METALHEAD


STRANA OFFICINA – “Law of the Jungle”

by on Mag.08, 2019, under ALBUM, S

(Jolly Roger Records) A distanza di ben nove anni dall’ultimo album di inediti “Rising to the Call”, ma a pochi mesi dall’EP/Raccolta “Non finirà mai”, la Strana Officina pubblica il nuovo “Law of the Jungle”: è bello vedere che la storica band italiana ci crede ancora, e anche se i toni sono spesso, oserei dire, crepuscolari, la capacità di scrivere ottima musica è rimasta immutata in tutti questi anni. Subito la titletrack, pesante, classica, vibrante, nel pieno stile della Strana, come se fosse ancora il 1983. Intensa “Endless Highway”, brano in crescendo con un ottimo refrain; “Snowbound” mescola aggressività e melodia, energia e toni più morbidi, per un insieme coeso e vincente. La saxoniana “The Devil and Mr. Johnson”, come si evince dalla intro, è dedicata al primo bluesman della storia, Robert Johnson, e al celebre patto con il diavolo che avrebbe stretto per ‘ricevere’ le sue canzoni. Ancora sentimento con “Love kills”, una ballad che vagamente ricorda “Vittima”, dall’EP sopracitato, mentre la conclusione è affidata ai brani in italiano. “Difendi la Fede” non è altro che la versione italiana di “Metal Brigade”, dunque un classico inno da pugno alzato, priestiano nelle intenzioni e (di nuovo) saxoniano nella resa; “Guerra triste” ha invece quel piglio pieno di pathos caratteristico di molte cose della prima fase della band.  Il cd include anche la rimtata “Il Buio dentro”, brano basato su un riff solido e priestiano. “Law of the Jungle” non è un capolavoro assoluto, ma convincerà certamente i cultori della band, numerosi e fedelissimi non soltanto nel Belpaese. Sperando che questa non sia la sua ultima pagina.

(René Urkus) Voto: 7,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.