(Nordvis) Quinta release in un anno per questo progetto dungeon synth / dark ambient svedese. Musica dolce, romantica, malinconica e sicuramente adatta al periodo invernale, musica in linea con le origini di Mortiis, tanto per collocare la release in un contesto ben chiaro. Le tracce sono palesemente ambient, quindi amano diffondersi in sottofondo: loop sensuali e vagamente ipnotici coronati da suoni cristallini e digitali capaci di creare un’armonia intensa, nostalgica, pensierosa. Certo, dato il genere, i brani riservano ben poche sorprese e ci sono ben poche differenze se non un leggero cambio di umore tra le varie tracce. Musica che non va strettamente ascoltata… piuttosto percepita, lasciata correre. Musica per pensare, riflettere ed anche un po’ sognare.

(Luca Zakk) Voto: 6,5/10