WORMWOOD – “Arkivet”

(Black Lodge Records) Terzo album, il secondo con la Black Lodge, per i melodic blacksters svedesi Wormwood, i quali intensificano proprio quella loro componente melodica, senza mai dimenticare un’aura folk, cosa chiara visto che vengono praticamente confermati gli ospiti del precedente album “Nattarvet” (recensione qui), ovvero il violinista Martin Björklund (il violinista dei Månegarm, band nella quale il chitarrista dei Wormwood Tobias Rydsheim milita come live session) e Moa Sjölander alle backing vocals femminili; (altro…)

Di |2021-07-06T19:59:08+02:0007 Luglio 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WITHERED – “Verloren”

(Season of Mist Underground Activists) Con il quinto album gli americani Withered danno vita ad uno scenario lacerante. Black furioso, black incalzante, mid tempo micidiali, sfuriate demoniache, aperture pregne di rumori infernali…. un mix di musica estrema sublime, un mix definito dall’etichetta ‘Tortured blackened death metal’, tanto per aggiungere un nuovo sottogenere alla giungla di innumerevoli varianti di black e death che ormai infestano l’etere. (altro…)

Di |2021-06-23T18:57:44+02:0024 Giugno 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

W!ZARD – “Definitely Unfinished” (EP)

(Luik Music) Sono un trio i W!zard e lo si sente, lo si avverte. Ritmiche frenetiche e continue, il basso che è pura propulsione e diventa completamento degli spazi sonori, con la chitarra che emana scariche, quanto poi la voce che si dirige su percorsi a prescindere dalla direzione della massa sonora. Romain Arnault canta e suona il basso, ma alla voce partecipa anche il chitarrista (altro…)

Di |2021-05-27T11:28:59+02:0028 Maggio 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WINE GUARDIAN – “Timescape”

(Logic Il Logic Records / Burning Minds Music Group) Ci sono realtà nascoste o comunque prive della visibilità che meritano, come nel caso dei prog metallers italiani Wine Guardian, formatisi nel 2008 e giunti ora al terzo album. È vero, non sono proprio relegati nell’underground più nascosto, visto e considerato che compaiono anche nel libro “Metal Progressive Italiano” di Massimo Salari (Arcana Edizioni) ma -credetemi- una band di questo livello creativo e tecnico, non dovrebbe arrivare solo ora per la prima volta ad un accordo discografico. (altro…)

Di |2021-05-23T23:12:10+02:0025 Maggio 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WHIPSTRIKER / ICE WAR – “Split” (Split)

(Hellprod Records) Per gli amanti dello speed più di nicchia, ecco un crossover fra due formazioni relativamente affini, ma lontane nello spazio. I Whipstriker (Brasile) si fanno portavoce dello speed/thrash più marcio e oscuro, quello che spesso e volentieri sfocia in suoni blackened: (altro…)

Di |2021-05-16T23:44:40+02:0019 Maggio 2021|Categorie: ALBUM, I, W|Tag: |

WHATAFUCK – “Stronger than God”

(Ghost Record Label) One man band triestina che guarda alla religione come il mezzo che ha distrutto il libero arbitrio delle persone. Sommariamente è questo il tema di un concept che pur se pieno di metafore e figure allegoriche varie, oltre a qualche riferimento forse all’occulto, vuole (altro…)

Di |2021-05-10T15:47:40+02:0010 Maggio 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WITCHSEEKER – “Scenes of the Wild”

(Dying Victims Productions) Fa sempre piacere dare uno sguardo alle scene per me esotiche, come quella asiatica: i Witchseeker arrivano da Singapore, e propongono un secondo album di heavy/speed sferragliante e ortodosso, con molti riferimenti, oserei dire, soprattutto alla scena nordeuropea. (altro…)

Di |2021-04-19T08:45:13+02:0023 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WOLFCHANT – “Omega : Bestia”

(Reaper Entertaiment) Non possiamo fingere che, letto da un italiano, il titolo del settimo disco dei Wolfchant non strappi un sorriso… ma la band tedesca merita rispetto per la propria torrenziale miscela di generi, che qualcuno per un po’ chiamò ‘battle metal’, e che oggi non saprei come nominare (power/death/epic?)… (altro…)

Di |2021-04-17T10:59:23+02:0018 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WHEEL – “Preserved In Time”

(Cruz Del Sur Music) Doom. Dannato ed inquietante doom. Doom in grande stile, sulla scia di grandi nomi. I tedeschi Wheel firmano il loro terzo sigillo con un album che non rivela nulla di nuovo, ovviamente, ma in grado di travolgere con quel doom intenso, pesante come non mai, coronato da un vocalist poderoso ed irresistibile. (altro…)

Di |2021-04-10T11:40:30+02:0010 Aprile 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WYTHERSAKE – “Antiquity”

(Scarlet Records) Fantastici. Debuttano gli americani Wythersake con un album tuonante, micidiale, tecnico, melodico ed infinitamente sinfonico. Siamo in pieno ambito black e, riproducendo le dieci tracce, oltre agli assoli heavy, oltre ai massicci richiami death metal e metal classico, è impossibile non pensare a quello che bands quali gli Old Man’s Child non offrono più da anni, considerando il decennio abbondante di silenzio. (altro…)

Di |2021-03-27T09:53:30+01:0027 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WITCHFUCK – “Black Blood Baptism”

(Godz Ov War Productions) Calcano la scena metal polacca da pochi anni i Withfuck e durante i quali hanno realizzato pubblicazioni di piccola portata. “Black Blood Baptism” è il debut album che svela come il black metal dei Witchfuck sia influenzato dal thrash metal e il (altro…)

Di |2021-03-25T17:55:19+01:0026 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WARRIOR PATH – “The Mad King”

(Symmetric Records) Con il loro secondo album, i greci Warrior Path tengono alta la tradizione del power ellenico: da segnalare in organico la presenza di Bob Katsonis, da poco uscito dai Firewind, e del cantante svedese Daniel Helman, che qualcuno potrebbe ricordare per gli storici Lost Horizon. (altro…)

Di |2021-03-17T09:56:22+01:0019 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WHITE VOID – “Anti”

(Nuclear Blast Records) Come mai una band al debutto, una band sconosciuta, esordisce alla corte di mamma Nuclear? Semplice… basta dare una sbirciata alla line up… la quale è decisamente stravagante. Prima di tutto il frontman, nonché autore dei brani, è un certo Lars Nedland… meglio noto come Lazare… quello dei Borknagar e dei Solefald! (altro…)

Di |2021-03-04T19:48:35+01:0007 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WESENWILLE – “II: A Material God”

(Les Acteurs de L’Ombre Productions) Secondo intenso lavoro per il duo olandese Wesenwille, il quale approda alla francese Les Acteurs de L’Ombre Productions. Il primo lavoro, “I: Wesenwille” (recensione qui), dimostrava un approccio personale e strano al black metal, una tendenza deviata che voleva aggiungere qualcosa senza sfociare nelle divagazioni tipiche del black, come l’avant-garde o il post. (altro…)

Di |2021-03-04T19:46:34+01:0006 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WEHRMACHT – “Biērmächt” (Reissue)

(Hammerheart Records) Due anni dopo l’album d’esordio “Shark Attack” preceduto da una solida serie di demo nel 1989, gli strampalati, estremi, rivoluzionari Wehrmacht incidono il loro secondo album intitolato “Biērmächt”. Con un nome pescato dalle forze tedesche degli anni del nazismo, loro che sono (altro…)

Di |2021-03-04T19:45:42+01:0006 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WEHRMACHT – “Shark Attack” (Reissue)

(Hammerheart Records) I Wehrmacht… quelli che suonavano ‘beercore’! Di Portland nell’Oregon sono stati dei validissimi esponenti del thrash/crossover, pur non avendo mai incassato i successi di altri. Forse troppo ruvidi, forse meno accattivanti di altre realtà, eppure non meno interessanti. Attorno alla band ruotano (altro…)

Di |2021-03-04T19:44:57+01:0006 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WITHERFALL – “Curse of Autumn”

(Century Media Records) Rieccoli. Più potenti e melodici che mai. Rispetto a “A Prelude To Sorrow” (recensione qui) la line up è cambiata nuovamente… con un altro batterista (Marco Minnemann… live drummer di Joe Satriani, anche ex session live per i Kreator), ma la carica energetica è sempre alta… rendendo la band americana semplicemente inarrestabile! (altro…)

Di |2021-03-04T21:25:41+01:0004 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WOLVENNEST – “Temple”

(Ván Records) Sono sacerdoti di psichedelia e metal questi musicisti belgi oggi al secondo album, oltre a un EP e un paio di collaborazioni. Un connubio interessante che può sedurre gli appassionati di entrambe le correnti musicali. All’atto pratico (altro…)

Di |2021-02-28T13:42:47+01:0002 Marzo 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WIZARD – “Metal In My Head”

(Massacre Records) Poco meno di quattro anni sono passati da “Fallen Kings”, e la corazzata heavy/power tedesca Wizard ritorna con un nuovo disco, composto durante la pandemia. Aspettarsi innovazioni al dodicesimo disco è certamente pretestuoso, quindi andiamo subito con la scaletta… (altro…)

Di |2021-02-22T08:57:03+01:0024 Febbraio 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WAR DOGS – “Die By My Sword” (#memorabilia)

(Fighter Records) Spagnoli (e si sente lontano un miglio), all’esordio dopo un EP del 2018, i War Dogs fanno il loro onesto lavoro con un buon disco di heavy/speed/power alla vecchia maniera. Subito la titletrack, muscolare ma allo stesso tempo melodica, con un tocco di Tierra Santa e un altro di Maiden, senza dimenticare sullo sfondo l’us power. (altro…)

Di |2021-03-11T08:48:09+01:0024 Febbraio 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: , |

WŸNTËR ÄRVŃ – “Abysses”

(Antiq) Introspettiva, oscura, rilassante e sensuale la musica del duo neo-folk francese Wÿntër Ärvń, progetto che giunge con “Abysses” al secondo capitolo. Il duo è composto dal clarinetto di Vittorio Sabelli (Dawn of A Dark Age, Notturno) e dal mastermind Wÿntër Ärvń, anche chitarrista degli Aorlhac (qui la recensione del loro ultimo album, risalente al 2018)… la band che ha dato i natali anche ai Jours Pâles freschi di pubblicazione (recensione qui), creati da Spellbound, cantante per l’appunto degli Aorlhac. (altro…)

Di |2021-02-18T14:50:21+01:0022 Febbraio 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

HIGH HEELER / KÜENRING / WILDHUNT / ROADWOLF / HELLREX / MIRACULICKS – “Powersword” (Split) (#memorabilia)

(Autoproduzione) La Austrian Metal Alliance è un progetto che mette insieme sette band dell’underground austriaco: unendo le forze, le varie formazioni riescono a farsi maggiore pubblicità, e mirano a tenere viva la scena classic metal del proprio paese. Dopo una prima compilation (altro…)

Di |2021-02-02T20:43:51+01:0003 Febbraio 2021|Categorie: ALBUM, H, K, M, R, W|Tag: , |

WINTERAGE – “The Inheritance of Beauty”

(Scarlet Records) A cinque anni dall’ottimo “The Harmonic Passage” (qui), i Winterage si ripetono con questo “The Inheritance of Beauty”: se pure il tasso di gothic metal è leggermente aumentato, continuo a considerare i liguri fra gli ultimi alfieri del (passatemi l’ironia) ‘true symphonic power metal’ dei beati tempi che furono… (altro…)

Di |2021-01-20T10:39:02+01:0023 Gennaio 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WARDRUNA – “Kvitravn”

(Columbia Records / Sony Music) Quinto atto per gli indiscussi signori del folk nordico. La band di Einar Selvik ha raggiunto un successo planetario unico, risultando tanto imitata quando straordinariamente unica. (altro…)

Di |2021-01-11T20:52:57+01:0012 Gennaio 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |

WHITE WARD – “Origins” (Reissue / Compilation)

(Debemur Morti Productions) È del dicembre del 2016 questa raccolta che la band pubblicò autonomamente. Ora la Debemur Morti Productions la ripropone in cassetta e CD. “Origins” presenta il post black metal dei White Ward attraverso “Walls MMXV”, rifacimento del brano “Walls”, il primo scritto dalla formazione ucraina. Altri (altro…)

Di |2021-01-10T18:29:51+01:0012 Gennaio 2021|Categorie: ALBUM, W|Tag: |