METALHEAD


MARK LANEGAN, il 27 novembre a MIlano

by on Apr.24, 2019, under NEWS

Comunicato stampa

UNA DELLE VOCI PIÙ INTERESSANTI E INTENSE DEL CANTAUTORATO ROCK DELL’ULTIMO VENTENNIO

HA COLLABORATO CON ARTISTI DEL CALIBRO DI DUKE GARWOOD, ISOBEL CAMPBELL E QUEENS OF THE STONE AGE

ANNUNCIATO IL NUOVO ALBUM “SOMEBODY’S KNOCKING” IN USCITA AD OTTOBRE

ARRIVA IN ITALIA PER UN LIVE DA NON PERDERE

MARK LANEGAN BAND

27 NOVEMBRE 2019 @
FABRIQUE – MILANO

Prezzi biglietti:
Posto Unico: 25,00 € + diritti di prevendita

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di venerdì 26 aprile

 L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

Mark Lanegan, una delle voci più intense del cantautorato rock, torna in Italia.
Nato nel 1964 a Ellensbrug, Mark Lanegan è un performer dalla voce inconfondibile, rauca e gutturale, conosciuto per essere il cantane e leader degli Screaming Trees, uno dei gruppi di punta della scena grunge, oltre alla collaborazione con i Queens of the Stone Age, esordisce come solista nel 1990 mostrando il suo inestimabile talento musicale anche con le numerose collaborazioni di cui si è circondato, nei progetti più diversi.
“The Winding Sheet” è il titolo del suo debutto solista. L’album ottiene un grande successo dalla critica, indicando Lanegan come uno degli autori più promettenti degli anni 90.
“Whiskey for the Holy Ghost” è il secondo album pubblicato nel gennaio 1994, considerato dalla critica uno dei capolavori della produzione solista del cantautore statunitense a cui seguono “Scraps at Midnight (1998) , “I’ll take Care Of you” (1999),  e “Field Songs” .
A partire da “Here Comes That Weird Chill”, EP pubblicato nel 2003 che anticipa il sesto album “Blubble Gum” i suoi album assumono la dicitura Mark Lanegan Band, composta dagli stessi musicisti che lo accompagnano nei suoi tour mondiali.
A distanza di 8 anni da “Bubble Gum” a novembre 2011 viene annunciato il ritorno della Mark Lanegan Band con il disco “Blues Funeral” che esce a febbraio 2012, un album di straordinaria bellezza tra aggressività rock, folk blues e influenze anni 80, seguito da “Phantom Radio” e “Gargoyle”.
“Somebody’s Knocking” è il titolo del nuovo album, anticipato dal singolo “Stitch It Up”, in uscita il 18 ottobre.

(Live Nation)

foto di Eric Gabriel

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.