METALHEAD


AKROTHEISM / SEPTUAGINT – “Sphinx-The Great Enigma of Times” (Split)

by on Giu.04, 2015, under ALBUM, A, S

copakrotheism_septuagint(Forever Plagued) Split tutto greco questo disco. Gli Akrotheism fanno un black becero, senza troppi compromessi con tecnica o arpeggi vari. Crudi e diretti, sfornano due tracce cariche di rabbia e odio. Stona leggermente il cantato, più adeguato al death che non alla nera arte. I Septuagint sono invece leggermente più personali, con tempi più dilatati e suoni più atmosferici. Lo split da realmente poca possibilità di analizzare il reale livello dei due gruppi, che comunque dimostrano di non eccellere in personalità.

(Enrico Burzum Pauletto) Voto: 5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.