METALHEAD


FAST EDDIE CLARKE, è deceduto a 67 anni

by on Gen.11, 2018, under NEWS

Il chitarrista ‘Fast’ Eddie Clarke, l’ultimo sopravvissuto membro della line up classica dei Motörhead è deceduto ieri all’età  di 67 anni, dopo una battaglia contro la polmonite.

Eddie entrò nei Motörhead nel 1976, unendosi a Lemmy e al batterista Phil “Philthy Animal” Taylor, e ci suonò per cinque album in studio. Taylor ci ha lasciati nel novembre del 2015, un mese prima di Lemmy.

Dopo essere uscito dalla band di Lemmy, ha formato i Fastway con il bassista degli UFO Pete Way, dove cantò il singer  Dave King. Con i Fastway, Eddie ha composto vari album compreso “Trick or Treat”, la colonna sonora del film “Morte a 33 Giri”, dove recitavano Ozzy e Gene Simmons.

Phil Campbell ha dichiarato: “Ho appena ricevuto la triste notizia che Eddie è morto. Che shock. Sarà per sempre ricordato per i suoi riff iconici, un vero rock n roller. RIP”

Mikkey Dee esclama: “Oh cazzo! L’ultimo dei tre ‘amigos’. L’ho visto recentemente ed era in forma. Questo è shoccante! Io ed Eddie andavamo molto d’accordo. Pensavo di vederlo quest’estate in Inghilterra quando saremo da quelle parti [con gli Scorpions, ndr]. Ora Lem e Philthy possono fare  jam con Eddie di nuovo, e se ascolti attentamente, sono sicuro li sentirai. Stacci attento! Le mie condoglianze alla famiglia e ai suoi cari.”

 

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.