METALHEAD


RADIANCE – “Undying Diabolica”

by on Apr.10, 2013, under ALBUM, R

copradiance(My Kingdom/Masterpiece) Molto interessante e stimolante il debut dei palermitani Radiance: una band che, se volessimo ragionare per etichette, mette assieme spunti gotici e talora addirittura avantgarde su una solida base progressive. Un disco che potrebbe quindi risultare di nicchia, ma che in realtà ha i numeri per affascinare tutti coloro che, nel metal, non cercano soltanto il riff vincente e il coro altisonante. “Another Way” è incredibilmente ma piacevolmente intricata: la voce di Karin Baldanza sale e scende con grande teatralità e inventiva e, nonostante una produzione che non ne esalta a dovere i suoni, si avverte il grande lavoro alle pelli di Elio Lao (curiosità: c’è anche un’altra donna in formazione, è la guitarist Federica Viola). “Storm” è avvolgente e a tratti schizofrenica, mentre “Whirl’s Criterion” procede addirittura come ‘spezzettata’ (fatto salvo l’acquietante e liberatorio assolo nel finale). “Le Poison à la Mode” si apre su toni un po’ più spigolosi, vagamente da metal classico, e si chiude su vocalizzi puramente operistici; ci aspetta ancora la bellissima titletrack, dove si nota anche il basso di Fabio Accardo, e nella quale la struttura si fa a tratti vagamente gotica e burlesca. Per chi ama la musica fatta di cervello più che di muscoli.

(Renato de Filippis) Voto: 7,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.