METALHEAD


THE ABSENCE – “A Gift for the Obsessed”

by on Mag.14, 2018, under ALBUM, A, T

(M–Theory Audio) Tornano dopo ben otto anni di assenza i floridiani The Absence, autori tra il 2005 ed il 2010 di tre ottimi album ben apprezzati da critica e pubblico. Un ritorno caratterizzato da un rimaneggiamento in seno alla line up, che vede l’entrata dei nuovi chitarristi Joey Concepcion (Jasta, Armageddon) e Taylor Nordberg (Soilwork, Ribspreader). Le coordinate musicali sono invece rimaste pressoché invariate, anche se ovviamente l’impronta dei nuovi axe men si fa inevitabilmente sentire. Death metal melodico, caratterizzato da riffs veloci e brutali e vocals decisamente aggressive, il tutto stemperato da intrecci melodici dove le nuove asce spadroneggiano con disinvoltura e classe cristallina. “Celestial Hysteria” mi ha colpito per l’abilità di tessere trame decisamente aggressive dal punto di vista ritmico, mentre la chitarra si cimenta in una melodia ripetitiva ed ossessiva, quasi una nenia che serpeggia in maniera paranoica. “The Alpha Illusion” è maggiormente cadenzata, una cavalcata dal sapore thrash potente e diretta. Nell’album trova spazio anche una cover dei Suicidal Tendencies (“You Can’t Bring Me Down”), abbastanza inaspettata considerando lo stile della band, ma davvero gradita dal sottoscritto. Un ritorno in grande stile per una delle band più valide della scena melodeath.

(Matteo Piotto) Voto: 7/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.