METALHEAD


LEGACY OF SILENCE – “Our Forests Sing”

by on Mar.25, 2020, under ALBUM, L

(Volcano Records and Promotions) Esordiscono da Torino i Legacy of Silence, ensemble folk/death che pensa ad un esperimento non da poco: integrare il pagan/folk inizio anni 2000 con dei pattern di batteria addirittura deathcore! Onore per l’inventiva e per l’originalità, anche se a parere di chi scrive il connubio non risulta perfettamente riuscito, e talora anzi le drums risultano invasive e quasi ‘disturbanti’ (come esempio di ciò che non mi ha colpito cito la pur granitica “J.A.W.S”). Fra Furor Gallico ed Eluveitie la opener “Witchwood”, dove domina il flauto di Luca Capurso; marziale e serrata “Misfortune”, tribale e rabbiosa “Torment”, mentre “Heresy” assume a tratti connotati solenni, da Moonsorrow dell’epoca migliore. Dal canto suo, i passaggi più serrati di “Inquisition” arrivano certamente dalle parti dei Wintersun; si chiude con il pagan più classico ed evocativo di “Rebirth”, non priva di qualche momento acustico. Un ibrido riuscito fino a un certo punto, ma certamente coraggioso.

(René Urkus) Voto: 6,5/10

 

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.