METALHEAD


AFSKY – “Sorg”

by on Mag.12, 2018, under ALBUM, A

(Vendetta Records / Broken Silence ) Membro dei Solbrud, il danese Ole Luk arriva al suo primo album come Afsky, dopo un ottimo EP omonimo nel 2015. Il tutto realizzato da solo, ma “Sorg” è un esempio parziale di one man band, infatti Luk ha scritto e arrangiato i pezzi, suonato basso, liuto, chitarra e cimentandosi ai cori, mentre batteria e voce sono di musicisti aggiuntivi. Il black metal di Afsky è classico, fatto con riff reiterati, parti melodicamente struggenti e gelide, blast beat sparati, variazioni centellinate e inserite per creare momenti epici. Brevissimi inserti folk, una parentesi doom in “Stjernerne Slukkes”, aggiungono qualcos’altro a questo black metal canonico, battuto da melodie care a Satyricon, primissimi Gorgoroth e comunque alla stirpe nobile del genere. L’elemento tradizionale, pagano, folclorico definisce alcune melodie, crea i momenti ‘sensibili’ di “Sorg”. Nessuna novità compositiva, ma al netto di tutto questo black metal è per chi il genere lo vive, respira, ama.

(Alberto Vitale) Voto: 7/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.