METALHEAD


N

NAMELESS – “Ossimori”

by on Mar.01, 2014, under ALBUM, N

copnameless(This Is Core Music) Quando inizia, dopo l’intro, “Prayers Don’t Work” la prima impressione che si ricava è che questa band italiana abbia una sensibile capacità di creare un riffing semplice ma d’impatto o con qualche sfumatura melodica, nonostante la carica e l’aggressività mostrata. I Nameless non so bene in quale (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAMELESS – “Ossimori” : more...

NANGILIMA – “The Dark Matter”

by on Gen.20, 2015, under ALBUM, N

copnangilima(XTreem Music) Ancora un supergruppo death/doom metal: sono passati pochi giorni dal mio ascolto dei Mesmur e oggi arrivano i Nangilima, che mettono assieme Spagna, Svezia (dove vivono due componenti) e Bulgaria (dalla quale proviene il polistrumentista Nikolay Velev, coinvolto in decine di progetti). (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NANGILIMA – “The Dark Matter” : more...

NAPALM DEATH – “Utilitarian”

by on Feb.26, 2012, under ALBUM, N

(Century Media Records) I Napalm Death pubblicano il loro quattordicesimo album (conteggio forse arbitrario!), ovvero una nuova lezione di estremismo musicale da impartire. Il loro sound è sempre una derivazione del death metal, del grindcore, dell’hardcore, dell’industrial. Potremmo dire che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAPALM DEATH – “Utilitarian” : more...

NAPALM DEATH – “Apex Predator – Easy Meat”

by on Feb.09, 2015, under ALBUM, N

copnapalmdeath2(Century Media) Mostruoso. Un altro aggettivo per definire “Apex Predator – Easy Meat”? No, altro che aggettivi, sembra di assistere a un massacro. Sangue e violenza. Una versione stilizzata di un macello. Chi scrive è senza (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAPALM DEATH – “Apex Predator – Easy Meat” : more...

NAPALM DEATH – “Coded Smears and More Uncommon Slurs”

by on Apr.21, 2018, under ALBUM, N

(Century Media) Raccolta disponibile in doppio CD e doppio vinile che presenta 31 canzoni per 90′ di musica, attraverso materiale esclusivo realizzato tra il 2004 e il 2016, cioè a partire dall’anno in cui la band firmò per la Century Media. Era (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAPALM DEATH – “Coded Smears and More Uncommon Slurs” : more...

NAPOLI, EDOARDO – “Eternal Bleeding”

by on Feb.17, 2014, under ALBUM, N

COPEDOARDONAPOLI(Tunecore) Edoardo Napoli è un artista indipendente, giovane, italiano (Liguria). Ha suonato con molte band, ha creato molta musica e forse non è ancora riuscito ad affermarsi in quanto… italiano. Dopo le varie collaborazioni, militanze, divagazioni, ha deciso di far da solo: lo skill non gli manca, sa suonare un po’ di tutto, dalle (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAPOLI, EDOARDO – “Eternal Bleeding” : more...

NAR MATTARU – “Ancient Atomic Warfare”

by on Gen.11, 2016, under ALBUM, N

copNARNATTARU(I, Voidhanger Records) Sono suoni di litanie e campi di battaglia ad aprire questa release. Seguono cinque tracce di un Death marcio e lento, il cui incedere è caricato di una vena vagamente epica. La voce del tipo è molto vigorosa, senza (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAR MATTARU – “Ancient Atomic Warfare” : more...

NARBELETH – “Hail Black Metal!”

by on Apr.25, 2013, under ALBUM, N

copnarbeleth(Autoproduzione) Hail Black metal! Ma non dalla Scandinavia o terre del Nord Europa, bensì da Cuba. Narbeleth è L. Dakkar, voce e strumenti, il quale ha inciso quattro canzoni, delle quali una dal vivo e registrata in modo (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NARBELETH – “Hail Black Metal!” : more...

NARGAROTH – “Era Of Threnody”

by on Apr.11, 2017, under ALBUM, N

(Inter Arma Productions) “Herbstleyd” è stato in assoluto uno dei dischi più belli del black metal. Non solo, anche i due “Rasluka” son stati a loro tempo dei capisaldi del black. Ne sono passati di anni, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NARGAROTH – “Era Of Threnody” : more...

NARNIA – “Narnia”

by on Ago.15, 2017, under ALBUM, N

(Massacre Records) I campioni del christian metal sono tornati! I leoni svedesi si sono già riformati da qualche anno, e nel Settembre scorso hanno diffuso questo settimo disco in studio, oggi riproposto e distribuito dalla Massacre Records. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NARNIA – “Narnia” : more...

NARRENSCHIFF – “Of Trees and Demons”

by on Nov.22, 2015, under ALBUM, N

copnarrenschiff(Red Souns Rec.) Tre marchigiani cotti dal sole, arsi dal deserto, invasati da un acido e grasso stoner. Questo sono i Narrenschiff e “Of Trees and Demons” è la loro opera d’esordio, proposta attraverso suoni roboanti e tipici dello stoner (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NARRENSCHIFF – “Of Trees and Demons” : more...

NASHGUL – “Cárcava”

by on Feb.13, 2017, under ALBUM, N

(Selfmadegod Records) I galiziani Nashgul pur tenendosi in forma con i soliti split, il tipo di pubblicazione prediletta dalla band visti i tanti realizzati, era da almeno sette anni (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NASHGUL – “Cárcava” : more...

NASTYVILLE – “Glam Caramel”

by on Feb.28, 2018, under ALBUM, N

(Volcano) Per quanto il nome della band e la stessa copertina dell’album con il suo titolo, facciano pensare a un gruppo di hard rock, non è affatto scontato che la direzione sia inevitabilmente quella. I Nastyville pur rimanendo (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NASTYVILLE – “Glam Caramel” : more...

NATIONAL SUICIDE – “Massacre Elite”

by on Set.11, 2017, under ALBUM, N

(Scarlet Records) Abituato come sono ad ascoltare il thrash degli anni ’80, a volte ho quasi l’impressione che le bands formatisi all’inizio del nuovo millennio siano giovanissime e di recente formazione. Poi mi accorgo che, ridendo e scherzando, una (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NATIONAL SUICIDE – “Massacre Elite” : more...

NATRIUM – “Elegy for the Flesh”

by on Dic.24, 2011, under ALBUM, N

(The Spew Records) Dio mio e che mazzata questi Natrium! “Elegy for the Flesh” è death metal brutale, massiccio, soffocante. E’ un sound che non disdegna qualche articolazione tecnica, come “Breastfed with Mendacity”, “Plastinated Rebirth”,”Allograft Harvesting” ma ci sono fantastici esempi in tutti brani; assoli espressivi e non i soliti dissonanti e cacofonici, furiose accelerazioni grindcore, come in “Memetic Infection” e “Sarin Benison” e tanto groove. Insomma questa brutalità è dinamica e ben veicolata. Inoltre il fatto che l’album duri soltanto 29′, lascia il sospetto che i ragazzi sardi abbiano concentrato e cesellato le proprie forze. Cura dei dettagli significa lavorare a 360°, registrando in uno studio di qualità (16th Cellar Studio) e sigillando il tutto con una copertina realizzata da Pär Olofsson, artista anche per Immortal, Annotations Of An Autopsy, Immoltation e altri. Ottima la batteria di E.De Muro, perché concede uno spettro stilistico e tecnico ampio, tra questa e il comparto delle chitarre di A.De Muro e Locci, suona maestoso il basso di Farci. La voce è di un orco assassino e bestiale, tale Lorenzo Orrù. Cosa dire se non acquistare un CD del genere, soprattutto chi segue le orde death metal del Florida. Questa è la Sardegna e non è da meno!

(Alberto Vitale) Voto: 7,5/10

Commenti disabilitati su NATRIUM – “Elegy for the Flesh” more...

NATTFOG – “Pohjan Porteilta”

by on Giu.01, 2019, under ALBUM, N

(Purity Through Fire) I Nattfog trasudano “finnicità” da ogni poro… E non è per il titolo, per la copertina o i titoli delle canzoni, no… è per quell’aura bonacciona e cantiniera che ogni pubblicazione finlandese (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NATTFOG – “Pohjan Porteilta” : more...

NATUR – “Head of Death”

by on Ago.26, 2012, under ALBUM, N

(Earache) Heavy metal vecchia scuola. Riffing thrash. Potenza. Assoli. Un grande genere che ha sfornato grandissimi dischi. I Natur sembrano usciti da un’altra epoca. Se questo album avesse almeno venticinque anni, forse, sarebbe un gran bell’album. Purtroppo “Head Of Death” è un disco nuovo, fresco di firma con la Earache. Nonostante i riff siano potenti e divertenti, le canzoni sono spesso troppo lunghe e manca una certa dinamica. Sono cose che sono state scritte e riscritte, e forse a loro piace così. Il feeling è esattamente quello retrò. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NATUR – “Head of Death” : more...

NATURE MORTE – “NM1”

by on Dic.28, 2018, under ALBUM, N

(Argonauta Records) Inquietanti. Estremi. Ma anche idillici. Linee vocali laceranti, sul instabilità ritmica post metal, sporcizia sludge ed intensità ambient. Sono di Parigi, sono al terzo album, il primo con l’attivissima italiana Argonauta: quattro lunghissimi brani che generano disturbo, stimolano malinconia, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NATURE MORTE – “NM1” : more...

NAUGHTY WHISPER – “Addicted to Decadence”

by on Set.17, 2012, under ALBUM, N

(SG Records) Registrato a Göteborg da Arnold Lindberg, il nuovo album dei Naughty Whisper ha un approccio decisamente diverso rispetto a quello dei due precedenti: i lombardi sono passati dal glam degli esordi a un modern metal nel quale si intersecano senza soluzione di continuità elementi gotici e rock. I risultati in ogni caso restano molto interessanti! “Welcome to my Nightmare” ha un wall of sound corposo, animato sia da effetti elettronici che da chitarre dai suoni a tratti molto vintage. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAUGHTY WHISPER – “Addicted to Decadence” : more...

NAUMACHIA – “Black Sun Rising”

by on Giu.06, 2012, under ALBUM, N

(Witching Hour Productions) Terzo album in cinque anni e così i polacchi Naumachia tentano di ritagliarsi uno spazio rispettabile nella devastante ed estrema scena polacca e quindi mondiale, perché quando nella geografia del metal un paese sforna continuamente band che ricalcano uno stile, si ha una risonanza mondiale. Siamo nell’orbita di Behemoth e Vader, nel senso che impastano insieme il black e il death metal, con ampi cenni melodici che nascono da tratti di elettronica sinfonica, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAUMACHIA – “Black Sun Rising” : more...

NAVALM – “Recovery of Sync”

by on Mag.31, 2014, under ALBUM, N

copnavalm(Metal Scrap Records) Avete presente i Pungent Stench? Ebbene non si può che pensare a loro se ci si approccia a “Recovery of Sync”; infatti siamo sulla stessa linea di schizofrenia compositiva e non da meno con una base tecnica rispettabile. Fusione aberrante di death, thrash, crust, grindcore e crossover (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAVALM – “Recovery of Sync” : more...

NAVARRO, MAX – “Hard Times”

by on Mag.25, 2012, under ALBUM, N

(Cherry Lips Records) L’origine del rock. La fine di un’era. O meglio, la sua decadenza. Un mondo duro, difficile, dominato da pochi bastardi avidi a scapito di persone vere, quelle persone giù in strada, noi, chi vive davvero. Le persone normali, le persone del Rock’n’Roll. Questo grido di protesta, sangue puro nelle arterie del rock, esce dagli amplificatori, e dalla voce di un Max, sempre in lotta contro ciò che è sbagliato, ciò che è malato, distorto, marcio. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAVARRO, MAX – “Hard Times” : more...

NAVARRO, MAX – “Somewhere South of Heaven”

by on Dic.10, 2015, under ALBUM, N

copMaxNavarro(AW Recordings) Torna l’hard rock sincero, potente ed un po’ ruffiano di questo rocker italo-canadese! Dopo l’ottimo “Hard Times” del 2012 questo nuovo full length è un puro inno ad un sound un po’ antico, ma sempre attuale, sempre moderno, sempre pronto a tornare per (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAVARRO, MAX – “Somewhere South of Heaven” : more...

NAXAL PROTOCOL – “The Guilty Should Get What They Deserve!”

by on Feb.15, 2014, under ALBUM, N

copNaxalProtocol(Eibon Records) Naxal Protocol. Nuovo moniker per i rinati italiani Cazzodio. Sono tornati. Ed il loro nervoso rumore, il loro rumore strutturale, psicologico, devastante, assassino è di nuovo presente. Immutato. Evoluto. Incattivito. Dieci brani. Oltre un’ora di violenza, massacro, tortura. Tracce monolitiche che non (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAXAL PROTOCOL – “The Guilty Should Get What They Deserve!” : more...

NAYADES – “White Winter Tales”

by on Ago.02, 2017, under ALBUM, N

(Autoproduzione) Uscito assolutamente in sordina, il debut degli spagnoli Nayades mi ha piacevolmente sorpreso: questi madrileni sono così fedeli alle strutture del vecchio power mediterraneo che “White Winter Tales” (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAYADES – “White Winter Tales” : more...

NAZARENE WHORE/NOCTURNAL EVIL – “Invocations Of Necro-Sodomy/Dark Realm Mysticism – split 7”

by on Ott.20, 2013, under ALBUM, N

copnazarenewne(Iron Bonehead) Solo 300 copie disponibili per questo split che con i titoli e i nomi delle due one-man band coinvolte non ci si può aspettare altro che black metal dozzinale, miasmatico, putrido. Nazarene Whore è Ray Rivera, americano, personaggio molto undergeround e già coinvolto in progetti detti Sacreligious Torment, Anuus Altaar e altri. I tre brani sono rivestiti di distorsioni glaciali (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAZARENE WHORE/NOCTURNAL EVIL – “Invocations Of Necro-Sodomy/Dark Realm Mysticism – split 7” : more...

NAZGHOR – “Death’s Withered Chants”

by on Lug.18, 2016, under ALBUM, N

copNAZGHOR(Satanath Records) Una lunga premessa: pur non essendo legato almeno strettamente ad alcuna corrente politica, il Black Metal non è certo un genere qualunque. Perché comunque lo (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAZGHOR – “Death’s Withered Chants” : more...

NAÐRA – “Allir Vegir Til Glötunar”

by on Apr.17, 2016, under ALBUM, N

copNadra(Signal Rex, Vanagandr Distro, Fallen Empire) Feroce black metal dal nord estremo, dal freddo vulcanico dell’inospitale Islanda. Formatisi nel 2008, con un demo nel 2014, arrivano finalmente al debutto. Misteriosi, oscuri, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NAÐRA – “Allir Vegir Til Glötunar” : more...

NE OBLIVISCARIS – “Portal of I”

by on Lug.21, 2012, under ALBUM, N

(Code666/Audioglobe) Non sono un fanatico dell’avantgarde metal (o di come vogliate chiamarlo); spesso dischi che ad altri sembrano dei capolavori a me appaiono soltanto pretenziosi e confusi. Tuttavia di fronte al debut dei Ne Obliviscaris (espressione latina che potremmo tradurre con ‘per non dimenticare’) bisogna certamente levarsi il cappello e applaudire calorosamente. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NE OBLIVISCARIS – “Portal of I” : more...

NE OBLIVISCARIS – “Urn”

by on Ott.25, 2017, under ALBUM, N

(Season of Mist) Dopo un introduzione dolce ed armonica scoppia la violenza intensa, ricca di tecnica, cinica, spietata… per poi dare spazio ad un clean singing epico. Inizia così “Urn” con la opener “Libera (Part I) – (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NE OBLIVISCARIS – “Urn” : more...

NEAR DEATH CONDITION – “Evolving Towards Extinction”

by on Mag.15, 2014, under ALBUM, N

copneardeathc(Unique Leader) Ancora agli Hertz Studio (Vader, Behemoth e tanti altri) per una parte del lavoro di realizzazione del terzo album dei Near Death Condition. Con “Evolving Towards Extinction” la band svizzera si autocandida ad essere una delle realtà più lucide nel riproporre il sound o il modo di fare (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NEAR DEATH CONDITION – “Evolving Towards Extinction” : more...

NEBEL ÜBER DEN URNENFELDERN / ETERNAL SPELL / CHIRAL – “Sed Auiis” (Split)

by on Set.07, 2015, under ALBUM, C, E, N

copSEDAUISS(SixSixSixMusic) Split a tre che copre altrettante nazionalità: i tedeschi Nebel Über Den Urnenfeldern, i cileni Eternal Spell e gli italiani Chiral, tutte one man band impegnate principalmente in un black a tratti violento, a tratti atmosferico ed estremamente (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NEBEL ÜBER DEN URNENFELDERN / ETERNAL SPELL / CHIRAL – “Sed Auiis” (Split) : more...

NEBIROS / NEKROMANTEION – “In Command Tenebrae” (split)

by on Mar.28, 2014, under ALBUM, N

copNebirosNekromanteion(Iron Bonehead) Un split di due band sostanzialmente sconosciute, provenienti da un underground a noi molto lontano. Spesso queste pubblicazioni non vengono considerate, spesso succede che due oscene tracce, due peccaminosi culti, due perle di oscurità vengono, purtroppo, ignorate. Ma sarebbe un errore. Qui, infatti, c’è un (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NEBIROS / NEKROMANTEION – “In Command Tenebrae” (split) : more...