METALHEAD

BLACK HOLE GENERATOR – “A Requiem For Terra”

by on Mar.14, 2017, under ALBUM, B

(Dark Essence Records) Aspettare dieci anni per un seguito è un’esperienza che conoscono solo i fan dei Tool e pochi altri. Eppure tanto è passato dall’EP di esordio dei Black Hole Generator. Quindi la domanda più lecita è se ne è valsa la pena. La risposta non è ne facile ne immediata, perché comunque dieci anni sono tanti in termini di esperienza personale e maturazione artistica in una persona. E il suono del gruppo ne ha risentito evidentemente. Diciamo però fin da subito che le sette tracce di questo album non sono scontate e che si sente la parsimonia di una produzione molto lunga e attenta dietro ad ogni brano. La versatile voce del fondatore del gruppo, mister Nilsen dei Vulture Industries dona plasticità e dinamismo ad ogni pezzo, mentre le varie influenze dei più svariati gruppi creano un mix assolutamente pregevole e di gran classe. Dödheimsgard, Emperor, Anaal Nathrakh solo per citare i suoni più immediati. Eppure i BHG somigliano a tutte queste band pur non copiando nessuna di esse. Il suono risulta tanto industriale quanto primordiale, tanto innovativo quanto tradizionalmente black. Il background di produttore del fondatore si sente nella postproduzione di mestiere fatta sul lavoro… Insomma, ripeto: nulla è stato lasciato al caso per questo ritorno sulle scene. Quindi si, tutto sommato aspetterei altri dieci anni se i risultati sono questi.

(Enrico Burzum Pauletto) Voto: 9/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.