METALHEAD

SAIVA – “Markerna Bortom”

by on Ott.19, 2017, under ALBUM, S

(Nordvis Produktion) Il nord. Il mitico nord. Irraggiungibile e talvolta inabitabile. Freddo. Glaciale. Oscuro. Vasto ed ancora selvaggio, lontano dall’uomo. Lassù il tempo scorre con un ritmo diverso… tra giorni senza tramonti e notti senza alba, con i venti che soffiano impetuosi, dove la pioggia cade nervosa (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su SAIVA – “Markerna Bortom” : more...

BULLET HEIGHT – “No Atonement”

by on Ott.19, 2017, under ALBUM, B

(Superball Music) Penso di non aver recensito mai nulla di così lontano dal metal. I Bullet Height sono un duo dedito all’elettronica più sfrenata. O magari anche no, ma per le mie orecchie abituate a suoni ben più metallici, l’uso di suoni sintetici appare quanto mai smodato in quest’opera. Però (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BULLET HEIGHT – “No Atonement” : more...

ANTIQUUS SCRIPTUM / ASTARIUM – “…and the Forests Are Dark, Where They Gather… the Guardians of Time” (split)

by on Ott.19, 2017, under ALBUM, A

(Wolfmond Prod) Si è già scritto in passato come SiN, il musicista russo dietro a Astarium, che la sua musica è molto evocativa, pur tracciata dai limiti insiti nei mezzi a sua disposizione. SiN sviluppa (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ANTIQUUS SCRIPTUM / ASTARIUM – “…and the Forests Are Dark, Where They Gather… the Guardians of Time” (split) : more...

SATYRICON @ Zona Roveri 7.10.2017. Le Foto!

by on Ott.18, 2017, under METALSIDE

Commenti disabilitati su SATYRICON @ Zona Roveri 7.10.2017. Le Foto! : more...

POISONHEART – “Till The Morning Light”

by on Ott.18, 2017, under ALBUM, P

(Sneakout Records) Entusiasmante debutto per i bresciani Poisonheart, band nata ad inizio millennio, inizialmente come cover band dei Ramones, per poi evolversi verso sonorità sleaze/glam, cominciando (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su POISONHEART – “Till The Morning Light” : more...

THAKANDAR – “Sterbende Erde”

by on Ott.18, 2017, under ALBUM, T

(Einheit Produktionen) Tuonano dalla Sassonia fin dal 2008, ma solo ora arrivano al debutto vero e proprio, dopo esser passati per demo, singoli ed EP. Esalano la malvagità di un balck metal che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THAKANDAR – “Sterbende Erde” : more...

ASTARIUM – “Drum-Ghoul”

by on Ott.18, 2017, under ALBUM, A

(Symbol of Domination Prod.) Le melodie di SiN sono piacevoli. È un musicista capace di comporre musica evocativa. Atmosfere, melodie, sono epiche e non imponenti, posseggono una lieve grazia. In tal modo il black metal di Astarium (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ASTARIUM – “Drum-Ghoul” : more...

SUICIDAL ANGELS @ Zona Roveri 7.10.2017. Le Foto!

by on Ott.17, 2017, under METALSIDE

Commenti disabilitati su SUICIDAL ANGELS @ Zona Roveri 7.10.2017. Le Foto! : more...

OLD SEASON – “Beyond the Black”

by on Ott.17, 2017, under ALBUM, O

(Pure Steel) Gli irlandesi Old Season propongono un secondo disco molto interessante, sospeso fra più generi (almeno epic, heavy e progressive metal) e che trae la propria forza dall’insieme, molto solido e omogeneo. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OLD SEASON – “Beyond the Black” : more...

INFERNÄL MÄJESTY – “No God”

by on Ott.17, 2017, under ALBUM, I

(High Roller Records) Devo dire che questo ritorno in scena dei canadesi Infernäl Mäjesty mi ha alquanto stupito; se teniamo conto che il precedente album della band risale a ben tredici anni fa, e che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su INFERNÄL MÄJESTY – “No God” : more...

HEAVY TIGER – “Glitter”

by on Ott.17, 2017, under ALBUM, H

(Wild kingdom) Spumeggiante ritorno sulle scene per Heavy Tiger, terzetto femminile proveniente dalla Svezia nato nel 2010, quando queste tre ragazze, al tempo diciassettenni decidono di mettere in piedi una band che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HEAVY TIGER – “Glitter” : more...

FIGHT THE FIGHT @ Zona Roveri 7.10.2017. Le Foto!

by on Ott.16, 2017, under METALSIDE

Commenti disabilitati su FIGHT THE FIGHT @ Zona Roveri 7.10.2017. Le Foto! : more...

WORMWITCH – “Strike Mortal Soil”

by on Ott.16, 2017, under ALBUM, W

(Prosthetic Records / Naturmacht Promotions) I Wormwitch partono alla grande: formati nel 2015 con relativo demo… poi un singolo l’anno dopo e finalmente il debutto quest’anno con (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WORMWITCH – “Strike Mortal Soil” : more...

DOBERMANN – “Pure Breed”

by on Ott.16, 2017, under ALBUM, D

(Wild Mondays Music) Quarto album per i piemontesi Dobermann, ad un paio di anni di distanza dal precedente lavoro “Vita Da Cani”. “Pure Breed” segna (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su DOBERMANN – “Pure Breed” : more...

BEYOND DESCRIPTION – “The Robotized World”

by on Ott.16, 2017, under ALBUM, B

(Punishment 18 Records) Nutro una grande stima per Hideyuki Okahara, leader indiscusso ed unico membro fondatore rimasto dei Beyond Description, band in circolazione dal lontano 1988 che con (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BEYOND DESCRIPTION – “The Robotized World” : more...

SARKE – “Viige Urh”

by on Ott.15, 2017, under ALBUM, S

(Indie Recordings) Quinto lavoro per i norvegesi Sarke, band composta da personaggi di spicco come Nocturno Culto dei Darkthrone, Sarke dei Khold e pure il chitarrista live dei Satyricon Steinar Gundersen. Ma i Sarke, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su SARKE – “Viige Urh” : more...

PURE – “J’aurais dû”

by on Ott.15, 2017, under ALBUM, P

(Symbol Of Domination) E più puri di così… Si, i Pure sono un gruppo che non conosce compromessi. Il loro è un black ferale e molto ma molto crudo, quasi essenziale nella sua crudezza. Sette tracce con basso, batteria, chitarra e voce. E stop, nient’altro che questo. Insieme, questi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su PURE – “J’aurais dû” : more...

SAMSON – “Survivors” (reissue)

by on Ott.15, 2017, under ALBUM, S

(Dissonance) «I Samson? Erano la band di Bruce Dickinson!», probabilmente ogni metallaro di lungo corso risponderebbe così alla domanda su chi fossero i Samson. Bruce Bruce era il nome usato dal cantante degli Iron Maiden quando era parte (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su SAMSON – “Survivors” (reissue) : more...

NIAMH, “ti nascondi un po’ anche se una parte di te vorrebbe essere più esplicita”

by on Ott.14, 2017, under INTERVISTE

Ecco Mike e Bellix, rispettivamente voce e batteria dei Niamh. La band di Vercelli arriva attraverso la Ghost Label Record con l’album “Corax“, un lavoro ricco, pieno di stile. Musicisti non comuni i quattro, le loro precedenti esperienze e quelle attuali non sono affatto trascurabili. Scoprite tutto di seguito. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NIAMH, “ti nascondi un po’ anche se una parte di te vorrebbe essere più esplicita” : more...

MONSTER MAGNET – “Spine of God” (reissue)

by on Ott.14, 2017, under ALBUM, M

(Napalm Records) L’album d’esordio “Spine of God” è la selvaggia espressione dei Monster Magnet. In realtà il primo album doveva essere “Tab”, ma è un’altra (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su MONSTER MAGNET – “Spine of God” (reissue) : more...

CONJURING FATE – “Valley of Shadows”

by on Ott.14, 2017, under ALBUM, C

(Pure Steel) Il debut dei Conjuring Fate, che incorpora nella sua interezza anche il precedente demo della band, si attesta su sonorità heavy/power abbastanza influenzate dalla NWOBHM: i nostri sono nordirlandesi e si può capire quasi dalla prima nota. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su CONJURING FATE – “Valley of Shadows” : more...

ANABASI ROAD – “Ages” (EP)

by on Ott.14, 2017, under ALBUM, A

(autoprodotto) Prog-rock 100% made in Italy. Ormai attivi da 8 anni, gli Anabasi Road si mettono alla prova con un EP molto intenso, musicale, ricchissimo di archi ed infinitamente tecnico. Solo quattro tracce, ma una dose di tecnica infinita (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ANABASI ROAD – “Ages” (EP) : more...

SHOWDOWN BOULEVARD – “Tomorrow” (singolo)

by on Ott.14, 2017, under ALBUM, S

(autoproduzione) Canzone pescata dall’imminente album “While Winter’s Coming”, terzo album per la band heavy rock italiana. Scelta (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su SHOWDOWN BOULEVARD – “Tomorrow” (singolo) : more...

VOIVOD @ Benicio Live Gigs – Giavera del Montello (TV). 29.9.2017

by on Ott.13, 2017, under METALSIDE

Certe serate, ne sei certo, ti lasceranno il sorriso stampato in volto. E così è stato, guarda caso: ho fatto la strada di rientro da Giavera del Montello con un sorriso ebete stampato in viso, convinto più che mai che certi concerti vanno vissuti in modo particolare, come si usava fare negli anni ‘80. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VOIVOD @ Benicio Live Gigs – Giavera del Montello (TV). 29.9.2017 : more...

HEIR – “Au Peuple de l’Abîme”

by on Ott.13, 2017, under ALBUM, H

(Les Acteurs de L’Ombre Productions) I francesi Heir sono passati per queste pagine in occasione dello split con gli In Cauda Venenum e gli Spectrale (recensione qui). Nonostante (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HEIR – “Au Peuple de l’Abîme” : more...

INVOCATION SPELLS – “The Flame Of Hate”

by on Ott.13, 2017, under ALBUM, I

(Hells Headbangers) E con quello che sembra un ritmo costante di un album ogni anno abbondante, i cileni Invocation Spells proseguono nella loro discografia. Il black ‘n roll rozzo e spurio partorito e suonato (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su INVOCATION SPELLS – “The Flame Of Hate” : more...

ASTRAL FIRE – “Defy the Lights”

by on Ott.13, 2017, under ALBUM, A

(Autoproduzione) EP di esordio per i fiorentini Astral Fire, formazione che include membri dei thrashers Disboskator; al netto di una produzione un po’ deficitaria, i brani sono tutti di valore. La intro “Omen of Unknown” (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ASTRAL FIRE – “Defy the Lights” : more...

MAYHEM @ Le Grillen, Colmar (France), 09.10.2017

by on Ott.12, 2017, under METALSIDE

Colmar, città definita la ‘piccola Venezia’ e vacci a capire perché, visto che ci sono soltanto un paio di canali. Probabilmente è per via di uno scorcio nel centro che ricorda la vera Venezia. Roba fatta ad arte per i turisti, anziché per una storica conformazione urbana. In questa città si trova Le Grillen, un locale nuovo, ben tenuto e con un’acustica affatto malvagia. Vi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su MAYHEM @ Le Grillen, Colmar (France), 09.10.2017 : more...

NOCTURNAL RITES – “Phoenix”

by on Ott.12, 2017, under ALBUM, N

(Massacre Records) Tornano tutti, potevano mancare loro? I Nocturnal Rites sono una delle band europower ‘storiche’ (il loro esordio è del 1995), ma degli svedesi si erano perse le tracce dopo lo sbiadito “The 8th Sin”. Li ritroviamo ora, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NOCTURNAL RITES – “Phoenix” : more...

PANIKK – “Discarded Existence”

by on Ott.12, 2017, under ALBUM, P

(Xtreem Music) Gran bella mazzata questo “Discarded Existence”, secondo album di Panikk, formazione slovena che nel 2013 aveva raccolto notevoli consensi con il debutto “Unbearable Conditions”, al punto di (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su PANIKK – “Discarded Existence” : more...

DEAD END SCENE – “Dead End Scene” (EP)

by on Ott.12, 2017, under ALBUM, D

(autoproduzione) Pieni di idee e offrono spunti questi musicisti della Finlandia. Plasmano un sound con più cose, più stili, pur riuscendo a ottenerne (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su DEAD END SCENE – “Dead End Scene” (EP) : more...

PROGENIE TERRESTRE PURA – “oltreLuna”

by on Ott.11, 2017, under ALBUM, P

(Avantgarde Music) Vi ricordate “U.M.A.”? Era il 2013. Rinfrescatevi la memoria qui. I Progenie Terrestre Pura, o q[T]p, vanno oltre. Oltre il sistema solare, la galassia, il cosmo. Oltre l’incubo. Se “U.M.A.” era violento, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su PROGENIE TERRESTRE PURA – “oltreLuna” : more...

MALAURIU – “Semper ad Mortem Cogitantes”

by on Ott.11, 2017, under ALBUM, M

(War Kommand Records) Oscuri. Malvagi. Pervasi da concetti di male supremo. Ma soprattutto occulti, un occulto legato ai misteri della terra di origine -la Sicilia- che in questo album viene esaltato, venerato, reso vivo. Dopo quattro anni dalla formazione, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su MALAURIU – “Semper ad Mortem Cogitantes” : more...