METALHEAD


NERORGASMO, “Passione nera” 2LP gatefold + UNDERAGE discografia

by on Mag.13, 2013, under NEWS

Comunicato stampa

FOAD Records è orgogliosa di annunciare l’apertura dei pre-ordini per NERORGASMO “Passione nera: discografia 1985-1993″ Doppio LP gatefold a libro con 28 pagine interne e UNDERAGE “Perchè non siamo nati per… il nostro caos 1982-1983″ LP con libretto a 12 pagine.

Confezionato in un elegantissimo gatefold con costina spessa stile libro e finitura UV parziale, contenente librettone di 28 pagine carico di illustrazioni inedite di Luca Abort, più testi, foto e note biografiche. Una delle discografie più imperdibili nella storia del Punk Italiano, assemblata in anni di lavoro febbrile e ostacoli a volte quasi insormontabili. NERORGASMO, il volto più tetro, sincero e nichilista del Punk a Torino negli anni ’80 e primi ’90, lo specchio nero della decadenza urbana in una città che ha generato le espressoni più fervide e attive del Punk/HC di tutta la penisola nel suo periodo d’oro. Raccolta completissima formata da 44 brani (a sorpresa ben 5 in più rispetto al precedente CD/DVD sempre su FOAD): il primo singolo rimasterizzato come non l’avete mai sentito – acquisito da una sorgente pre-stampa su vinile e quindi senza il minimo “scoppiettio” da materiale acquisito da vecchi dischi, l’intero album 1993 rimasterizzato dal DAT originale, 9 tracce in studio del 1987 completamente INEDITE fino a oggi e una selezione di materiale dal vivo dal 1986 al 1993. L’incrocio perfetto tra il Punk più cupo e quella venatura Dark/Rock che ha reso il loro nome così unico e apprezzato ben oltre lo standard degli ascoltatori e completisti dell’HC Italiano di quel periodo. Doppio LP essenziale presentato in una confezione incredibile mai vista prima nella storia del vinile Italiano!

EDIZIONE LIMITATA A 100 COPIE IN VINILE VIOLA (ne restano poche!)
pre-ordina qui
EDIZIONE IN VINILE NERO
pre-ordina qui

Copertina da 425 grammi con libretto simil-fanzine contenente un’esauriente raccolta di flyer inediti, foto, testi e rarità degli UNDERAGE. Discografia studio completa contenente il mitico EP 1983 originariamente uscito per la Attack Punk Records e considerato uno dei primi 10 dischi “Hardcore” nel vero e proprio senso della parola mai usciti in Italia + il Demotape 1983 + una manciata di brani con la primissima formazione. Mastering maniacale curato come sempre dal Toxic Basement Studio ripartendo dai nastri originali con un suono studiato appositamente per il vinile e di due spanne superiore alla precedente edizione in CD. Napoli Hardcore/Punk all’apice dell’energia e spontaneità che caratterizzava la prima ondata di band di quel periodo. Velocità, rabbia e un muro di distorsione incredibile. Tra i primi insieme agli EU’S ARSE ad aver re-interpretato in chiave Italiana la formula Dischargiana, in questo caso condita da un’overdose di distorsione che rende alla perfezione la colonna sonora di quello che viene ritratto attraverso testi fatti di paura per un futuro nuclearizzato, guerre, lager e alienazione urbana. Consigliato soprattutto a chi è appassionato al filone Hardcore catastrofico più sferragliante e al muro “noise” di band come DISORDER, CONFUSE, GAI, GUDON. Imperdibile!!

EDIZIONE LIMITATA IN VINILE ROSSO (replica del vecchio vinile Attack Punk 1983)
pre-ordina qui
EDIZIONE IN VINILE NERO
pre-ordina qui

www.foadrecords.it
www.scareystore.com

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.