METALHEAD


ENSLAVED, pubblicano il nuovo singolo “Homebound”

by on Mag.22, 2020, under NEWS

Oggi gli eroi norvegesi dell’avantgarde metal ENSLAVED pubblicano il nuovo singolo “Homebound” dal prossimo album “Utgard”, in uscita in autunno 2020.

La canzone “Homebound” è accompagnata da un video:

 

Il singolo è disponibile QUI

Il 26 giugno gli ENSLAVED pubblicheranno il nuovo singolo in vinile 7″ in edizione limitata a 500 copie. I pre-ordini sono attivi QUI

La tracklist è la seguente:
1. Homebound [A-side]
2. Knights Of The Thunder (TNT Cover) [B-side]

a B-side di “Homebound” è un’esclusiva del vinile.

La band dichiara: “‘Homebound’ parla della più grande gratificazione che si ha nell’esplorare e viaggiare in un territorio sconosciuto; “fare il vichingo” se lo si desidera, dirigendosi verso casa alla fine del viaggio. È una canzone che porta gli Enslaved in un viaggio musicale e che rappresenta un omaggio a quelli che hanno osato, consentendoci di suonare il nostro stile musicale: abbiamo coltivato le nostre radici blackened, annuito agli zeppelins [dirigibili] nel cielo, osservato i titani del thrash teutonico e guardato veloci motorpsychos decollare verso il futuro”.

Di recente la band ha svelato alcuni dettagli del prossimo disco che porterà l’ascoltatore in un mondo “di mezzo”. “‘Utgard’ ha per noi innumerevoli significati; è un’immagine, una metafora, un ‘luogo’ esoterico, una parola a sé stante, ecc. Dalla mitologia norrena lo conosciamo come un paesaggio dove vagano i giganti; dove gli dei di Asgard non hanno alcun controllo; pericoloso, caotico, incontrollabile e dove dimorano la follia, la creatività, l’umorismo e il caos. L’album è un viaggio dentro e attraverso ‘Utgard’. È un luogo di unificazione di ciò che sta sopra e di ciò che sta sotto. Non si tratta di evitare la paura dell’oscurità nera come la pece (che continuerà a crescere fino al prossimo confronto), ma di immergersi nell’oscurità stessa. Questa è la rinascita dell’individuo. In un mondo che è diventato così ossessionato dalle false luci dell’avidità, della gelosia e dell’egoismo, questo è un viaggio necessario. ‘Utgard’ non è una favola, è una parte vitale sia della vostra mente che dell’ambiente circostante e lo è stato fin dall’alba dell’umanità. Riconoscere che questo regno esiste ed è una parte vitale del sé, ci ha ispirato profondamente fin dai primi giorni della nostra vita. Godetevi il nostro viaggio verso i confini esterni”.

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.