METALHEAD


DESTRUCTION – “Bestial Invasion of Hell” (Reissue)

by on Nov.05, 2018, under ALBUM, D

(Vic Records) Questo è il primo demo realizzato dai Destruction. Era il 10 agosto del 1984 quando le prime cassette iniziarono a circolare, poi arrivo un EP e in meno di un anno da quel demo la thrash metal band del Baden-Württemberg incise l’album “Infernal Overkill”, successivamente “Eternal Devastation” e poi… e poi il resto è una band che ha esportato il proprio nome al di fuori della Germania, proprio come hanno fatto gente come Kreator, Sodom o i Tankard, per elevarsi così a coloro che il thrash lo hanno raccolto e progredito. Sound ruvido, urticante, un mezzo incrocio tra Motörhead, Mercyful Fate e NWOBHM, creato dal cantante e bassista Schmier, il batterista Tommy Sandmann e il chitarrista Mike Sifringer. Meno di venti minuti, sei pezzi e un impatto mostruosamente distruttivo. Ovviamente questa riedizione vede anche una certa cura della musica, operata da Patrick Engel (Asphyx, Possessed, Sodom) che ha rismasterizzato il tutto. Libretto interno corredato dalle inevitabili note aggiuntive e foto, le prime scritte dai membri originari – pensate che Sandmann alcuni anni dopo dismise i panni del musicista ed entrò in Polizia – e la supervisione di Frank Stover della fanzine Voices from the Darkside.

(Alberto Vitale) Voto: 8/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.