METALHEAD


PARADISE LOST – “Believe In Nothing (remixed/remastered)”

by on Lug.07, 2018, under ALBUM, P

(Nuclear Blast Records) “Believe In Nothing”, nel 2001, fu il seguito del meraviglioso ma controverso “Host”. Qui iniziano a tornare i riff classici della band, anche se l’elettronica di “Host” rimane e non sembrava aver intenzione di andarsene. Con questa reissue, continua il programma di remix e remaster degli album della band inglese da parte dell’etichetta, dando nuova vita ad un disco storico ed assolutamente fantastico. Il remix non intacca minimamente l’idea originale, idea che non è mai veramente piaciuta alla band, ma sicuramente offre lo spazio ai musicisti che “Host” non era in grado di offrire, di spiegare. Il lavoro di ammodernamento del sound funziona: è più chiaro, più espansivo, più solare anche se in un certo senso sono tutte caratteristiche in contro tendenza con quei concetti oscuri, decadenti e gotici della band. Dopo tanti anni, dopo vari cambi stilistici, è una goduria sentire ancora i Paradise Lost di quell’epoca con questa potenza sonica!

(Luca Zakk) Voto: 8/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.