METALHEAD


HELL OBELISCO, firmano per Argonauta Records

by on Set.12, 2017, under NEWS

Argonauta Records è orgogliosa di annunciare la firma con il supergruppo heavy doom metal HELL OBELISCO!

“Siamo felici di iniziare una collaborazione con questa grandiosa band italiana” afferma Gero di Argonauta Records, “siamo rimasti veramente colpiti quando abbiamo ricevuto le prime canzoni promo, grazie a quelle imponenti sonorità non solo vicine al migliore “Southern Metal”, ma anche a quell’attitudine venata di sangue tipica dei sottogeneri del Doom Sludge. Abbiamo avuto la possibilità di ascoltare i premix dell’album e rispecchiano esattamente cosa ci aspettavamo il giorno della firma, e anche più di quello.”

Il front man Andrea commenta: “Siamo fottutamente eccitati per la nostra firma con Argonauta Records, una delle migliori etichette su questo marcio pianeta. Siamo orgogliosi perchè questa è l’etichetta che stavamo cercando dal primo promo e ora è davvero arrivato il momento di fare festa! Worship Sludge brothers and sisters!”

La band ha scritto 12 canzoni, ma solo 8 o 9 tracce saranno incluse nell’album.
Tony J. Jelencovich dei Transport League e Carmelo Orlando (Novembre) saranno ospiti sul disco.

Gli HELL OBELISCO sono:
Six Sludge Strings: Doc
Behind The Skins: Ale
Front Row Mammoth: Andrea
Seven Doomed and Lowered Strings: Fraz

 

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.