METALHEAD

WIND ROSE – “Stonehymn”

by on Ago.12, 2017, under ALBUM, W

(Inner Wound) Ricordavo il nome dei Wind Rose per via dell’ottimo debut “Shadows over Lothadruin”; mi sono colpevolmente perso il loro secondo disco, uscito nel 2015, ma li riprendo per il terzo, questo “Stonehymn” che mi mostra un sound decisamente mutato, più vicino a quello che per un breve periodo si è chiamato ‘battle metal’, e che mi sembra ispirato principalmente ai Turisas. I nove brani di questo full-lenght si dividono equamente fra atmosfere western (prerogativa questa degli Ensiferum) e fantasy (con i nani di Tolkien a fare da ispiratori), per 48 minuti di buon impatto e variabili atmosfere. Cori potenti ed epici, e un wall of sound granitico ci accolgono in “Dance of Fire”, dove gli scoperti omaggi a Morricone costituiscono un gradito extra, e le sgroppate western sono ottimamente riuscite. Epica e maestosa oltre ogni dire “Under the Stone”, mentre “To Erebor” ha alcuni passaggi molto simili all’inizio di “Venetoi/Prasinoi” dei Turisas. Ancora atmosfere altisonanti e tirate per “The Wolves’ Call”, cinematografica e addirittura sovraccarica in qualche passaggio; si chiude con la fluviale “The Eyes of the Mountain”, in cui riemerge nel sound un’anima più genuinamente folk. Un disco che possiamo certamente definire originale: in ambito power non è affatto poco, i miei complimenti a questi ragazzi pisani!

(René Urkus) Voto: 8/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.