METALHEAD


IMMORTAL GUARDIAN – “Revolution part I”

by on Ago.25, 2015, under ALBUM, I

copimmortalguardian(Autoproduzione) Il giovane chitarrista e tastierista texano Gabriel Guardiola si vanta di essere uno shredder d’eccezione, e per tutti e due gli strumenti che è capace di padroneggiare… in attesa del full-“length”, mette sul mercato il secondo ep della sua band Immortal Guardian. “Beyond the Skies” fa inevitabilmente pensare ai Dragonforce, ma c’è personalità nella musica di questo gruppo: accanto ai fulminanti solos abbiamo anche cori epici e una buona prestazione del singer brasiliano Carlos Zema. “Walk alone” fa qualche passo verso il metal sinfonico estremo, ma la componente dominante resta certamente quella shred; ad “Immortal”, dove le tastiere sono più presenti, partecipa anche l’immortale Roy Z, che ha prodotto l’ep nei propri studi. Con “Between Fire and Ice” si stemperano un po’ i toni: il risultato è una sorta di power ballad dalla gradevole melodia. Si torna invece alla velocità sfrenata con la conclusiva “Victory Shore”. Gabriel ha certamente voglia di stupire, ma non per questo sacrifica il songwriting ai propri funambolisimi. Godibile.

(René Urkus) Voto: 7/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.