METALHEAD


PSUDOKU – “Planetarisk Sudoku”

by on Set.10, 2017, under ALBUM, P

(Selfmadegod) Secondo lavoro per il progetto norvegese che presenta qualcosa di altamente d’avanguardia, ma al contempo già sentito. Pensate a Naked City, Antigama, Mr.Bungle, OLD e contemporaneamente al grindcore, jazzcore, mathcore. Ecco, forse è già vostra l’intuizione di cosa possa essere questo stile musicale concepito con schizofrenia e una logica totalmente incomprensibile. Un collage sonoro che alterna fasi calme, ma non per questo affatto nervose, ad accelerazioni stratosferiche. Il tutto con elettronica, strumenti canonicamente rock e metal, il sassofono e altre diavolerie. Dopo un album del 2011, due altri pubblicati nel giro di pochi mesi (tutti ascoltabili QUI). “Planetarisk Sudoku” è il secondo e si presenta come una furia, come una bizzarra esternazione di un genio balordo. Album da ascoltare almeno una volta e che mette a dura prova l’attenzione dell’ascoltatore. I quasi quindici minuti di “PsUDoPX.046245” rappresentano un po’ l’intero album, oltre a essere una galleria delle capacità di Psudoku.

(Alberto Vitale) Voto: 7/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.