METALHEAD


EARTH ROT, album con Season Of Mist

by on Dic.08, 2019, under NEWS

Earth Rot, blackened death metal australiana, presenta la copertina e tracklist dell’album “Black Tides of Obscurity” che la Season Of Mist pubblicherà il 6 marzo 2020. L’artwork è di Khaos Diktator Design.

Sull’artwork la band dichiara: «Una morbosa allucinazione dell’inevitabile fine. Annunciati da titaniche onde nere, mostruosi tentacoli si riversano dall’abisso, accompagnati da una frattura totale della mente. Nero che pende nei cieli, un’onniveggente spettro dell’avversario che conferma la nostra più oscura paura: il destino sta arrivando per tutti noi. È con grande entusiasmo che riveliamo il titolo e l’artwork per la nostra prossima uscita di debutto con Season of Mist, “Black Tides of Obscurity”, con l’artwork dell’eccezionale Khaos Diktator Design. Per celebrare l’uscita dell’album, abbiamo selezionato con cura il meglio che la scena metal underground australiana ha da offrire. Il supporto diretto proviene dai figli più blasfemi dell’Australia del sud: “Christ Dismembered”».

Track-list

1. Dread Rebirth (5:57)
2. New Horns (4:14)
3. Towards A Godless Shrine (5:39)
4. Unparalleled Gateways To Higher Obliteration (5:16)
5. Ancestral Vengeance (4:21)
6. The Cape Of Storms (4:03)
7. Serpent’s Ocean (4:31)
8. Mind Killer (3:29)
9. Unravelling Vapour Of Sanity (5:14)
10. Out In The Cold (2:43)

Total    0:45:27

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.