DIE KRUPPS – “Songs From The Dark Side Of Heaven”

(Oblivion / SPV) Jürgen Engler e Ralf Dörper e chi li assiste, si lanciano in un album di cover nel quale ogni nota viene rivestita dell’inossidabile, duro e marcato stile dei Die Krupps. Tra ossature metal, industrial ed elettroniche ecco che classici dei Devo, Queen, The Stranglers e altri ancora rifioriscono sotto questo sole che emana raggi al silicio. Il carico elettronico (altro…)

Di |2021-05-04T18:34:30+02:0006 Maggio 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DESTRUCTION – “Bestial Invasion Of Hell” (Reissue)

(High Roller Records) Stampa in vinile con diversi colori e contenuti speciali come poster e cartolina per uno splendido esempio di thrash metal ante litteram. I tedeschi Destruction hanno tracciato un solco imponente e sono fondamentali, quanto i connazionali Sodom e Kreator, nel creare le fondamenta del genere (altro…)

Di |2021-04-25T11:41:51+02:0025 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DEADLOCK CREW – “Look Down On Me”

(Ghost Record Label) Al centro di “Look Down On Me” ci sono i riff di chitarra. Sono tanti e dai modi graffianti, possenti, energici. C’è anche la voce però, dai toni vissuti, aspra e un po’ al vetriolo. Sono quatto triestini i Deadlock Crew e sputano fuori sonorità prettamente metal. Soprattutto (altro…)

Di |2021-04-10T14:06:17+02:0010 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DEVIL SOLD HIS SOUL – “Loss”

(Nuclear Blast Records) Tanto moderni quanto aggressivi. Tanto malinconici quanto atmosferici, tanto melodici quanto imprevedibili. Il quarto album degli inglesi Devil Sold His Soul è molto curato, intenso, introspettivo… in costante equilibrio tra una violenza devastante ed una divagazione sonora molto suggestiva, sempre in grado di materializzare uno scenario che rappresenta stati d’animo, sentimenti, espressività interiore. (altro…)

Di |2021-04-08T12:11:36+02:0008 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DOBBELTGJENGER – “Smooth Failing”

(Karisma Records) Rock ricco di pulsazioni elettrizzanti ad questa band che di Bergen, in Norvegia. Groove, tanto groove, ritmica, travolgente e potente… con una incisiva vena funk, la quale emerge nel cantato, nei fraseggi della chitarra e pure con quelle invasioni del sassofono. (altro…)

Di |2021-04-01T19:40:26+02:0002 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DIZORDER – “Sky//Light”

(autoproduzione) L’album è stato pubblicato in dicembre ed è disponibile per l’ascolto QUI. “Sky//Light” appresenta una buona espressione delle capacità dei . Sono cinque, sono francesi e al microfono pongono Chloé, voce rabbiosa, a volte trascinata con (altro…)

Di |2021-04-01T09:39:10+02:0002 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DRAKKAR – “Chaos Lord”

(Punishment 18 Records) I Drakkar sono una garanzia del power italiano: il loro sesto full-length, pronto già da tempo ma a lungo tenuto in caldo (indovinate un po’ per quale triste motivo…), è stato anticipato dall’EP “Falling Down”, dello scorso novembre, che non avevo notato e che vedrò subito di recuperare. (altro…)

Di |2021-03-22T21:10:44+01:0024 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

MARCO D’ANDREA – “Opera Rock”

(RNC Music) C’è e sempre ci sarà un legame indissolubile tra i virtuosi della sei corde e la musica di matrice classica. A questo destino non scappa nemmeno il chitarrista e fondatore degli hard rocker italiani Planethard, Marco D’Andrea, il quale aveva già messo in piedi lo scorso anno durante il lock down l’esecuzione dell’inno del nostro paese in chiave rock, con un manipolo di musicisti e cantanti ospiti (tra i tanti Andrea Braido, Giacomo Voli e Tommy Massara), con lo scopo di raccogliere fondi da devolvere Policlinico di Milano. (altro…)

Di |2021-03-14T11:28:16+01:0016 Marzo 2021|Categorie: A, ALBUM, D, M|Tag: |

DEMONIA MUNDI – “In Grembo Mater…”

(Cult Of parthenope) Un album , il primo e dopo anni. Dal 1994 ad oggi i Demonia Mundi hanno registrato solo dei demo, per dare testimonianza del proprio black metal dal carattere sulfureo, oscuro, occulto. Spesso citati come un prodotto di quella oscura scena metal italiana capitanata da Death SS ed (altro…)

Di |2021-03-02T20:55:21+01:0004 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DETRITUS – “Myths”

(Embryo Industries) Sono passati 28 anni dall’ultimo lavoro targato Detritus. Era infatti l’anno 1993 quando uscì “If But For One”, lavoro che cominciava un po’ a discostarsi dal thrash Bay Area style che caratterizzava il debutto “Perpetual Defiance” (1990). (altro…)

Di |2021-03-04T12:59:56+01:0004 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DOOR 964 – “C.O.T.D.”

(Soundmix Oy) Band finlandese al debutto, ma decisamente non composta da debuttanti, visto che i membri sono Sami Huotari (voce e basso) dei Machina (ex Myon) e ben tre membri o ex membri sempre dei Myon, ovvero il chitarrista Risto Silenius, il tastierista Mika Pohjola ed il batterista Matti Torro, tutta gente nota sulla scena heavy del paese nordico, sia per le band nelle quali hanno militato o militano, sia per varie collaborazioni (il tastierista ad esempio ha lavorato con gli estinti Charon). (altro…)

Di |2021-02-10T20:00:29+01:0012 Febbraio 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DISEASE – “Into the Red”

(Autoproduzione) Legati all’underground italiano, i Disease celebrano i ventisei anni di attività con questo quinto album, progredendo ulteriormente nella loro tecnica, nella ricercatezza del suono, ma anche nei contenuti, nelle emozioni, nelle sensazioni. Credono fermamente che la musica sia espressione di sentimenti, di stati d’animo, una forma d’arte che evolve e descrive la vita in modo più o meno metaforico. (altro…)

Di |2021-02-06T10:52:26+01:0007 Febbraio 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DOZER – “Vultures” (EP)

(Heavy Psych Sounds Records) Sei pezzi suonati e registrati dalla band tra il 2004 e il 2005 per un demo di pre-produzione di quello che sarebbe diventato il quarto album, ovvero “Through the Eyes of Heathens”. A questi pezzi la band aggiunge la canzone “Vinegar Fly” dei Sunride, dunque una cover, e pubblica (altro…)

Di |2021-02-03T18:44:22+01:0005 Febbraio 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DARK ZODIAK – “Ophiuchus”

(autoproduzione) Terzo album in dieci anni per la formazione tedesca che spara un thrash-death metal aggressivo quanto articolato. Il quintetto vede al microfono la cantante Simone Schwarz che usa principalmente il growl e con qualche sfumatura in semi-scream. Benni Poeck e Charly Gak sono un’interessante (altro…)

Di |2021-01-25T15:17:28+01:0026 Gennaio 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DEEP SPACE MASK – “Songs from the Dark Light”

(Planet K Records) Nuova band, o per meglio dire un nuova one man band creata da Raymz, un musicista francese (attivo precedentemente nella hard rock band Fiinky Pie) che ha messo in piedi un progetto devoto all’abbandono verso i vizi lascivi del doom più classico, tanto che l’artista stesso non nega il suo amore band quali Black Sabbath, Pentagram, Candlemass e Trouble. (altro…)

Di |2021-01-22T16:06:25+01:0022 Gennaio 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

THE DEAD DAISISES – “Holy Ground”

(The Dead Daisies Pty Ltd. / SPV) Quinto album per il ‘giocattolo di David Lowy’, personaggio che dal ‘nulla’ ha messo in piedi un supergruppo nel quale hanno militato artisti mitici, compresi Richard Fortus, Darryl Jones e Brian Tichy. Negli ultimo paio di dischi la line up si era ‘stabilizzata’, con il poeroso John Corabi (ex Mötley Crüe) alla voce, la coppia Marco Mendoza e Doug Aldrich (ex Whitesnake) a basso e chitarra ed il mitico Deen Castronovo alle pelli… ma, è risaputo, in casa Daisies le cose non sono mai tranquille, mai stabili… tanto che Corabi e Mendoza se ne sono alla fine andati. (altro…)

Di |2021-01-12T21:26:18+01:0013 Gennaio 2021|Categorie: ALBUM, D, T|Tag: |

DEATHBLOW – “Insect Politics”

(Sewer Mouth Records) Uno dei pochi lati positivi di questo deleterio 2020 è constatare l’ottimo stato di salute del thrash metal. Oltre alle notevoli prove di giganti come Testament e Sodom, anche nell’underground troviamo band davvero ispirate e degne di nota. (altro…)

Di |2021-01-03T09:03:03+01:0004 Gennaio 2021|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DOWHANASH – “From The Ashes”

(Black Tears Label) Francamente mi sembra esagerato parlare di un nuovo genere per descrivere questo gruppo, così come ha fatto l’etichetta nel presentarlo; ma è indubbio che ci sia dell’originalità nelle sonorità proposte, perché se da un lato le tracce ricordano, specie nell’intro, il più classico del power metal, di fatto le liriche e le strutture canzoni sono decisamente più pesanti e orientati alla musica estrema, specie se si osservano le ritmiche e la parte di batteria. (altro…)

Di |2020-12-26T11:57:30+01:0027 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DUOCANE – “Sudditi” (EP)

(autoproduzione) Di questo EP si è inteso diffusamente nel battage pubblicitario a sostegno della sua uscita. Di preciso c’era questa informazione: «”Sudditi” è un EP scritto attraverso messaggi vocali su WhatsApp durante il lockdown (per il 70% la musica, 100% per i testi), eseguito in sala prove per tre settimane e (altro…)

Di |2020-12-23T12:54:13+01:0023 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DESDEMONA – “Look for Yourself” (Reissue)

(Elevate Records) Avevamo già parlato della ristampa (digitale) di “Lady of the Lore” (qui), dei Desdemona, e torna oggi sul mercato anche il secondo e ultimo disco della meritevole band torinese. “Look for Yourself” uscì originariamente nel 2004 e si presentava più ambizioso, più complesso e forse anche meno fruibile, perché a tratti un po’ autoreferenziale, del suo predecessore. (altro…)

Di |2020-12-23T12:53:32+01:0023 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DROPDEAD – “Discography Vol. 1 1992-1993” / “Discography Vol. 2 1995-2013” (Compilations / Reissues)

(Armageddon Label) L’Armageddon Label quest’anno ha profuso un impegno ammirevole verso la band concittadina (entrambe di Providence nel Rhode Island, USA) Dropdead. L’etichetta ha infatti pubblicato il terzo album omonimo (QUI recensito) e ristampato con nuova veste sonora i due (altro…)

Di |2020-12-21T13:33:40+01:0021 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DOMJORD – “Gravrost”

(Vidfare Productions) Il debutto uscì la scorsa primavera (recensione qui) e nonostante si tratti del secondo album in meno di anno, mi risulta ancora difficile immaginare che questi lunghi brani dark ambient elettronici con divagazioni verso un folk immerso nelle tenebre ed un legame indissolubile con il dungeon synth, siano opera di quel demone che per lavoro fa il front man dei Marduk! (altro…)

Di |2020-12-19T18:36:10+01:0020 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DROPDEAD – “Demos 1991”

(Armageddon Label) Recensito il nuovo album dei Dropdead, QUI, restava da prestare attenzione all’imponente opera di ristampa voluta dalla Armageddon Label, concittadina della band. L’etichetta di Providence nel Rhode Island in questo 2020 pubblica infatti (altro…)

Di |2020-12-16T08:50:45+01:0017 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DROPDEAD – “Dropdead 1993” / “落とす死” (Reissue)

(Armageddon Label) I Dropdead sono di Providence, Rhode Island, la città del Solitario cioè lo scrittore Howard P. Lovecraft. Si formano al principo degli anni ’90 all’interno della scena punk e la loro caratteristica principale che da subito emerge nell’affrontare il loro sound è la velocità dell’esecuzione. Un’irruenza e una smodata forza (altro…)

Di |2020-12-13T20:56:40+01:0015 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DEVIATE DAMAEN – “Skizzi Di Riskio”

(Hellbones Records) Quasi trent’anni per la band romana… gruppo dedito alla musica estrema, dove il termine ‘estremo’ è semplicemente indicativo del fatto che ci si trova ai confini dei generi, al loro annullamento e alla loro catalogazione. (altro…)

Di |2020-12-06T08:38:54+01:0007 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

DARK QUARTERER – “Pompei”

(Cruz del Sur) Non credo si possa mai smettere di parlare bene dei Dark Quarterer! La formazione di Piombino ha letteralmente inventato un genere, che potremmo chiamare epic/prog, e a ormai 40 anni (!) dai propri esordi sfodera un nuovo disco, che dà un seguito, dopo (altro…)

Di |2020-11-29T17:43:16+01:0002 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, D|Tag: |
Carica altri articoli