METALHEAD


RAGENHEART – “The last King”

by on Giu.04, 2018, under ALBUM, R

(Steel Gallery Records) I greci RageNHeart (si intenda il monicker come ‘Rage in Heart’) riappaiono sul mercato dopo uno iato discograficamente lunghissimo, dato che il debut, che non ho avuto modo di ascoltare, risale addirittura al 2010. Gli ellenici sono fautori di un heavy/power metal che punta sull’atmosfera più che sulla velocità; il ‘Last King’ del titolo è Costantino XI Paleologo, ultimo imperatore di Bisanzio, che morì il giorno stesso della caduta della città fra gli ultimi difensori. Il riferimento musicale più vicino potrebbero essere i primi InnerWish, o magari (con le dovute differenze) i Crimson Glory… La titletrack, posta dopo una intro forse troppo lunga, ha melodia ma forse manca un po’ di potenza; arcigna “Fear”, mentre “Metal rules the Night (The 80s Outcast)” è un classico (quanto canonico) inno. La ballad “Dreamer” mi ha ricordato molto lo stile di una vecchia gloria greca, gli Airged L’Ahm; purtroppo la fine del disco manca completamente di mordente, sia con il mid-tempo “The End” sia con la seconda canzone acustica, “Our mighty Past”. Un disco che, nonostante qualche buono spunto, fatica a imporsi.

(René Urkus) Voto: 6/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.