METALHEAD


METALIAN – “Vortex”

by on Dic.30, 2019, under ALBUM, V

(High Roller Records) I canadesi Metalian si sono fatti un buon nome nella scena heavy/speed internazionale, e il loro terzo, rapidissimo disco, credo non a caso chiamato “Vortex”, conferma senza alcun dubbio le loro capacità. Dopo il “Prologue” strumentale, “The Sirens Wail” mette effettivamente assieme, come recita la nota stampa, un approccio (anche vocale) Judas Priest a suoni speed, ancora influenzati da un punk primordiale, quasi da Motorhead. Il risultato è piacevolissimo! “Full Throttle” regala solos e armonizzazioni a cascata, mentre “Land of the Brave” è un heavy metal rock scatenato e caciarone. Speed scatenato in “Liquid Fire”, quindi si conclude con l’unico mid-tempo della scaletta, “No Home”, che ha anche qualcosa del rock dei tardi seventies. Una scarica di energia per chi ama i suoni retro tanto in voga in questa fase!

(René Urkus) Voto: 7,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.