METALHEAD


ILLNATH – “4 Shades of Me”

by on Mar.26, 2013, under ALBUM, I

copillnath(Pitch Black Records ) La female-fronted death metal danese Illnath è al quarto album, marcandolo con un sound potente e solido. Il riffing nervoso e continuamente espressivo di una serie di note abbondantemente ritmate è poco propenso a mettere insieme melodie e se accade è sempre in modo breve e conciso. La forza, è questa la vera caratteristica di “4 Shades of Me”, viene espressa con linee a cavallo tra un thrash metal molto spedito e un death metal mai troppo estremo. Siamo nel mezzo e questo permette di ascoltare nell’album chitarre abbastanza ordinate e lineari. Mona Beck ruggisce con disinvoltura al microfono e mi sembra ben calata nella sua parte e nella musica. Tuttavia devo andare oltre il tentativo di descrivere il sound dei danesi e specificare che gli Illnath hanno pubblicato un album che sembra un compitino. La forza, il riffing cavalcante e la rabbia di Mona non sanno mai fondersi in momenti degnamente importanti. “4 Shades of Me” è un lavoro che una volta ascoltato rischia di essere completamente dimenticato. Personalmente io non sono mai stato un appassionato degli Illnath e parlo di quando al microfono c’era Bjørn “Narrenschiff” Holter, tuttavia è palese come la band abbia preso una piega stilistica più ordinaria e meno ricca, compositivamente parlando, rispetto a quanto erano stati in grado di fare una decina di anni fa, quando il loro sound era decisamente meno ordinario.

(Alberto Vitale) Voto: 5,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.