METALHEAD


ILL – “Gotten Gains”

by on Mar.08, 2012, under ALBUM, I

(Glassville Records) Gli Ill sono di Atlanta in Georgia, USA, e provengono da un album pubblicato per la Universal Records. Questo secondo lavoro esce per l’europea Glassville, modesta etichetta olandese, più familiare, meno opprimente nei suggerimenti agli artisti (a detta della band). Di conseguenza il trio si è spinto in questa incisione dalla forma libera. “Gotten Gains” propone un rock che mette radici nello stoner, nel southern rock, nel grunge. L’apertura è di “One Time” con i suoni southern rock, Kyuss, Soundgarden.  E’ un inizio promettente. “A” riporta alla mente di nuovo i Kyuss, ma anche gli Orange Goblin e la scena stoner. “There Are Worse Things Than Being Alone” è figlia dei Rolling Stones. Gli Ill procedono donando anche due pause dimesse, l’alcolica “Christine” e “Gold Opal”, pianoforte e voce, canzone troppo esile per avere un peso nell’album. “Castration” possiede un riff vivace e punk e “Finches” è la canzone più fuori tema dalle altre. Scartato il riffone iniziale, il brano si rivela un rock-pop d’ordinanza. L’aspetto radiofonico gli americani non lo trascurano, ma tentano di dargli importanza attraverso “Pearls”, una canzone di Sade. Ryan Waters, chitarrista e voce (insieme al tastierista Goodpaster), ha collaborato in più occasioni con la cantante. L’ascolto di “Gotten Gains” procura, a chi ascolta il rock, rimandi continui e lasciando ben pochi aspetti alla personalità del trio. Gli Ill hanno energia però devono rendere le melodie più interessanti per elevare il loro rock.

(Alberto Vitale) Voto: 6/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.