METALHEAD


W

AA.VV. – “LIVE AT WACKEN 2015 – 26 Years Louder Than Hell”

by on Ago.13, 2016, under ALBUM, A, W

copWACKEN(UDR Music) Sembra incredibile, ma sono passati ben ventisei anni dalla prima edizione del Wacken Open Air Festival. Nato come uno dei tanti eventi musicali all’aperto nel 1990, nel corso degli anni il Festival ha subito (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “LIVE AT WACKEN 2015 – 26 Years Louder Than Hell” : more...

AGE OF AGONY / WITCHCRAFT – “Age of Agony vs Witchcraft” (Split)

by on Mar.15, 2017, under ALBUM, A, W

(Neverheard Distro) Rozzo e feroce split realizzato in Ungheria, terra dalla quale provengono le due band e l’etichetta. Age Of Agony e Witchcraft sono due realtà diverse. I primi suonano (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AGE OF AGONY / WITCHCRAFT – “Age of Agony vs Witchcraft” (Split) : more...

HOFFMANN, WOLF – “Headbangers Symphony”

by on Ago.22, 2016, under ALBUM, H, W

copWolfhoffmann(Nuclear Blast Records) Il binomio metal/musica classica non è certo una novità. Molti musicisti in ambito hard’n’heavy si sono cimentati in carriera con partiture classiche. Basti pensare al virtuoso Yngwie Malmsteen, da sempre ispirato nelle sue composizioni da grandi compositori come Bach o Paganini, al (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HOFFMANN, WOLF – “Headbangers Symphony” : more...

PANOPTICON / WALDGEFLÜSTER – “Panopticon & Waldgeflüster” (Split)

by on Mar.11, 2016, under ALBUM, P, W

copPanopticon_Waldgefluster(Nordvis Produktion) Un sublime abbinamento di bands che sanno creare, concepire, inventare suoni nuovi mescolando sensazioni, folklore, emozioni… con una radice sostanzialmente black metal. Due tracce dei bavaresi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su PANOPTICON / WALDGEFLÜSTER – “Panopticon & Waldgeflüster” (Split) : more...

THE TRUE WERWOLF – “Death Music” (Reissue)

by on Nov.02, 2016, under ALBUM, T, W

copthetruewerwolf(Werewolf Records) Questa One Man Band finlandese è all’attivo ormai da due lustri e ancora all’orizzonte non si vede un album vero e proprio. Questo progetto estremo infatti ha abbracciato la via dell’EP con il principio, secondo me vero, che è meglio fare poche ma (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE TRUE WERWOLF – “Death Music” (Reissue) : more...

THE WAKEDEAD GATHERING / ECFERUS – “The Wakedead Gathering / Ecferus” (Split)

by on Nov.19, 2017, under ALBUM, W

(I,Voidhanger Records) L’etichetta discografica I,Voidhanger Records è una garanzia di qualità in ambito estremo, proponendo da sempre realtà (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE WAKEDEAD GATHERING / ECFERUS – “The Wakedead Gathering / Ecferus” (Split) : more...

THE WAKEDEAD GATHERING – “Fuscus: Strings of the Black Lyre”

by on Apr.16, 2016, under ALBUM, W

copTHEWAKEDEADGATHERINGok(I, Voidhanger Records ) Nonostante le tematiche decisamente Black, gli americani The Wakedead Gathering sono molto più vicini al Death di matrice appunto americana. Ecco allora spuntare su tutto il platter la pesante ombra dei (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE WAKEDEAD GATHERING – “Fuscus: Strings of the Black Lyre” : more...

THE WILD! – “Wild At Heart”

by on Feb.11, 2017, under ALBUM, T, W

(Steamhammer/SPV) Entusiasmante full length di debutto per i canadesi The Wild, band attiva dal 2012, con all’attivo alcuni singoli che hanno riscosso un certo successo. Il sound dei nostri si rifà al rock’n’roll di stampo australiano, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE WILD! – “Wild At Heart” : more...

THE WORLD STATE – “Traced Through Dust and Time”

by on Feb.27, 2016, under ALBUM, W

copTheWorldState(Autoprodotto) Ed ecco che si materializza il disco a seguito del singolo “A Castle for the Battles that I Fight”. Il progetto danese capitanato da Leifur (Leif Nielsen) debuttò con il fantastico EP “Flier” nel 2013, rivelando un genio unico, controverso e deviato, grazie ad una scelta musicale (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE WORLD STATE – “Traced Through Dust and Time” : more...

W. ANGEL’S CONQUEST – “Taste of Life”

by on Giu.09, 2015, under ALBUM, W

copwangelsconquest(Ferrrum) Ancora Ucraina, ancora power metal: questa giovane scena dell’est sta producendo una serie di act niente male, e accanto ai Sunrise e ai Witch Hunter vanno certamente collocati i Conquest del chitarrista W. Angel. In realtà i nostri sono dei veri e propri veterani: il primo embrione di formazione risale addirittura al 1996, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su W. ANGEL’S CONQUEST – “Taste of Life” : more...

W. E. B. – “For Bidens”

by on Nov.10, 2014, under ALBUM, W

copWEB(No Regrets Records) Terzo album per i Greci W. E. B., band nata nel 2002 e leader della scena dark/metal Ellenica. Questo “For Bidens” si muove tra sonorità prettamente dark, riffs metal piuttosto catchy, con alcune incursioni in territori estremi vicini al black metal, come nel caso del brano “Eligos”, dove voci baritonali (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su W. E. B. – “For Bidens” : more...

W.A.S.P. – “Golgotha”

by on Set.21, 2015, under ALBUM, W

copwasp(Napalm Records) Tredicesimo album. A trentuno anni dal debutto omonimo. Non è poco. Gli W.AS.P. di oggi sono molto diversi da quelli di allora. Lo stesso Blackie Lawless di oggi è molto diverso da quello delle origini, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su W.A.S.P. – “Golgotha” : more...

WAKE THE DREAMLESS – “EP”

by on Apr.15, 2013, under ALBUM, W

copawaketd(Autoproduzione) Un riffing parzialmente ruvido, più per le sonorità comunque corpose, e tra il melodic death metal e il metalcore. La batteria evolve ritmi serrati ma soffre la cassa troppo triggerata, mentre la tastiera la sento troppo nascosta, anche se diventa protagonista verso la fine (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WAKE THE DREAMLESS – “EP” : more...

WAKEN EYES – “Exodus”

by on Ott.29, 2015, under ALBUM, W

copwakeneyes(Ulterium Records) Forse non un supergruppo, ma sicuramente una band composta da musicisti di grande esperienza: i progsters Waken Eyes, che vedono fra le proprie file Mike LePond dei Symphony X, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WAKEN EYES – “Exodus” : more...

WALDGEFLÜSTER – “Ruinen”

by on Nov.19, 2016, under ALBUM, W

copwaldgefluster(Bindrune Recordings/Nordvis Produktion) Dopo un recente split con i Panopticon (qui), tornano i tedeschi Waldgeflüster con una line up rinnovata rispetto ai lavori precedenti (non è mutato solo il mastermind Winterherz), con il quarto intenso album, sfruttando quella potenza sonora ed (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WALDGEFLÜSTER – “Ruinen” : more...

WALL OF THE EYELESS – “Through Emptiness”

by on Mar.13, 2012, under ALBUM, W

(Autoproduzione) Trovo oscuramente sublime sapere che le nuove generazioni ci sono, hanno menti perverse in grado di generare dell’ottimo metal e non si perdono in patetiche scemenze. Ovviamente questo non vale per tutti. Ma sicuramente è quanto emerge dall’ascolto di questi due ragazzi: SL, un tizio di 21 anni, parte dalla Russia (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WALL OF THE EYELESS – “Through Emptiness” : more...

WALLACHIA – “Shunya”

by on Gen.22, 2013, under ALBUM, W

copwallachia(Debemur Morti Productions) Ritorna Lars Stavdal dopo l’album “Ceremony of Ascension” del 2009. Questo “Shunya” è di metà novembre 2012 ed è il terzo che questo Monicker tira furoi dal 1999. Lars è il vero tutore di Wallachia, nel quale compaiono spesso altri sessionmen, in particolare Eystein Garberg (chitarrista dei Lumark). Il musicista norvegese ripropone un symphonic death metal classico, non si sposta dai tipici canovacci del genere, tranne per il sound di alcune tastiere a volte vintage (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WALLACHIA – “Shunya” : more...

WALPURGIS NIGHT – “Midnight Wanderer”

by on Dic.17, 2012, under ALBUM, W

copwalpurgisnight(My Graveyard/Masterpiece) Formazione recente, retaggio antico: i piemontesi Waluprgis Night sono un altro dei gruppi NWOIHM che la My Graveyard Productions è andata a scovare nell’underground italiano perché proponesse la propria musica al grande pubblico europeo. Questo “Midnight Wanderer” è il secondo disco e basta guardare le foto promozionali della band per capire a cosa state andando incontro! “Immortals” è l’inizio del viaggio: chitarre tese, molto US Metal, e un ritmo serrato (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WALPURGIS NIGHT – “Midnight Wanderer” : more...

WAN – “Enjoy the Filth”

by on Dic.17, 2013, under ALBUM, W

copwan(Carnal Records) “Wolves of the North” era del 2010 e iniziò a far circolare il nome di questa band, tra l’altro con giudizi contrastanti tra stampa e blackers. Con un batterista finalmente in pianta stabile gli Svedesi si cimentano nel secondo album. Quando l’ascolto parte con “Day of Reckoning” quasi ho un sussulto: un sound crust/black metal mi investe e proprio la radice crust (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WAN – “Enjoy the Filth” : more...

WANDERER – “Bypassing the Abyss”

by on Nov.11, 2012, under ALBUM, W

(Dunkelheit Produktionen) Questa incisione è stata recuperata dal passato, cioè da sette anni fa uscito per una certa Magik Art, etichetta russa. Il master che conteneva questo album venne danneggiato nella spedizione verso la Russia ed ora è stato rimasterizzato e presentato, dalla tedesca Dunkelheit, in una nuova confezione: digipack e con annesso booklet che include disegni del cantante Mysterion (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WANDERER – “Bypassing the Abyss” : more...

WAR UNDER BLOOD – “Tactical”

by on Set.21, 2011, under ALBUM, W

(Nuclear Blast) I War Under Blood sono un progetto musicale nato qualche anno fa dall’inventiva di Deron Miller, dei CKY. Miller nel corso del tempo ha potuto contare sulla collaborazione di James Murphy dietro al mixer, in particolare nelle prime composizioni realizzate, successivamente ha creato una formazione stabile con il batterista Tim Yeung, attualmente nei Morbid Angel, Risha Eryavec dei Decrepit Birth al basso e Luke Jaeger all’altra chitarra. Il risultato è questo “Tactiacl”, un album death metal nel quale sussistono ampi margini di melodia, la quale è incastonata nel solido riffing e dove il tutto viene scandito dai mostruosi ritmi martellanti e furiosi di Tim Yeung. Nei quasi 34’ dell’album i War Under Blood dimostrano però anche di avere un songwriting abbastanza ripetitivo nelle modalità, fatta eccezione per i vari bridge e ritornelli nei quali i connotati melodic death rompono la monotonia compositiva. Decisamente più fantasioso il pezzo “Revere’s Tears”, vera chicca di “Tactical”. L’ album devastante, comunque in grado di essere assimilato subito, particolarmente per le capacità esecutive dei War Under Blood, i quali potranno fare sicuramente ancora di più.

(Alberto Vitale) Voto: 7/10

Commenti disabilitati su WAR UNDER BLOOD – “Tactical” : more...

WARBASTARD – “Principia Thrashmatica”

by on Ott.28, 2013, under ALBUM, W

copwarbastard(Demonhood Productions) Ti chiami Warbastard e titoli il debut album “Principia Thrashmatica”? Accostamento improbabile, sembra il titolo per un testo di bio-meccanica! Ironia a parte, questa gentaglia dei dintorni di Newcastle è fottutamente thrash metal vecchio stampo. Qualche lieve inflessione speed metal, ma qui siamo in presenza di un ruvido, dozzinale e primevo, nonchè genuino, thrash (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WARBASTARD – “Principia Thrashmatica” : more...

WARBRINGER – “Woe To The Vaniquished”

by on Apr.09, 2017, under ALBUM, W

(Napalm Records) Quinto album per Warbringer, band che solo un anno fa era sul punto di sciogliersi, dopo il mezzo passo falso del precedente lavoro “Empires Collapse”, caratterizzato da sonorità lontane dal thrash (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WARBRINGER – “Woe To The Vaniquished” : more...

WARDENCLYFFE – “Control all delete”

by on Mag.06, 2015, under ALBUM, W

copwardenclyffe(Van Records) I doomsters Wardenclyffe prendono il nome dalla celebre torre per le telecomunicazioni costruita da Nikola Tesla; la loro biografia è piena di particolari interessanti – ad esempio il leader Jacob Nordangard ha allegato un demo della band alla propria tesi di dottorato sui carburanti biologici! “Control all delete” (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WARDENCLYFFE – “Control all delete” : more...

WARDRUNA – “Runaljod – Ragnarok”

by on Nov.07, 2016, under ALBUM, W

copwardruna3(By Norse) La trilogia si conclude. Dopo “Gap var Ginnunga” e “Yggdrasil”, i Wardruna (per quanto orfani di Gaahl) ci regalano il loro terzo capolavoro, inevitabilmente chiamato “Ragnarok”. Per quanto il secondo capitolo mi sembri più vario, e forse anche un pizzico più riuscito, “Ragnarok” è (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WARDRUNA – “Runaljod – Ragnarok” : more...

WARDRUNA – “Runaljod: Gap Var Ginnunga”

by on Mag.31, 2014, under ALBUM, W

copwardruna2(Indie Recordings) Una delle pochissime doppie recensioni di questo portale riguarda il secondo disco dei Wardruna, “Yggrdasil” (QUI); all’epoca dell’uscita, io e il collega Zakk facemmo a gara a lodare quell’album meraviglioso, che personalmente classifico fra i cinque prodotti più epici di tutta la mia collezione. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WARDRUNA – “Runaljod: Gap Var Ginnunga” : more...

WARDRUNA – “Yggdrasil”

by on Mar.28, 2013, under ALBUM, W

copwardruna(Indie Recordings) Ho comprato il primo disco dei Wardruna a un piccolo festival in Germania, nel luglio del 2009. Non sapevo niente della band, stavo facendo shopping metallico compulsivo e mi sono trovato davanti il loro debut. Se fossi un poeta direi che è (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WARDRUNA – “Yggdrasil” : more...

WARFAITH – “Wise Man Is Dead”

by on Mag.13, 2015, under ALBUM, W

copwarfaith(Autoproduzione) L’avete vista quella copertina? Si, esatto, vuol dire thrash metal ottuso, ruvido, sfrontato. Tendente al crossover ritmato e urlato. Thrash metal aspro e privo di grandi rifiniture, assemblato con ritmi variabili e tonnellate di riff che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WARFAITH – “Wise Man Is Dead” : more...

WARFATHER – “Orchestrating the Apocalypse”

by on Feb.05, 2014, under ALBUM, W

copwarfather(Greyhaze Records) Ascolto ormai da alcuni anni tanto di quel death metal, che mi giunge prevalentemente dagli Stati Uniti, che ormai non mi aspetto più nulla dal genere. Insomma, ascoltare è diventato capire se una release è buona oppure no. Questo discorso posto in apertura dell’album dei Warfather non è casuale. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WARFATHER – “Orchestrating the Apocalypse” : more...

WARFECT – “Scavengers”

by on Ago.03, 2016, under ALBUM, W

copWARFECT(Cyclone Empire) Convince solo a metà “Scavengers”, terzo album degli Svedesi Warfect. Il genere proposto è un thrash metal old school, con palesi riferimenti a Sodom (la voce di Frederik Wester è quasi identica a quella di Tom Angelripper), Slayer, Whiplash, Kreator ed (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WARFECT – “Scavengers” : more...

WARFIST – “Metal To The Bone”

by on Ago.19, 2017, under ALBUM, W

(Godz Ov War Productions) “Metal To The Bone”: un titolo che la dice lunga sull’attitudine dei Warfist, formazione polacca giunta al secondo album. Un’attitudine totalmente old school, quando il metal non era diviso in miriadi di categorie, era (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WARFIST – “Metal To The Bone” : more...

WARGAME – “Demo-Lition”

by on Mag.19, 2013, under ALBUM, W

Layout 1(Autoprodotto) Pur essendo un amante del thrash vecchia scuola devo mio malgrado “bocciare” questo demo dei Wargame. In esso troviamo una forte influenza della scuola anni ottanta, quella più grezza di band come primi Anthrax, D.R.I e Stormtroopers of Death e basta; niente di più e niente di meno, eppure il thrash (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WARGAME – “Demo-Lition” : more...

WARGAME – “Sick Of Italy”

by on Dic.12, 2016, under ALBUM, W

PAG 8,1(Earthquake Terror Noise) Primo full length per Wargame, formazione lombarda con un demo ed un EP autoprodotto all’attivo. Devo dire che “Sick Of Italy” mi ha divertito alquanto, e continua a farlo ascolto dopo ascolto. Questo grazie (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WARGAME – “Sick Of Italy” : more...