METALHEAD

IRREVERENCE, “Non c’è uno schema preciso”

by on lug.31, 2014, under INTERVISTE

fotoIrreverence1Con alle spalle diciannove anni di onorata carriera, tornano sul mercato gli Irreverence con “Shreds Of Humanity”, un ulteriore salto di qualità di una delle thrash metal bands più rappresentative in Italia. Ho avuto il piacere di parlare con un disponibilissimo Ricky Paioro, cantante, chitarrista e fondatore del gruppo. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

RAVENSCRY – “The Attraction of Opposites”

by on lug.31, 2014, under ALBUM, R

copravenscry(Revalve Records) Il nome dei Ravenscry sta girando da tempo nell’ambito del metal italiano e non da meno all’estero, dove la band milanese ha tenuto delle esibizioni e avuto legami con l’etichetta svedese The Trip Records. Quanto c’è di concreto nel reputare i Ravenscry come la prossima (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

GARCIA, JOHN – “John Garcia”

by on lug.31, 2014, under ALBUM, G

copjohng(Napalm Records) Sta proprio bene Jonh Garcia. A 43 anni si inventa un fresco album solista, ed era ora che ne facesse uno. Un album frizzante e realizzato con gli echi dello stoner e con un rock tonico, classico. John Garcia è magnifico, è il re di un regno sonoro che sa di chitarra elettrica e vibrazioni. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

WINTER OF SIN – “Violence Reigns Supreme”

by on lug.31, 2014, under ALBUM, W

copWIinterOfSin(Cyclone Empire) Violenza che regna suprema, infatti. Potenza, gloriosa manifestazione di rabbia. Quarto full-length per i death metallers Olandesi, qui con una line up parzialmente modificata (sono cambiati batterista e cantate). Di fatto il genere proposto è al confine tra death (melodico) e black, dando origine ad un (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

NAGA – “Hēn”

by on lug.30, 2014, under ALBUM, N

copNAGA(Lay Bare Recordings/Fallodischi/Shove Records/La Fine) Allibito. Sconvolto. Ma esaltato. Eccitato. Percepisco il nero, l’oscurità, la decadenza. Il Male. Quoto con immenso piacere una parte della presentazione della band: “Una macabra e ottenebrata danza di estremismo musicale, solo perché in Italia non ci sono (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

NINTH CIRCLE – “Legions of the Brave”

by on lug.30, 2014, under ALBUM, N

copninthcircle(Pure Rock Records) Definiscono la loro musica un mix fra power e melodic hard rock, ma ascoltando il terzo disco dei californiani Ninth Circle ho pensato anzitutto ai Queensryche e a certi toni maturi, progressive e ricercati del loro sound. Ecco, i Ninth Circle mi sembrano proprio (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

MANDRAGORA – “First Attack”

by on lug.30, 2014, under ALBUM, M

copmandragora(Inkas Noize Records) Attivi già dal 2007, i peruviani Mandragora danno alle stampe un 7’’ ovviamente indirizzato ai cultori del metallo classico. Alla fine, questi prodotti vanno incontro ai gusti di un pubblico ristretto ma fedele, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

JACKSON FIREBIRD – “Cock Rockin’”

by on lug.30, 2014, under ALBUM, J

copjacksonfirebird(Napalm Records) Cosa sarebbero gli AC/DC geneticamente modificati con DNA di Beastie Boys? Risposta: Jackson Firebird. Che poi, diciamocelo, è un risultato genetico mutilato in quanto sono solo in due (chitarra+batteria), e non sono normali. Ma è una deviazione genetica efficiente, perché “Cock Rockin’” è assalto (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

THE KILLERHERTZ – “A Killer Anthem”

by on lug.29, 2014, under ALBUM, T

copTHEKILLERHERTZ(Mighty Music) Debut album per i Danesi The Killerhertz, band nata nel 2011 e formata da ex membri di alcuni gruppi della scena underground locale, come Saturnus, Pitchblack e Usipian. Queste esperienze devono aver giovato ai membri del neonato combo, che a un anno dalla fondazione registra quest’album con alla (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

BLACKBIRD – “Of Heroes And Enemies”

by on lug.29, 2014, under ALBUM, B

copBLACKBIRD(Pure Rock Records) Quanti anni ha il sound degli AC/DC? Siamo vicini all’eternità in una scala temporale proporzionle alla storia del rock? Forse. Eppure, dannazione, è un maledetto sound immortale, sempre fresco, sempre attuale. Piace a tutti, trasuda energia, sprizza rock, sprizza voglia di far festa -casino- e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

FATHER MERRIN – “All is well that ends in Hell”

by on lug.29, 2014, under ALBUM, F

copfathermerrin(Autoproduzione) I francesi Father Merrin debuttano con questo ep di 4 tracce: chiunque abbia visto “L’Esorcista” sa da dove proviene il monicker, e non a caso il frontman A. si esibisce vestito da sacerdote. “Hellride” è uno sludge/doom fumoso, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

IQ – “The Road of Bones”

by on lug.28, 2014, under ALBUM, I

copiq(Giant Electric Pia) Una pausa da tutto e da ogni cosa per ascoltare il decimo album degli IQ. Occorre il tempo necessario e la giusta dimensione attorno a se stessi, per accogliere sonorità tipicamente prog-rock dal carattere maestoso e intenso. Qualità, fluidità, classe, quanti aggettivi possibili per raccontare (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

CIRCLE (EX-FALCON) – “Leviatan”

by on lug.28, 2014, under ALBUM, C

copCircle (ex-Falcon)(Ektro) Ancora i Circle, o meglio ex Falcon. Gia di recente con “Frontiers” si erano espressi su tonalità rock, con varie influenze da varie direzioni. Instancabili, danno alla luce un altro lavoro, questo “Leviatan”, un full lenght… un momento, ma quelli erano i Falcon, Ex Circle, non il contrario! OK. Mi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

WOMAN IS THE EARTH – “This Place That Contains My Spirit”

by on lug.28, 2014, under ALBUM, W

copwomanisthee(Eisenwald) Attitudine sporca, abietta, sudicia e rozza. Inclinazioni disturbate verso il metal. Una batteria poderosa, simile ad una tempesta ma registrata da cane. Due chitarre battezzate da distorsioni confuse, torbide, indefinite, con registrazione a livelli non eccelsi. Black metal e la capacità di descrivere (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

EMIAN PAGANFOLK, “vogliamo continuare a portare avanti questo piccolo mondo pagano”

by on lug.27, 2014, under INTERVISTE

photoemianStavolta MetalHead vi offre più che una intervista: quella con gli Emian PaganFolk si è trasformata in una lunga e piacevole chiacchierata che presenta in modo esaustivo non solo le attività, ma anche la filosofia di questa band. Buona lettura!

Salve ragazzi, complimenti per “Aquaterra”! Almeno di adozione sono campano anche io e quindi vi faccio subito la domanda fondamentale: quanto è difficile suonare il vostro genere nel nostro sud Italia?

Grazie Renato! Il problema non è suonare questo genere nel Sud Italia, il problema è suonare dal vivo in Italia! (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

THUNDRA – “Angstens Salt”

by on lug.27, 2014, under ALBUM, T

copthundra(Einheit Produktionen) Originariamente uscito nel 2013 per Black Dimension Records, label della band, questo ottimo album vede nuova luce con questa meritata re-release, pensata per dare più visibilità a questa ottima pubblicazione. Attivi dal 1998 con all’attivo ben 4 album, i Norvegesi propongono un death (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

NECKBREAK NATION – “Stroke of the Devil’s Hour”

by on lug.27, 2014, under ALBUM, N

copneckbreakn(Mighty Music/Target) Reclutato alla batteria Ivo degli Izegrim, gli olandesi Neckbreak Nation approdano al debut album dopo aver fatto circolare il proprio nome nella loro terra e dintorni, grazie ad un thrashcore metal con spunti moderni e soluzioni più o meno tecniche. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

DIRTY ROCKERS – “From Hell”

by on lug.27, 2014, under ALBUM, D

copDirtyRockers(7hard/Membran – Horus Music/Edel) Un ottimo esempio di hard rock moderno arriva dai Toscani Dirty Rockers, autori di questo “From Hell”, album che pur rifacendosi alla tradizione del genere, ha dalla sua le caratteristiche per non suonare affatto datato. A una produzione potente si aggiunge un’attitudine (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

SCORPIONS + H.E.A.T. @ Hydrogen Festival – Piazzola s.B. (VI) 18.7.2014

by on lug.26, 2014, under METALSIDE

Sabato mattina. Ore 11:00. Mi sveglio, o forse esco da uno stadio post-mortem. Che è successo? Dove sono? Ci vogliono alcuni minuti prima di riprendere conoscenza.

“Tease me…”

Ho bisogno di un’aspirina. Forse due.

“Please Me…”

Una mi va di traverso, quasi muoio soffocato… (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

E-MUSIKGRUPPE LUX OHR – “Spiralo”

by on lug.26, 2014, under ALBUM, E

copEMG(Svart Records) Ascoltare e recensire E-Musikgruppe Lux Ohr è per me un piacere personale, un piacere che non trova origine nel metal e nel rock, piuttosto dentro emozioni personali, stati d’animo, pensieri che questo progetto finlandese riesce a far emergere. Siamo sulla musica elettronica: sintetizzatori, strumenti (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

KADAVAR – “Live In Anwerp”

by on lug.26, 2014, under ALBUM, K

copKADAVAR(Nuclear Blast) Confesso che pur avendone sentito parlare, non ho mai avuto modo di ascoltare prima d’ora qualcosa dei Tedeschi Kadavar; mi sono perso qualcosa di molto interessante. Il loro sound affonda le radici negli anni ’70 e prendono spunto da bands quali Black Sabbath, Hawkwind, Led Zeppelin e Blue (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

HARD TENSION – “Fear and Guilt”

by on lug.26, 2014, under ALBUM, H

cophardtension(Autoproduzione) I portoghesi Hard Tension ci inviano il loro secondo ep: power e neoclassical metal si mescolano in diverse proporzioni nel loro sound. Dopo l’intro, “Harder faster” mostra un buon utilizzo di tastiere neoclassiche (anche se per l’aggressività (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

NEIGE ET NOIRCEUR – “Gouffre Onirique et Abîmes Cosmiques”

by on lug.25, 2014, under ALBUM, N

copNEIGEETNOIRCEUR(Sepulchral Productions) Black metal canadese. Uno dei filoni più intensi e coinvolgenti del genere. I Neige Et Noirceur arrivano così al quarto album, sempre fedeli al black metal ambientale ma con una massiccia iniezione di black metal classico, quello dei primi anni ’90 che si percepisce per l’uso delle (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

KVITY ZNEDOLENYKH BEREHIV – “Za nebokray mriy”

by on lug.25, 2014, under ALBUM, T

copcrestfallen(Autoproduzione) Dall’Ucraina in guerra mi arriva il meraviglioso ep digipack di una one man band: il nome è così lungo e impronunciabile che credo seguirò il consiglio delle note promozionali, e la chiamerò allora, in inglese, The Flowers of Crestfallen Shores; il titolo significa pressappoco “Oltre l’orizzonte dei sogni”. L’artista che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

OPRICH – “Winds’ Heavy Mead”

by on lug.25, 2014, under ALBUM, O

copoprich(Casus Belli) Limitato a 100 copie, questo one-side lp dei russi Oprich ci offre un pagan metal incontaminato e molto orientato ai canoni di fine anni ’90. La band è attiva dal 1998 e ha dato vita in questi anni a due full-lenght e diversi prodotti minori come split e demo; i pezzi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

CHARMING TIMUR – “A brief Moment of Existence”

by on lug.25, 2014, under ALBUM, C

copcharmingtimur(Autoproduzione) L’esordio della one-man band finlandese Charming Timur forse non sarebbe dovuto capitare fra le mie mani, ma dato che ormai c’è, mi sembra giusto tributargli la giusta importanza. “A brief Moment of Existence” è infatti un esperimento sonoro che incrocia (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

OVERKILL – “White Devil Armory”

by on lug.24, 2014, under ALBUM, O

copoverkill(Nuclear Blast) Ritorno in grande stile per i Newyorkesi Overkill. Dopo lo stato di grazia raggiunto nel 2007 con la pubblicazione dell’ottimo “Immortalis” e l’ulteriore crescita decretata dai successivi “Ironbound” e “The Electric Age”, la band capitanata dagli inossidabili Bobby “Blitz” Ellsworth e D.D. Verni torna (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

DISASTERHATE – “Mirroring the Abyss”

by on lug.24, 2014, under ALBUM, D

(Autoproduzione) Un album come “Mirroring the Abyss” è il tipico lavoro che rappresenta la fusione tra thrash e death metal. Il tipico album in cui anche elementi hardcore e le varie radici di quello che poi è diventato il metal estremo, si armonizzano e montano come una marea sconcertante e dirompente. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

ALBINÖ RHINO – “Albinö Rhino”

by on lug.24, 2014, under A, ALBUM

copAlbinoe_Rhino(Inverse Records) Secondo album per i doomster finlandesi (nota: la label parla di debutto dopo un EP, ma entrambi i lavori contengono quattro tracce e sono di simile durata….). Si sono formati nel 2010, e sono fedelissimi a sonorità grezze, opache, in perfetto stile stoner. Questi trentotto minuti infatti, sono un (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

SILENT VOICES (HENRIK KLINGENBERG), “provo sempre a imparare cose nuove e a percorrere nuove strade per realizzarle”

by on lug.23, 2014, under INTERVISTE

photosilentvoicesL’uscita del nuovo disco dei progsters Silent Voices è l’occasione per una chiacchierata con Henrik Klingenberg, come noto tastierista anche dei Sonata Arctica. Scopriamo allora qualcosa di più sul vulcanico musicista!

Ciao Henrik, e grazie per questa intervista! Allora, non sei stanco di chi chiama i Silent Voices “l’altra band di Henrik dei Sonata Arctica”?

Haha, no, finché comunque si interessano alla band, non mi interessa qual è la ragione che sta dietro a tutto questo. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

SILENT VOICES (HENRIK KLINGENBERG), “I try to learn new stuff and come up with new ways of doing things all the time”

by on lug.23, 2014, under INTERVISTE

photosilentvoicesThe release of the new album of the prog metal band SILENT VOICES is a good chance to talk with Henrik Klingenberg, also involved as keyboardist in Sonata Arctica. Let’s discover something more about this dynamic artist!

Hi Henrik, and thank you very much for this interview! So, are you not bored of people calling Silent Voices ‘the OTHER band of Henrik of Sonata Arctica’? (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

TUSMORKE – “Riset Bak Speilet”

by on lug.23, 2014, under ALBUM, T

copTUSMORKE(Svart Records) C’è molta scandinavia in questo progetto dal nome simbolico (Crepuscolo). C’è nelle origini, Norvegesi, ma anche nel sound, che nonostante trovi le sue radici nel folk acido britannico, riesce ad integrare componenti di folklore che non possono non far pensare ai paesaggi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...

INFERNAL CURSE – “The End Upon Us”

by on lug.23, 2014, under ALBUM, I

copinfernalcurse(Iron Bonehead) Dall’underground black metal Argentino un nuovo mini LP dei blacksters Infernal Curse. In circolazione da 6 anni, con all’attivo un full length, dipingono un futuro disumano, fatale, immondo. Il sound è poderoso, dannatamente impattante, caratterizzato da una potenza bestiale con linee vocali (continua a leggere…)

Commenti disabilitati : more...