THE OBSESSED – “Live at Big Dipper”

(Blues Funeral Recordings) Il trio del Maryland è giunto al quarantesimo anno di vita e considerando anche le sue versioni embrionali non propriamente chiamate The Obsessed, la band va anche oltre nel tempo. Specialisti del doom, ammantati di Black Sabbath e di altre gloriose formazioni degli anni ’70 che hanno contribuito al genere, i The Obsessed si sono poi portati su una direzione personale (altro…)

Di |2020-09-03T10:23:47+02:0003 Settembre 2020|Categorie: ALBUM, O, T|Tag: |

OCEANS OF SLUMBER – “Oceans of Slumber”

(Century Media) Verrebbe arduo pensare che gli Oceans Of Slumber possano sbagliare un album. I precedenti tre, “Aetherial”, “Winter”, “The Banished Heart”, sono stupefacenti per il grado di arte che la band arriva a manifestare, nonché per come grazia, estetica e forza si fondono. L’incanto è da sempre Cammie Gilbert, la sua voce affatto metal (altro…)

Di |2020-08-30T20:38:38+02:0031 Agosto 2020|Categorie: ALBUM, O|Tag: |

OVER THE VOIDS… – “Hadal”

(Nordvis Produktion) Dopo il debutto del 2017, torna The Fall, l’artista dietro a questa one man band polacca, anche bassista live dei Mgła oltre che in forza a Medico Peste e Owls Woods Graves. La differenza questa volta è un approccio non totalmente solitario, visto che al suo fianco con delle guest vocals c’è (altro…)

Di |2020-08-27T18:10:56+02:0027 Agosto 2020|Categorie: ALBUM, O|Tag: |

ONSLAUGHT – "Genaration Antichrist"

(AFM Records) La storia degli Onslaught inizia e essere scritta ‘soltanto’ nel 1982. Quante decadi sono? Quasi quattro. Nascono come hardcore punk band, ma in gioventù ci si fa facilmente prendere la mano e le cose (altro…)

Di |2020-08-03T10:00:56+02:0003 Agosto 2020|Categorie: ALBUM, O|Tag: |

ODRZ & SISTO PALOMBELLA – “ODRZ70”

(Hellbones Records) Congiunzione contorta, assurda ed improbabile. Oltre che dannatamente geniale. Ordz è un duo dedito alla sperimentazione musicale, in ambito industrial-noise. Sisto Palombella è invece un fisarmonicista non convenzionale, il quale usa (altro…)

Di |2020-07-24T12:00:42+02:0024 Luglio 2020|Categorie: ALBUM, O, P, S|Tag: |

OSS – “Quota 1035 Tutti Cadaveri”

(Hellbones Records) Nel 2014 il duo dietro a questo progetto ha voluto creare una entità sonora che fosse in grado di collegare la modernità dell’elettronica, del drone, dell’industrial e del noise con un apparente incompatibile contesto folkloristico, storico… abbinamento (altro…)

Di |2020-07-23T12:00:25+02:0023 Luglio 2020|Categorie: ALBUM, O|Tag: |

OFERMOD – “Pentagrammaton”

(Shadow Records / Regain Records) Storia strana per gli svedesi Ofermod e per questa loro pubblicazione. La band nacque a metà anni 90, ma subì diverse battute d’arresto a causa dei pesanti problemi legali di Michayah Belfagor (aka (altro…)

Di |2020-06-18T14:53:45+02:0019 Giugno 2020|Categorie: ALBUM, O|Tag: |

ORGÖNE – “Mos/Fet”

(Heavy Psych Sounds Records) Da Rennes, la capitale della Britannia in Francia, saltano fuori quasi dal nulla questi Orgöne, i quali annientano la scena con un debutto impattante. Space rock? Anni ’70? Sludge/stoner? Prog? Avant-garde? È molto difficile classificare questa band (altro…)

Di |2020-06-16T09:25:27+02:0017 Giugno 2020|Categorie: ALBUM, O|Tag: |

OUTLAWS – “Dixie Highway”

(Steamhammer / SPV) Il titolo di questo album è ispirato ad un’autostrada che univa Chicago a Miami, ovvero il primo ramo di connessione importante tra il Midwest e il Sud degli Stati Uniti. Oggi qualche tratto ancora esiste ma (altro…)

Di |2020-02-26T15:54:04+01:0028 Febbraio 2020|Categorie: ALBUM, O|Tag: |

OLD BRIDGE – “Bless the Hell”

(autoproduzione) Il ponte vecchio, quello di Firenze, città natale di questa heavy band con elementi storici della scena. Come l’Inferno di Dante, la storia della band è caratterizzata da colpi di scena e difficoltà varie: cambi di line (altro…)

Di |2020-02-28T23:53:12+01:0028 Febbraio 2020|Categorie: ALBUM, O|Tag: |

OZZY OSBOURNE – “Ordinary Man”

(Sony Music/Epic) Dieci anni dall’ultimo disco per questo essere scalfito ma ancora intero, ancora in forze, un essere quasi immortale. Ozzy e con lui -per esempio- Keith Richards, sembrano anime vendute al demone del rock ed esenti dall’ultimo respiro. (altro…)

Di |2020-02-27T08:18:14+01:0027 Febbraio 2020|Categorie: ALBUM, O|Tag: |

OSSAERT – “Bedenhuis”

(Argento Records) Ossaert è un’oscura entità olandese dietro la quale si cela un solo individuo con lo scopo di diffondere black metal pieno di odio assoluto e totale disgusto verso tutto quello che è sacro. Se l’impostazione possa sembrare ovvia (altro…)

Di |2020-02-08T23:08:41+01:0012 Febbraio 2020|Categorie: ALBUM, O|Tag: |

ONIROMANTIC – “Chaos Frames”

(Buil2Kill Records/Audioglobe) Gli Oniromantic incarnano alla perfezione il suono italiano del metal, fatto di voci e suoni pulitissimi, un sacco di melodia e delle ritmiche power che devono la loro tradizione al metal europeo. Nella loro prova del (altro…)

Di |2020-02-03T18:57:44+01:0005 Febbraio 2020|Categorie: ALBUM, O|Tag: |

ORGG – “The Great White War”

(Io Pan Records/Vacula Productions) Nel black metal ci sono generalmente ben determinati ideali che vengono portati in musica, ma nel caso degli italiani Orgg la cosa si spinge oltre in quanto essi non si limitano a comporre brani (altro…)

Di |2020-01-27T08:49:30+01:0027 Gennaio 2020|Categorie: ALBUM, O|Tag: |
Carica altri articoli