METALHEAD


SEVEN KINGDOMS – “Decennium”

by on Mag.20, 2017, under ALBUM, S

(Napalm Records) “Decennium” festeggia, guardate un po’, i primi dieci anni di carriera (e un contratto con la Napalm) dei floridensi Seven Kingdoms, band power metal dedita principalmente (ma non solo) a cantare le gesta degli antieroi di George Martin. “Stargazer”, la opener, ha un buon riff ma evidenzia subito il limite del disco: la voce di Sabrina Valentine Cruz sembra sempre un po’ sforzata e soffre nel missaggio. Più energica “In the Walls”, ma i pattern strumentali sanno di già sentito; “Castles in the Snow” è un po’ meglio, grazie a cori che funzionano. Il fatto è che il disco non decolla mai veramente: le canzoni finiscono per assomigliarsi un po’ tutte, e a parte il power/speed di “Kingslayer”, con qualche buono spunto in velocità (il brano è dedicato a Jamie Lannister), si arriva alla fine senza grossi sussulti. Anzi, sembra che il platter si concluda in una sorta di anticlimax (abbastanza anonime, purtroppo, “Neverending” e “Hollow”). Per chi scrive, festeggiamenti riusciti fino a un certo punto…

(René Urkus) Voto: 6/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.