METALHEAD


DALLA NEBBIA – “Felix Culpa”

by on Dic.15, 2015, under ALBUM, D

4_Panel(Razed Soul Productions) L’idea di base di questo combo multietnico è quella di fare un Black atmosferico ricco di influenze agresti e rimandi al mondo naturale. L’uso stabile di una violinista dovrebbe già dare una prima idea di cosa ci si potrebbe aspettare. Ed in effetti la proposta musicale è ben definita: parti melodiche si alternano a sezioni veloci e propriamente Black. La voce alterna momenti puliti a tratti growl (molto meglio nella seconda tipologia) mentre le canzoni hanno una struttura piuttosto lineare. Ad essere sincero vedo il platter come una prova mancata, almeno in parte. Si poteva usare molto di più, visto che le competenze tecniche sembrano esserci tutte. In fondo esempi di musica molto simile ma più ispirata si possono trovare negli Arcturus o nei Selvans… Insomma, l’idea è che i nostri siano arrivati leggermente in ritardo coi tempi e che l’unico modo che hanno per stupire sia andare oltre… Gli ingredienti ci sono tutti, ora è giunto il momento di inventarsi una ricetta che soddisfi palati altrimenti saturi.

(Enrico Burzum Pauletto) Voto: 7/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.