BRETUS – “Magharia”

(The Swamp Records (CD)/ Overdrive Records (LP) / Burning Coffin Recs (MC)) Gli italiani Bretus professano l’occulto da oltre un ventennio e questo “Magharia” è il quinto album della loro valida carriera, a due anni dall’ottimo “Aion Tetra” (recensione qui). Doom, doom di qualità, pesante e maligno quanto basta, ricco di influenze metal e stoner le quali rendono più graffianti le ottime teorie melodiche, sempre capaci di creare angoscia, inquietudine, destabilizzazione mentale. (altro…)

Di |2021-05-06T18:37:57+02:0007 Maggio 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BIG | BRAVE – “Vital”

(Southern Lord) Terzetto di Montréal composto da due donne e un uomo, Robin Wattie, Tasy Hudson e Mathieu Ball, che hanno girato per concerti con Thee Silver Mt Zion, Goodspeed You! Black Emperor, Sunn O))), per citare i nomi più grossi, oltre ad essere una proposta della Southern Lord che (altro…)

Di |2021-04-20T22:13:01+02:0023 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

MATTEO BRIGO – “Space Pirate”

(autoproduzione) Lasciamo da parte la musica per un momento. Immaginatevi uno scienziato completamente pazzo, un mix grottesco tra un Dr. Frankenstein, un Albert Einstein strafatto ed una caricatura manga, accompagnato dai suoi inseparabili quanto assurdi collaboratori, ovvero una chitarra parlante (cosa?) ed uno strano vegetale (chi?), imbarcati una specie di nave spaziale… dove per ‘spaziale’ si intende davvero ‘mezzo per viaggi nello spazio’, mentre il termine ‘nave’ è da concepire nel senso stretto del termine, ovvero imbarcazione… di legno… un nave pirata, un crossover malato tra quelle dei pirati dei Caraibi e quella di Capitan Harlock. (altro…)

Di |2021-04-17T19:29:13+02:0017 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, B, M|Tag: |

VULTUR / BLACKSTREAM – “Fuck You In Heaven!” (Split)

(Mistica Funebre Productions*) Solo 66 copie su nastro di questo split tra due nomi incrostati di black metal. Vultur è una band sarda con due album alle spalle e una discografia costellata proprio di split e altre pubblicazioni. Due pezzi preceduti da un’intro e outro, in sedici minuti e oltre di un canonico quanto feroce (altro…)

Di |2021-04-10T10:07:00+02:0010 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, B, V|Tag: |

BLOODSHED WALHALLA – “Second Chapter”

(Hellbones Records) Si poteva superare la grandiosità di “Ragnarok” (recensione qui)? Forse sì… e direi che “Second Chapter” ci è riuscito. Bloodshed Walhalla, l’unica vera viking metal band italiana (forse assieme ai Gjallarhorn, che però tacciono dal 2005, se sono ancora vivi…), ci regala un altro capitolo della sua epicissima, stentorea discografia; e anche in “Second Chapter”, come nel disco immediatamente precedente, i brani sono solo 4, ma il minutaggio sfiora l’ora e venti!! (altro…)

Di |2021-04-04T08:48:43+02:0004 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BLAZE BAYLEY – “War Within Me”

(Blaze Bayley Recording) Solitamente la produzione musicale non va di pari passo con il peso morale e la dignità delle persone che stanno dietro alla maschera che portano nell’impersonare il proprio personaggio. In alcuni casi però, le due parti sembrano coincidere, o meglio completarsi a vicenda, un po’ come le due metà di un gheriglio. (altro…)

Di |2021-04-01T08:47:37+02:0001 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BYRDI – “Birjing”

(Trollmusic) Rarefatto nordic folk nel terzo album dei norvegesi Byrdi: fa piacere vedere come un genere veramente di nicchia stia prendendo piede nel panorama musicale di questi anni, regalando agli ascoltatori canzoni pregne d’atmosfera antica e sacrale. “Birjing”, che significa (altro…)

Di |2021-03-28T13:00:01+02:0029 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BAALBERITH – “Manhunt”

(Godz Ov War Productions) Primo album per i polacchi Baalberith che spingono il loro death metal veloce, irruento e tenebroso verso accelerazioni vorticose. Un sound robusto dalle partiture agguerrite, come se assorbissero da quelle dei Deicide e ovviamente dei loro connazionali Decapitated. Un (altro…)

Di |2021-03-21T10:35:50+01:0023 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BATUSHKA – “Царю Небесный” (EP)

(Witching Hour Productions) Come si scriverà Batushka al plurale? È un fenomeno molto particolare per questa doppia band polacca: emersi nel 2015, subito famosi e ambiti con l’unico album pubblicato, “Литоургиiа” (“Litourgiya”), un disco che hanno portato in tour ovunque per anni. (altro…)

Di |2021-03-14T17:31:12+01:0016 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BAEST – “Necro Sapiens”

(Century Media Records) Esistono da pochi anni e hanno debuttato solo nel 2018, facendo seguire il secondo album l’anno successivo. In patria, la Danimarca, si sono stabiliti in modo intenso e sono anche riusciti ad uscire dai confini nazionali salendo sul palco di festival internazionali di un certo livello, compreso il Summer Breeze. (altro…)

Di |2021-03-03T12:21:00+01:0003 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BLIND GOLEM – “A Dream of Fantasy”

(Ma.Ra.Cash Records / Andromeda Relix) Giungono al debutto gli italiani Blind Golem, band derivante dai Forever Heep, un tributo degli Uriah Heep. Come intuibile è il sound della band inglese la linea dominante dei Blind Golem, i quali si rifanno anche a nomi quali Magnum, Deep Purple e Rainbow, aggiungendoci tuttavia una forte dose di personalità la quale si erige sull’esperienza musicale dei cinque membri del gruppo, tutti provenienti da diverse collaborazioni con tanti altri artisti o progetti, tra questi i Bullfrog e Paul Chain. (altro…)

Di |2021-02-24T14:25:19+01:0027 Febbraio 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BLITZKRIEG – “A Time of Changes” (Reissue)

(High Roller Records) La sempre meritevole High Roller Records ristampa su vinile, in diversi formati, il debut dei Blitzkrieg, datato 1985: ottimo! Certo, di ristampe questo disco ne ha conosciute tantissime (e anche di recente), ma l’etichetta vi aggiunge pure un 10’’ bonus, che – immagino – contiene le versioni di “Buried Alive” e “Blitzkrieg” del singolo del 1981, e “Inferno” addirittura dal demo del 1980 (dico ‘immagino’ perché, piuttosto sorprendentemente, il bonus non fa parte del package promozionale). (altro…)

Di |2021-02-25T12:45:54+01:0026 Febbraio 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BARO PROG-JETS – “Utopie”

(Ma.Ra.Cash Records / Andromeda Relix) Nella carriera ricca di impegni del bassista e polistrumentista italiano Alberto ‘Baro’ Molesini, il prog è sempre stato sia il punto di arrivo che quello di partenza, oltre che un IL percorso. Tantissime le sue collaborazioni ed i suoi progetti: (altro…)

Di |2021-02-23T19:41:33+01:0026 Febbraio 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BLACK TOTEM – “II: Shapeshifting”

(Svart Records) Se guardi le fotografie di questi quattro devastati finlandesi, pensi ad un incrocio bastardo tra black metal, dark wave e pop canzonatorio. Poi premi play e scoppia un casino pazzesco dentro il quale c’è rock, c’è blues, ma queste radici musicali sono infestate e corrotte da punk, doom e praticamente qualsivoglia cosa passi per la testa per questo gruppo il quale si auto definisce una ‘death rock band’ che suona blues nero e sanguinante, dando vita ad una poesia guerrafondaia farcita di garage doom. E forse hanno davvero ragione. (altro…)

Di |2021-02-17T13:56:44+01:0019 Febbraio 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BONFIRE – “Roots”

(AFM Records) Come molte altre bands, i tedeschi Bonfire sono stati fermati da questo meraviglioso 2020. E come se non bastasse, pubblicarono il poderoso “Fistful Of Fire” (recensione qui) proprio alla vigilia delle varie incarcerazioni inflitte al pianeta, meglio note come ‘lock down’. (altro…)

Di |2021-02-14T19:54:40+01:0015 Febbraio 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BLACK HOLE DEITY – “Lair Of Xenolich” (EP)

(Everlasting Spew Records) Cam Pinkerton e Chris White dei Chaos Inceptions reclutano il chitarrista Alec Cordero, elemento di band come Cruelty Exalted e Calcemia, nonché il batterista Mike Heller, ormai protagonista con i Raven ed ex Fear Factory, Malignancy e tante (altro…)

Di |2021-01-30T16:17:25+01:0031 Gennaio 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BY THE SPIRITS / FELLWARDEN / MOSAIC / OSI AND THE JUPITER – “Songs of Origin and Spirit” (Split)

(Eisenwald) Cospicuo split album che vede impegnati By The Spirits, Osi And The Jupiter, Mosaic e Fellwarden. Quattro musicisti, perché dietro ogni moniker c’è una singola mente, con quattro composizioni ciascuno e così “Songs of Origin and Spirit” diventa uno split da ben 80 minuti. By The Spirits è polacco, pone (altro…)

Di |2021-01-16T17:39:07+01:0017 Gennaio 2021|Categorie: ALBUM, B, F, M, O|Tag: |

BHLEG – “Ödhin”

(Nordvis Produktion) Terzo full length per gli svedesi Bhleg, i quali ancora una volta propongono un blend crudele di sferzante black metal ed ipnotico folk. C’è molto inverno in questo “Ödhin”, molto soffiare di venti gelidi sotto un cielo meravigliosamente stellato, un cielo invernale che copre lande coperte dal ghiaccio, un ghiaccio che cela l’intensità dei colori che si riveleranno nella prossima stagione. (altro…)

Di |2021-01-03T09:11:40+01:0007 Gennaio 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BURNING SHADOWS – “Beneath the Ruins” (EP) (#memorabilia)

(Rafchild Records) A quasi tre anni dall’ottimo “Truth in Legend”, gli US power metallers Burning Shadows tornano sul mercato con un lungo EP che testimonia ancora la loro grassa potenza. In “Beneath the Ruins” troviamo ben 7 brani per oltre mezz’ora di durata. Violenta e oscura, fra nuovi Helstar e Jag Panzer, “Blacken the Sky”, che (altro…)

Di |2021-04-11T11:53:21+02:0003 Gennaio 2021|Categorie: ALBUM, B|Tag: , |

THE BLACK – “Ars Metal Mentis”

(Black Widow Records) Nonostante si tratti di una band in circolazione ‘solo’ da trent’anni, The Black è indubbiamente una pietra miliare del metal italiano. Il suo mastermind, Mario Di Donato (ex Unreal Terror e ex Requiem) non smette di condurre questa proposta occulta e pregna di deliziosa e progressiva malvagità, nonostante i dieci anni trascorsi dall’ultimo lavoro e nonostante la sua vita si stia affacciando al settimo decennio. (altro…)

Di |2020-12-27T18:24:12+01:0029 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, B, T|Tag: |

BE THE WOLF – “Torino”

(Scarlet Records) Il quarto album del trio Be The Wolf è dedicato alla propria città. Tutte le città hanno una propria identità, carattere, atmosfera ma Torino «ti marchia per sempre, lasciandoti un alone nero nell’anima». Lo spiega la band e lo enuncia attraverso (altro…)

Di |2020-12-28T13:28:40+01:0028 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BEAST WITHIN THE SOUND – “Resistance”

(Slovak Metal Army)Terzo album per Beast Within The Sound, formazione proveniente dalla Repubblica Ceca nata nel 2009. Negli anni il sound della band è cambiato, passando dall’iniziale metalcore ad un thrash metal dalla forte matrice slayeriana, unito all’hardcore metallizzato degli Hatebreed. (altro…)

Di |2020-12-26T11:58:36+01:0027 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

BRÒN – “Pred Dverima Noci”

(Nordvis Produktion) Black metal atmosferico, ma anche ricco di tastiere di matrice symphonic per questa one man band di origine neozelandese, nel tempo ubicata nel Regno Unito e poi in Serbia. A capo Krigeist (aka Andrew Murray-Campbell ), anche di Belliciste e Barshasketh, per un totale di oltre cinquanta minuti assolutamente intensi, provocanti ed esaltanti. (altro…)

Di |2020-12-16T08:56:02+01:0018 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

ADRIAN BENEGAS – “The Revenant” (#memorabilia)

(Pride & Joy Music) In redazione non arriva spesso un disco metal dal Paraguay! Ce lo invia il tastierista Adrian Benegas, che per il suo debut solista ha chiamato a supportarlo diversi artisti noti della scena europea, e si lancia in un concept dalle valenze quasi filosofiche, narrando la storia di un’anima in pena che si redime e raggiunge il Paradiso. (altro…)

Di |2020-12-14T22:14:49+01:0016 Dicembre 2020|Categorie: 0-9, ALBUM, B|Tag: , |

BYTECORE – “Born To Love”

(Shout!/Edizioni Cramps/Freecom)Elettronici. Apocalittici. Incalzanti. Gli italiani Bytecore finalmente debuttano dopo una manciata di singoli ed un bel po’ di concerti i quali hanno dato risalto al progetto. Una band che parte alla grande in quanto non cura solo la musica ma anche l’intera oscura e decadente immagine, quattro reietti (altro…)

Di |2020-12-01T17:37:19+01:0004 Dicembre 2020|Categorie: ALBUM, B|Tag: |

PHIL CAMPBELL AND THE BASTARD SONS – “We’re The Bastards”

(Nuclear Blast Records)Phil e discendenza non si fermano. Mai. Pandemia o meno. E, se volete permettermi una ipotetica bestemmia, stanno diventando quel che più riempie il buco lasciato dalla fine tragica dei Motörhead. In fin dei conti la maggior parte dell’esperienza artistica di Phil è stata a fianco di Lemmy ed ora, Mr. Campbell, da (altro…)

Di |2020-11-12T19:32:56+01:0012 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, B, C, P|Tag: |
Carica altri articoli