entusiasmo nella sua terra d’origine; ma solo oggi i Lebowski cominciano ad essere noti fuori dai patri confini grazie al loro raffinato e intrigante prog rock. Il disco costituisce una sorta di omaggio strumentale al cinema (in particolare, ma non solo, a quello polacco stesso) (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEBOWSKI – “Cinematic” : more...

LECHEROUS NOCTURNE – “Behold Almighty Doctrine”

by on Apr.03, 2013, under ALBUM, L

coplecherousnocturne(Unique Leader Records) I Lecherous Nocturne non sono gli ultimi arrivati nella scena death metal americana. La band del South Carolina è attiva dal finire degli anni ’90, ma il primo album è del 2006, mentre questo “Behold Almighty Doctrine” è il terzo. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LECHEROUS NOCTURNE – “Behold Almighty Doctrine” : more...

LECHEROUS NOCTURNE – “Occultaclysmic”

by on Ago.23, 2018, under ALBUM, L

(Willowtip Records) E ridendo e scherzando, questi americani sono entrati nel terzo decennio di attività. Quattro album in carriera, tra qui questo appena sfornato. E in venti anni non son cambiati di una virgola. La parola d’ordine è solo (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LECHEROUS NOCTURNE – “Occultaclysmic” : more...

LECHERY – “We Are All Born Evil”

by on Apr.08, 2018, under ALBUM, L

(Bleeding Music) Dopo sette anni di silenzio tornano in pista gli svedesi Lechery, che ci propongono un terzo album, “We’re all born evil”, dedito al metal tradizionale. La opener “Heavy Metal Invasion” è, purtroppo, inevitabilmente banale, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LECHERY – “We Are All Born Evil” : more...

LECTERN – “Deheadment For Betrayal”

by on Ott.18, 2018, under ALBUM, L

(Via Nocturna) Continuo a pensare che se i Lectern provenissero dalla Florida, probabilmente avrebbero il successo che meriterebbero. Una (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LECTERN – “Deheadment For Betrayal” : more...

LECTERN – “Fratricidal Concelebration”

by on Apr.04, 2015, under ALBUM, L

copLectern(Sliptrick Records) Attivi sin dal 1999 e passati attraverso anni di tumultuosi cambi di line up oggi i capitolini Lectern giungono al loro quarto album. Qui non troverete altro che death stile anni novanta a tinte brutal. La zona di Tampa in Florida ha affascinato oltre misura il combo romano che ha partorito un lavoro che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LECTERN – “Fratricidal Concelebration” : more...

LECTERN – “Precept Of Delator”

by on Feb.28, 2018, under ALBUM, L

(Via Nocturna) Lo dico sempre che la coerenza e la perseveranza, a lungo andare pagano. Un esempio lampante lo è Fabio Bava, un artista che non si è mai arreso nonostante il numero elevato di cambi di line up, portando avanti da più di diciotto (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LECTERN – “Precept Of Delator” : more...

LED ASTRAY – “Decades of Addiction”

by on Gen.15, 2013, under ALBUM, L

copledastray(Massacre Records) Sono un tantino stupito dal fatto che la Massacre abbia deciso di licenziare questo nuovo lavoro dei loro connazionali Led Astray, perché negli ultimi tempi le produzioni Massacre sono state nitide oppure in alcuni casi supportate da una produzione fantascientifica. Suoni sempre puliti e tirati a lucido, invece i Led Astray non sono proprio così. La produzione è stata comunque lodevole e ha permesso ai suoni di avere spessore, ma non è quel genere di lavoro dove la batteria suona pulita e precisa (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LED ASTRAY – “Decades of Addiction” : more...

LEFT BEHIND – “No Time for Regrets”

by on Giu.01, 2014, under ALBUM, L

copleftbehind(This Is Core Music) Tre album in cinque anni per una band che non è parte del grande giro vogliono dire che dietro c’è un’attività continua e un lavoro costante. Left Behind, ovvero riff festosi e densi di energia per un sound spensierato, ma dai ritmi tonici. Left Behind, formazione bergamasca dal retaggio punk (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEFT BEHIND – “No Time for Regrets” : more...

LEFT IN THE WAKE – “The Banner We Follow”

by on Giu.23, 2014, under ALBUM, L

copleftitw(Autoproduzione) Suonano più metal i madrileni Left In The Wake che molte metalcore band esordienti. I cinque iberici, ma il cantante pare sia inglese, esprimono tinte metal robuste e ben strutturate e dove il tutto mette l’accento su un modo di fare più o meno tecnico e comunque espressamente (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEFT IN THE WAKE – “The Banner We Follow” : more...

LEGEND – “Spirit”

by on Feb.01, 2014, under ALBUM, L

coplegend(Ravenheart Music) Ecco, provateci voi, adesso, a trovare su internet informazioni su una band che si chiama semplicemente ‘Legend’, e il cui disco si chiama semplicemente ‘Spirit’… questi inglesi, che mi guardano un po’ incerti da foto promozionali decisamente naive, hanno una storia che dura da ben 26 anni, anche se “Spirit” (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEGEND – “Spirit” : more...

LEGEND OF THE SEAGULLMEN – “Legend Of The Seagullmen”

by on Mar.16, 2018, under ALBUM, L

(Dine Alone Records) Certi progetti nascono sotto una buona stella… e la stella dei Seagullmen ha se non altro fornito una luce nel mare della musica. Già da tempo si era sentito di questo progetto folle fin dalle premesse, essendoci il batterista dei Tool (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEGEND OF THE SEAGULLMEN – “Legend Of The Seagullmen” : more...

LEGEND – “The Dark Place”

by on Set.14, 2013, under ALBUM, L

coplegend(High Roller Records) Ormai la storia si ripete all’infinito. Legend: una band misconosciuta della prima ondata NWOBHM, due dischi fra 1980 e 1982, lo scioglimento, venti anni di oblio, poi arrivano gli anni 2000 e tutto ciò che è cult diventa indispensabile. Gli inglesi si ricostituiscono come band, pubblicano un paio di raccolte, e quindi tornano a comporre inediti: l’ultimo “The Dark Place”, già uscito qualche mese fa su cd, viene addirittura riproposto su vinile dalla High Roller Records. Stavolta, devo dire, l’operazione (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LEGEND – “The Dark Place” : more...