METALHEAD


BELLINI, GABRIELE – “2018 – D.C. “Definitive Collection”” (Compilation)

by on Nov.09, 2018, under ALBUM, B

(Qua’ Rock Rec.) Non è la prima volta che Bellini propone una raccolta, ad ogni modo le sue pubblicazioni non sono mai scontate. Questa collezione mira a presentare dei pezzi che messi insieme puntano a rendere l’idea di un viaggio. Qualcosa che ha a che fare con un percorso, un susseguirsi di situazioni che la chitarra di Bellini sottolinea sempre con maestria. Chitarrista con gli Hyaena, discografico con la sua Qua’ Rock Records, autore di diversi progetti e album, Gabiele Bellini ripropone estratti dalla propria discografia solista. L’opener è un brano creato apposta per l’occasione, “The Journey Begins”, utile già dal titolo a dare l’input a questo percorso di brani strumentali, tranne alcune eccezioni, frenetici o dolci che siano, visto che ne fanno parte anche composizioni acustiche eccellenti, come d’abitudine quando Bellini armeggia con la chitarra acustica. Un percorso di un’ora e un quarto costellato anche da ospiti in alcuni dei diciannove brani. Bellini in alcune composizioni oltre alla chitarra suona anche il basso, occupandosi all’occorrenza anche dei ritmi elettronici, svolgendo così un lavoro di composizione che presenta da sempre una certa fluidità. In definitiva tutto scorre in questa pubblicazione, creata quasi come un album vero e proprio, ma in tal senso la lunga durata toglie un po’ il respiro. “2018 – D.C. “Definitive Collection”” è un lavoro con il solo e semplice principio di ripresentare dei pezzi che si collegassero tra di loro, per dare un’unità di intenti, in settantacinque minuti di musica, e sempre attraverso la tecnica e sensibilità dell’autore.

(Alberto Vitale) Voto: 8/10

Di seguito la tracklist della compilation

1 – THE JOURNEY BEGINS – Feat. Michel Agostini
2 – TERRAFORMING
3 – NO MORE WORDS – Feat. Mario Candido
4 – PRIMITIVE
5 – OUT NOW THE MIRACLE
6 – ORDER ‘N’ DISORDER
7 – ENDANGERED
8 – RELATIVITY
9 – RESTA POCO DA DIRE – (Remix) – Feat. Mirco “Dinamo” Rufilli – Giacomo “Jac” Salani
10 – FORWARD TO SKIP
11 – WORLD BREATH
12 – FENOMENO – (Remix) – Feat. Andrea “la iena” Agresti – Ross Lukather
13 – HYPERMAN “Demetrio Stratos Tribute ”
14 – SQUISIO!!
15 – ALBATROS
16 – DE REVOLUTIONIBUS ORBIUM CAELESTIUM
17 – AHEAD “X TIME ” – Feat. Mirko “bassbreaker” Serra
18 – NATIVITY
19 – AWAKENINGS

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.