I Lake Of Tears, tramite una comunicazione sulla loro pagina facebook, riportano che degli hackers russi hanno reso inservibile il sito www.lakeoftears.net. Al momento il sito risulta sospeso. Non è chiaro quanto durerà questa situazione.
La band la prende con filosofia: suggerisce ai fans di fregarsene e godersi l’estate…