METALHEAD

POWER QUEST – “Sixth Dimension”

by on Ott.22, 2017, under ALBUM, P

(Inner Wound Recordings) Ed eccolo qui, annunciato dall’ep “Face the Raven”, il sesto full-lenght dei Power Quest, eroi del power happy metal autori di ottimi dischi negli anni 2000, e ora di nuovo in pista dopo uno iato di diversi anni. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su POWER QUEST – “Sixth Dimension” : more...

ELA – “Second Reality”

by on Ott.22, 2017, under ALBUM, E

(Massacre Records) La singer tedesca Ela, che vanta un curriculum di tutto rispetto ma in ambito rock, da qualche anno si è votata al power metal: “Second Reality” è il primo full-lenght di questa sua nuova band e, detto onestamente, non mostra punti di particolare interesse. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ELA – “Second Reality” : more...

SINISTER – “Gods of the Abyss” (Reissue)

by on Ott.22, 2017, under ALBUM, S

(Vic Rec.) La Vic si è lanciata da mesi in ristampe di materiale datato oppure difficilmente reperibile. Gates Of Ishtar, Serpent, Ceremony (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su SINISTER – “Gods of the Abyss” (Reissue) : more...

HAMMER OF THE GODS I, oscura controtendenza.

by on Ott.21, 2017, under METALSIDE

2 settembre 2017: Prima edizione dell’Hammer of the Gods, un nuovo festival che vuole essere estremo, settoriale, incisivo e maledettamente oscuro, con una forte inclinazione pagana e rituale, con sonorità black metal ma una direzione tematica particolare, non strettamente black. Non a caso le band chiamate hanno un gusto particolare, deviatamente estremo e l’insieme del bill regala una serata dalle tonalità tetre, dominate da un rosso oscuro ed una forza emozionale non comune. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAMMER OF THE GODS I, oscura controtendenza. : more...

GOSPEL BOOK REVISITED – “Won’t You Keep Me Wild?”

by on Ott.21, 2017, under ALBUM, G

(autoproduzione) Parliamoci chiaro: il blues non fa parte dei miei ascolti abituali, nonostante io nutra una sorta di amore per quel genere, forse dovuto al mio irrisorio passato da bassista. Ma c’è una cosa che trovo innegabile: il blues è la radice del rock, ed il (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su GOSPEL BOOK REVISITED – “Won’t You Keep Me Wild?” : more...

INSATIA – “Phoenix Aflame”

by on Ott.21, 2017, under ALBUM, I

(Pitch Black Records) Leggero leggero, a tratti più rock che metal, il secondo album degli Insatia finisce per convincere proprio per la sua immediatezza! La band di Tucson, Arizona ci regala una manciata di brani (38 sono i minuti totali) (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su INSATIA – “Phoenix Aflame” : more...

DIABOLICAL MINDS – “…a Trail of Blood and Hope”

by on Ott.21, 2017, under ALBUM, D

(autoproduzione) È questa una band death metal dal sound possente e pulito. Le chitarre sono fragorose e nitide. Lo schema musicale dei veronesi Diabolical Minds in alcuni istanti (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su DIABOLICAL MINDS – “…a Trail of Blood and Hope” : more...

FIGHT THE FIGHT, “Hai visto i Pokemon?”

by on Ott.20, 2017, under INTERVISTE

Clicca sulle foto per ingrandire!

I Fight The Fight attirarono la mia attenzione quando hanno pubblicato il loro album di debutto qualche mese fa. Sono giovani, dinamici e 100% schizofrenici. Sorprendentemente si sono uniti al tour autunnale dei Satyricon, offrendomi l’opportunità di vederli dal vivo a Bologna, qualcosa che desideravo davvero fare. Ma la mitica Indie Recordings mi ha offerto pure di incontrarli per una intervista, così dopo aver parlato con Frost, mi sono seduto con questi ragazzi, giusto per accertarmi fossero veramente pazzi e non solo facessero finta. Beh, non sono solo pazzi, sono completamente fuori di testa… pronti a far festa, ma focalizzati al 100% sulla loro arte e la loro band. Se questo è ciò che le nuove generazioni ci offrono, beh, allora il metal sopravviverà ancora molti anni. Godetevi la nostra strana conversazione! (read it in English) (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su FIGHT THE FIGHT, “Hai visto i Pokemon?” : more...

FIGHT THE FIGHT, “Have you seen Pokemon?”

by on Ott.20, 2017, under INTERVISTE

Click to enlarge photos!

Fight The Fight caught my attention when they released the debut album months ago. They are young, dynamic and 100% schizophrenic. Surprisingly they joined the Satyricon fall 2017 tour, giving me the change of seeing them live in Bologna, something I really wanted to. But the mighty Indie recording also offered me meeting them guys for an interview, so after talking to Frost, I took the chance to sit down with the kids to make sure they were really crazy, and not just posing or showing off. Well.. they aren’t just crazy, they are CRAZIER… willing to party, but 100% focused on their art and their band. If this is what the new generations offer us, well, metal will survive for many years to come. Enjoy our weird conversation! (Leggila in Italiano) (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su FIGHT THE FIGHT, “Have you seen Pokemon?” : more...

SUPERHORROR – “Hit Mania Death”

by on Ott.20, 2017, under ALBUM, S

(Logic(il)Logic / Burning Minds Group) Ne ho piene di palle di rockstar che crepano, resuscitano, schiattano di nuovo, per poi tornare ancora una volta a tediare le mie armoniose notti di relax, tisana calda, leggendo testi sacri, lontano da incubi, da carne putrefatta, da cadaveri ed immondi atti di (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su SUPERHORROR – “Hit Mania Death” : more...

MONSTER MAGNET – “Tab” (reissue)

by on Ott.20, 2017, under ALBUM, M

(Nuclear Blast) I pezzi di “Tab” erano pronti e a quanto pare anche registrati ma… La storia del rock è piena (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su MONSTER MAGNET – “Tab” (reissue) : more...

KAFIRUN – “Eschaton”

by on Ott.20, 2017, under ALBUM, K

(Seance Records) C’è da non crederci, eppure i Kafirun sono canadesi. Strano, hanno un suono così europeo, eppure… Penso che già dal nome dell’album si possa intuire come i nostri si propongano con una musica rituale e solenne, un black di marca diciamo, dove gli influssi alchemici e magici (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su KAFIRUN – “Eschaton” : more...

RUSSKAJA, “Ci siamo solo imbattuti nella musica di Adriano Celentano e Paolo Conte … Ascoltiamo tanto anche Eros Ramazzotti nel Tour Bus!”

by on Ott.19, 2017, under INTERVISTE

Allora, un giorno ricevo questo promo dalla Napalm Records. Voglio dire, la Napalm ci manda roba tosta, tipo Satyricon, Candlemass, W.A.S.P. e HammerFall. La Crème de la crème del metallo moderno, classico o estremo. Per qualche ragione decido di ascoltare “Energia!”… non lo valutai con un voto alto, ma lo trovai molto stravagante, sicuramente non normale. Ma non fece presa nelle mie emozioni. Dopo un paoi di anni l’etichetta ci manda “Peace, Love & Russian Roll”. Mi presi in carico questo disco in quanto avevo già gestito il precedente, quasi un’attività “d’ufficio”… ma dopo il primo ascolto, non solo capii finalmente cosa significhino “turbo-polka” e “hip-ska”, ma me ne innamorai! La cosa mi stregò per mesi… il disco è ancora tra i miei ascolti personali. Successivamente recensii “Kosmopoliturbo”… ma continuo a chiedermi cosa diavolo ci faccia una band come i Russkaja nel roster della Napalm Records! Con la collaborazione del collega Alberto, ne ho parlato con Engel, il chitarrista… (English Version Here) (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su RUSSKAJA, “Ci siamo solo imbattuti nella musica di Adriano Celentano e Paolo Conte … Ascoltiamo tanto anche Eros Ramazzotti nel Tour Bus!” : more...

RUSSKAJA, “We just fell into the sounds of Adriano Celentano and Paolo Conte … We also listen to Eros Ramazzotti a lot in the Tour Bus!”

by on Ott.19, 2017, under INTERVISTE

So. One day I get this promo from Napalm Records. I mean, Napalm sends us stuff like Satyricon, Candlemass, W.A.S.P. & HammerFall. La Crème de la crème of modern and classic heavy or extreme metal. For some reason I decide to spin “Energia!”… I didn’t rate it high, but I found it pretty extravagant, not normal at all. But it did not dig into me. A couple of years later the label sends us “Peace, Love & Russian Roll”. I took care of it as I had taken care of the previous, almost an “office task”… but after the first spin, not only I finally understood what “turbo-polka” and “hip-ska” means, but… well.. I felt in LOVE! It haunted me for months to come… the full album still is constantly in my personal playlist. Lately I had the honor to review the madness of “Kosmopoliturbo”… well… what the hell is a band like Russkaja doing in the roster of Napalm Records? So, with the help of my zine-mate, Alberto, I discussed the topic with Engel (guitars)… English version here) (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su RUSSKAJA, “We just fell into the sounds of Adriano Celentano and Paolo Conte … We also listen to Eros Ramazzotti a lot in the Tour Bus!” : more...

SAIVA – “Markerna Bortom”

by on Ott.19, 2017, under ALBUM, S

(Nordvis Produktion) Il nord. Il mitico nord. Irraggiungibile e talvolta inabitabile. Freddo. Glaciale. Oscuro. Vasto ed ancora selvaggio, lontano dall’uomo. Lassù il tempo scorre con un ritmo diverso… tra giorni senza tramonti e notti senza alba, con i venti che soffiano impetuosi, dove la pioggia cade nervosa (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su SAIVA – “Markerna Bortom” : more...

BULLET HEIGHT – “No Atonement”

by on Ott.19, 2017, under ALBUM, B

(Superball Music) Penso di non aver recensito mai nulla di così lontano dal metal. I Bullet Height sono un duo dedito all’elettronica più sfrenata. O magari anche no, ma per le mie orecchie abituate a suoni ben più metallici, l’uso di suoni sintetici appare quanto mai smodato in quest’opera. Però (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BULLET HEIGHT – “No Atonement” : more...

ANTIQUUS SCRIPTUM / ASTARIUM – “…and the Forests Are Dark, Where They Gather… the Guardians of Time” (split)

by on Ott.19, 2017, under ALBUM, A

(Wolfmond Prod) Si è già scritto in passato come SiN, il musicista russo dietro a Astarium, che la sua musica è molto evocativa, pur tracciata dai limiti insiti nei mezzi a sua disposizione. SiN sviluppa (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ANTIQUUS SCRIPTUM / ASTARIUM – “…and the Forests Are Dark, Where They Gather… the Guardians of Time” (split) : more...

SATYRICON @ Zona Roveri 7.10.2017. Le Foto!

by on Ott.18, 2017, under METALSIDE

Commenti disabilitati su SATYRICON @ Zona Roveri 7.10.2017. Le Foto! : more...

POISONHEART – “Till The Morning Light”

by on Ott.18, 2017, under ALBUM, P

(Sneakout Records) Entusiasmante debutto per i bresciani Poisonheart, band nata ad inizio millennio, inizialmente come cover band dei Ramones, per poi evolversi verso sonorità sleaze/glam, cominciando (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su POISONHEART – “Till The Morning Light” : more...

THAKANDAR – “Sterbende Erde”

by on Ott.18, 2017, under ALBUM, T

(Einheit Produktionen) Tuonano dalla Sassonia fin dal 2008, ma solo ora arrivano al debutto vero e proprio, dopo esser passati per demo, singoli ed EP. Esalano la malvagità di un balck metal che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THAKANDAR – “Sterbende Erde” : more...

ASTARIUM – “Drum-Ghoul”

by on Ott.18, 2017, under ALBUM, A

(Symbol of Domination Prod.) Le melodie di SiN sono piacevoli. È un musicista capace di comporre musica evocativa. Atmosfere, melodie, sono epiche e non imponenti, posseggono una lieve grazia. In tal modo il black metal di Astarium (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ASTARIUM – “Drum-Ghoul” : more...

SUICIDAL ANGELS @ Zona Roveri 7.10.2017. Le Foto!

by on Ott.17, 2017, under METALSIDE

Commenti disabilitati su SUICIDAL ANGELS @ Zona Roveri 7.10.2017. Le Foto! : more...

OLD SEASON – “Beyond the Black”

by on Ott.17, 2017, under ALBUM, O

(Pure Steel) Gli irlandesi Old Season propongono un secondo disco molto interessante, sospeso fra più generi (almeno epic, heavy e progressive metal) e che trae la propria forza dall’insieme, molto solido e omogeneo. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OLD SEASON – “Beyond the Black” : more...

INFERNÄL MÄJESTY – “No God”

by on Ott.17, 2017, under ALBUM, I

(High Roller Records) Devo dire che questo ritorno in scena dei canadesi Infernäl Mäjesty mi ha alquanto stupito; se teniamo conto che il precedente album della band risale a ben tredici anni fa, e che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su INFERNÄL MÄJESTY – “No God” : more...

HEAVY TIGER – “Glitter”

by on Ott.17, 2017, under ALBUM, H

(Wild kingdom) Spumeggiante ritorno sulle scene per Heavy Tiger, terzetto femminile proveniente dalla Svezia nato nel 2010, quando queste tre ragazze, al tempo diciassettenni decidono di mettere in piedi una band che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HEAVY TIGER – “Glitter” : more...

FIGHT THE FIGHT @ Zona Roveri 7.10.2017. Le Foto!

by on Ott.16, 2017, under METALSIDE

Commenti disabilitati su FIGHT THE FIGHT @ Zona Roveri 7.10.2017. Le Foto! : more...

WORMWITCH – “Strike Mortal Soil”

by on Ott.16, 2017, under ALBUM, W

(Prosthetic Records / Naturmacht Promotions) I Wormwitch partono alla grande: formati nel 2015 con relativo demo… poi un singolo l’anno dopo e finalmente il debutto quest’anno con (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su WORMWITCH – “Strike Mortal Soil” : more...

DOBERMANN – “Pure Breed”

by on Ott.16, 2017, under ALBUM, D

(Wild Mondays Music) Quarto album per i piemontesi Dobermann, ad un paio di anni di distanza dal precedente lavoro “Vita Da Cani”. “Pure Breed” segna (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su DOBERMANN – “Pure Breed” : more...

BEYOND DESCRIPTION – “The Robotized World”

by on Ott.16, 2017, under ALBUM, B

(Punishment 18 Records) Nutro una grande stima per Hideyuki Okahara, leader indiscusso ed unico membro fondatore rimasto dei Beyond Description, band in circolazione dal lontano 1988 che con (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BEYOND DESCRIPTION – “The Robotized World” : more...

SARKE – “Viige Urh”

by on Ott.15, 2017, under ALBUM, S

(Indie Recordings) Quinto lavoro per i norvegesi Sarke, band composta da personaggi di spicco come Nocturno Culto dei Darkthrone, Sarke dei Khold e pure il chitarrista live dei Satyricon Steinar Gundersen. Ma i Sarke, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su SARKE – “Viige Urh” : more...

PURE – “J’aurais dû”

by on Ott.15, 2017, under ALBUM, P

(Symbol Of Domination) E più puri di così… Si, i Pure sono un gruppo che non conosce compromessi. Il loro è un black ferale e molto ma molto crudo, quasi essenziale nella sua crudezza. Sette tracce con basso, batteria, chitarra e voce. E stop, nient’altro che questo. Insieme, questi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su PURE – “J’aurais dû” : more...

SAMSON – “Survivors” (reissue)

by on Ott.15, 2017, under ALBUM, S

(Dissonance) «I Samson? Erano la band di Bruce Dickinson!», probabilmente ogni metallaro di lungo corso risponderebbe così alla domanda su chi fossero i Samson. Bruce Bruce era il nome usato dal cantante degli Iron Maiden quando era parte (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su SAMSON – “Survivors” (reissue) : more...

NIAMH, “ti nascondi un po’ anche se una parte di te vorrebbe essere più esplicita”

by on Ott.14, 2017, under INTERVISTE

Ecco Mike e Bellix, rispettivamente voce e batteria dei Niamh. La band di Vercelli arriva attraverso la Ghost Label Record con l’album “Corax“, un lavoro ricco, pieno di stile. Musicisti non comuni i quattro, le loro precedenti esperienze e quelle attuali non sono affatto trascurabili. Scoprite tutto di seguito. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su NIAMH, “ti nascondi un po’ anche se una parte di te vorrebbe essere più esplicita” : more...