METALHEAD

V

AA.VV – “Brown Acid – The Third Trip” (Compilation)

by on Feb.18, 2017, under ALBUM, A, V

(RidingEasy) Terza uscita per “Brown Acid”, compilation edita dalla RidingEasy che propone il meglio dell’underground in ambito hard rock settantiano, con brani (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV – “Brown Acid – The Third Trip” (Compilation) : more...

AA.VV. – “Immortal Randy Rhoads – The Ultimate Tribute”

by on Gen.31, 2015, under ALBUM, A, V

copRRTRIBUTE(UDR) Pochi artisti hanno lasciato un segno importante nella musica metal come Randy Rhoads. Il chitarrista Statunitense ha marchiato a fuoco il mondo dell’hard & heavy con i suoi riffs taglienti e gli assoli melodici di ispirazione classica. Nato nel 1957, a sedici anni fonda la sua prima band che di li a poco prenderà (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “Immortal Randy Rhoads – The Ultimate Tribute” : more...

AA.VV. – “Imperative Music Compilation – Volume 12”

by on Set.15, 2016, under ALBUM, A, V

Layout 1(Imperative Music Agency) Interessante raccolta da parte della brasiliana Imperative Music Agency, giunta alla dodicesima compilation, nella quale sono raccolti brani di bands emergenti sparse per il mondo. Il materiale raccolto è abbastanza eterogeneo, pur rimanendo saldamente ancorato in un ambito (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “Imperative Music Compilation – Volume 12” : more...

AA.VV. – “A Light in the Black – A Tribute to Ronnie James Dio”

by on Mag.28, 2015, under ALBUM, V

copdio(Massacre) Di solito non amo i tributi… e forse non li amo neanche stavolta! E tra l’altro non è che questi prodotti abbiano sempre fortuna… Ricordo bene il polverone che sollevò “Dio” di Jorn Lande, ma forse allora i tempi non erano maturi… ho ignorato “Magic”, uscito per la Magic Circle Music con la stessa prontezza, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “A Light in the Black – A Tribute to Ronnie James Dio” : more...

AA.VV. – “Bang Your Heads for Gehennah – Blood Metal Gangfighters” (Compilation Tribute to Gehennah)

by on Ago.29, 2016, under ALBUM, A, V

copgehennaht(Bestial Invasion Rec.) I Gehennah esistono dai primi anni ’90 e sono autori di quattro album realizzati in studio, a questi vanno poi aggiunti EP e split. La band svedese mischia al black (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “Bang Your Heads for Gehennah – Blood Metal Gangfighters” (Compilation Tribute to Gehennah) : more...

AA.VV. – “Disciples of Blasphemy”

by on Mar.25, 2012, under ALBUM, A, V

(UKEM Records) Metallo nero, lucido, riflette immagini distorte, orribili, mortali. Metallo temprato, duro, estremo, la pioggia battente e persistente dell’inghilterra non lo danneggiano, non lo arrugginiscono. Blasfemie ed inni al re oscuro. Sangue, dottrine del male, distruzione, crudeltà di altri tempi, oblio, negazione ripartiti su tredici tracce, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “Disciples of Blasphemy” : more...

AA.VV. – “Prima Giedi”

by on Mar.23, 2015, under ALBUM, A, V

copcoldmatterpg(ColdDark Matter Records) Le compilation o non servono a niente, perché povere o manchevoli, oppure sono dei veicoli importanti per scoprire o almeno iniziare una fase di scoperta e fruizione. La francese Cold Dark Matter Records è specializzata in ambient, industrial, death, doom, black/drone (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “Prima Giedi” : more...

AA.VV. – “Qua’ Rock Shots”

by on Feb.28, 2015, under ALBUM, A, V

copquarockrs(Qua’ Rock Rec.) “Qua’ Rock Shots” è una raccolta che include diciassette tra musicisti, autori e band scelti dal maestro Gabriele Bellini e da Giacomo Salani, titolare de La Fucina Studio, ovvero il presidente e il vice della Qua’ Rock e dal cui (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “Qua’ Rock Shots” : more...

AA.VV. – “Reborn in Sleaze: A Tribute to Dave Lepard”

by on Nov.16, 2011, under ALBUM, A, V

coplepard(Street Symphonies) Dave Lepard è stato il fondatore, cantante e chitarrista ritmico dei Crashdïet. L’idea di questo tribute di frabbricazione italiana, visto che è la Street Symphonies Records che ha messo in piedi la cosa, tenta di raffigurare un ricordo del musicista, ma anche dell’artista nel senso più ampio. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “Reborn in Sleaze: A Tribute to Dave Lepard” : more...

AA.VV. – “The Final Resistance: A Tribute to Dark Tranquillity”

by on Feb.18, 2013, under ALBUM, A, V

copthefinalr(Suspiria Records) Celebrare i Dark Tranquillity e la loro musica, è questa la finalità di “The Final Resistance”, un tributo di quindici band che propongono le proprie chiavi di lettura (ma in questo solo alcune di loro) e un sound rivisto e adattato a quello proprio. Ecco l’elenco: (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “The Final Resistance: A Tribute to Dark Tranquillity” : more...

AA.VV. – “Tliltic Tlapoyauak: Black Twilight Circle Compilation”

by on Mar.21, 2015, under ALBUM, A, V

BOX-2LKAS-039 (1k1)(The Ajna Offensive) Compilation da parte della The Ajna Offensive che raccoglie le migliori realtà della scena estrema Californiana, la cosiddetta Black Twilight Circle. Negli Stati Uniti, il black metal è un genere che non è mai emerso a livello commerciale, a parte qualche caso isolato, ma vanta una scena underground piuttosto fiorente, come dimostra questo (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “Tliltic Tlapoyauak: Black Twilight Circle Compilation” : more...

AA.VV. – “JOY DIVISION’s Unknown Pleasures – The CVLT Nation Sessions”

by on Ago.24, 2014, under ALBUM, A, V

copcvltnjd(CVLT Nation) La CVLT Nation presenta il quarto volume della serie di cover compilation e questa volta tocca ai Joy Division, con il celebre album “Unknow Pleasures”. A cimentarsi in queste rivisitazioni, per altro ben fatte, sono state dieci band* cioè tante quante le canzoni  che compongono l’album. Significative le sonorità dei Theologian, create in una zona di confine tra elettronica e noise, per “Candidate”, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “JOY DIVISION’s Unknown Pleasures – The CVLT Nation Sessions” : more...

AA.VV. – “Olympia 2016 (The End Of The Games)” (Compilation)

by on Ago.26, 2016, under ALBUM, A, V

copOlympia2016(DeFox Records) Personalmente non me ne importa nulla, ma molta gente è un po’ triste per la fine dei giochi olimpici di Rio. Un paio di settimane di “amore per la propria nazione”, di culture che si incontrano e si scontrano sui terreni di gioco. Forse le uniche (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “Olympia 2016 (The End Of The Games)” (Compilation) : more...

AA.VV. – “Seven Burning Churches – A Tribute to Possessed” (Tribute)

by on Set.04, 2016, under ALBUM, A, V

coptributep16(Dead Center Prods) Sacrosanto è e sia ogni tributo a una delle band più influenti dell’universo, metal e non! I Possessed vengono investiti degli onori di Pyre, Decease, Violentor, Bestiality, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AA.VV. – “Seven Burning Churches – A Tribute to Possessed” (Tribute) : more...

ABATON / VISCERA – “Diade(ms)” (Split)

by on Lug.25, 2015, under ALBUM, A, V

copabatonvisera(Drown Within Rec. e altre) In “Diade(ms)” Abaton e Viscera, due band nostrane, si fondono assieme creando così non proprio uno split tradizionale, ma una vera e propria combinazione di suoni, melodie ed emozioni. Il primo brano, “Special Needs”, inizia fin da subito (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ABATON / VISCERA – “Diade(ms)” (Split) : more...

ALBATROSS / VESTAL CLARET ‎– “The Kissing Flies / Black Priest” Split

by on Feb.21, 2014, under ALBUM, A, V

copalbatrossvc(Roadcrew Records) I Vestal Claret si prestano a questo split con gli Albatross. I secondi sono dell’India e si concedono un power/heavy metal molto tosto, robusto. Chitarre rocciose e possenti e una lieve sfumatura primi Nevermore, anche grazie ad una voce imponente e abbastanza versatile. Quattro pezzi (uno è una specie di intro) (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ALBATROSS / VESTAL CLARET ‎– “The Kissing Flies / Black Priest” Split : more...

AWE / VACANTFIELD / END – “Moerae” (Split)

by on Apr.29, 2015, under ALBUM, A, E, V

copAWE_VACANTFIELD_END(III Damnation Productions) Potentissimo split album proveniente dalla Grecia! Qui andiamo oltre il normale abbinamento creato dalle case discografiche per promuovere le bands del roster, ma arriviamo alla collaborazione tra tre entità della scena black metal greca, le quali scrivono (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su AWE / VACANTFIELD / END – “Moerae” (Split) : more...

IL VUOTO – “Weakness”

by on Ott.16, 2015, under ALBUM, I, V

cop ILVUOTO(Satanarsa Records) Che gioia scoprire che per trovare, finalmente, del doom dalla forte personalità non bisogna poi spostarsi di molto. E’ difatti italiano fin dal nome questo gruppone. Si perché signori, se c’è un genere difficile da far (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su IL VUOTO – “Weakness” : more...

MORKOBOT/VANESSA VAN BASTEN – “Split”

by on Apr.02, 2014, under ALBUM, M, V

copMORKOBOT_VANESSA(Subsound Records) Sconvolgimento totale. Sono sconvolte le due bands italiane di questo split, sono sconvolte le loro descrizioni, ed è sconvolta anche la loro musica. Cosa fanno? I primi credo (e lo credono pure loro) vengano da un altro pianeta. E comunque non sono terrestri. Anzi, “MoRkObOt” (si scrive così!) è una creatura ancestrale e ha poteri assurdi. I secondi partono (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su MORKOBOT/VANESSA VAN BASTEN – “Split” : more...

PAUL CHAIN VIOLET THEATRE – “Detaching from Satan”

by on Apr.04, 2014, under ALBUM, C, V

coppaulcvt(Markuee Records) Elegante questa riproposta della Markuee Records. Elegante nella confezione. Elegante nel riproporre questo scrigno di suoni oscuri datato 1984 e realizzato dall’allora fuoriuscito dai Death SS, Paul Chain. Violet Theatre esisteva già da alcuni anni, ma proprio la ‘nuova vita’ artistica (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su PAUL CHAIN VIOLET THEATRE – “Detaching from Satan” : more...

POLGÁR, ÉVA & VÁLY, SÁNDOR – “Gilgamesh”

by on Feb.23, 2014, under ALBUM, P, V

copGilgamesh(Ektro) La Ektro è sempre una fonte di sorpresa. Ed è forse per questa ragione che nonostante sia spesso molto lontana dal metal, e pure dal rock, cerco sempre di seguirne le pubblicazioni. Credo fermamente che l’ascoltatore metal evoluto sia sensibile ad una vasta gamma di sonorità, espressioni, idee, tanto che nel metal stesso nascono evoluzioni e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su POLGÁR, ÉVA & VÁLY, SÁNDOR – “Gilgamesh” : more...

THE VINTAGE CARAVAN – “Arrival”

by on Lug.14, 2015, under ALBUM, V

copTheVintageCaravan(Nuclear Blast) Al terzo album, questi islandesi sono di difficile classificazione. Nonostante tutto, dall’artwork al nome ai suoni faccia presupporre pura psichedelia anni settanta, c’è (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE VINTAGE CARAVAN – “Arrival” : more...

THE VISION ABLAZE – “Youtopia”

by on Dic.09, 2015, under ALBUM, T, V

copTHEVISIONABLAZE(Mighty Music) Ascoltare i The Vision Ablaze è come quando a cena mangi quel boccone di troppo che poi ti rovina tutta la serata: è in più e non serve. Passata ormai da un lustro l’ondata del cosiddetto Nu Metal, non (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE VISION ABLAZE – “Youtopia” : more...

V-ANGER – “In Shovel We Trust”

by on Lug.23, 2015, under ALBUM, V

copVANGER(Sliptrick Records) Bella sorpresa, questi V-Anger. La loro miscela di thrash, hardcore con qualche sporadico rallentamento di matrice deathcore è esplosiva, grazie a brani potenti, diretti e dall’impatto devastante. I gruppi che sembrano avere influenzato maggiormente la band sono Hatebreed, Cavalera Conspiracy e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su V-ANGER – “In Shovel We Trust” : more...

V-DEVICE – “Vidana”

by on Lug.24, 2015, under ALBUM, V

copvdevice(This Is Core Records) Ciò che si sente dalle canzoni di “Vidana” è quell’idea che le ha generate. Senti che sono canzoni vere, magari fantasiose, non proprio irregimentate nella classica struttura-canzone, ma ha una propria vita che nasce, si sviluppa e termina. All’interno di esse un clima particolare, a volte eccentrico e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su V-DEVICE – “Vidana” : more...

V8 WANKERS – “Got Beer?”

by on Mag.11, 2013, under ALBUM, V

copv8wankers(Steamhammer/SPV) Sballati. Fuori di testa. Probabilmente ubriachi. Questi gli aggettivi che emergono dall’ascolto di questa band devota ai boccali di birra da litro, fedele all’Oktoberfest (la band è di Monaco di Baviera). Divertenti, rumorosi, volgari. Parlano di alcol, donne (dai facili costumi) e macchine. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su V8 WANKERS – “Got Beer?” : more...

VADER – “Future Of The Past II – Hell In The East”

by on Gen.15, 2016, under ALBUM, V

copvader(Witching Hour Prods) Ritornano, a distanza di un anno dal precedente “Tibi Et Igni” i Polacchi Vader, una delle band più prolifiche del panorama metal mondiale, nonché vere e proprie istituzioni in (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADER – “Future Of The Past II – Hell In The East” : more...

VADER – “Iron Times”

by on Ago.27, 2016, under ALBUM, V

copVADER(Nuclear Blast) Ormai ho perso il conto del numero delle uscite discografiche a nome Vader. Tra dischi, EP, cover album e singoli, la band capitanata dallo stacanovista Peter è estremamente prolifica, sfornando sempre musica di ottima qualità, forte di uno stile (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADER – “Iron Times” : more...

VADER – “The Empire”

by on Nov.06, 2016, under ALBUM, V

copvader162(Nuclear Blast) Gli ultimi due anni sono stati piuttosto intensi in casa Vader. Dal 2014, infatti, possiamo contare due album (includendo anche questo “The Empire), un album di cover ed il mini EP “Iron Times”, uscito due mesi fa, contenenti (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADER – “The Empire” : more...

VADER – “Tibi et Igni”

by on Giu.08, 2014, under ALBUM, V

copvader2(Nuclear Blast) A prescindere dal valore dei pezzi e da quello totalizzato nel metterli tutti insieme, un album dei Vader è francamente scontato in ciò che ci si potrebbe aspettare d trovarvi dentro. Potenza armonizzata, piegata a fasi veloci e meno. Potenza sostenuta da un drumming (adesso alle pelli (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADER – “Tibi et Igni” : more...

VADER – “Welcome to the Morbid Reich”

by on Set.02, 2011, under ALBUM, V

(Nuclear Blast) A due anni da “Necropolis” i Vader registrano e pubblicano il
nuovo album “Welcome to the Morbid Reich”, il quale si collocherà nella discografia
della band polacca tra le migliori release di sempre, grazie alla distruttività
della musica ma anche, forse soprattutto, dalla lucidità e la maestria nel
saper veicolare in ogni riff ogni grammo di questa furia. Peter Wiwczarek, la
mente propulsiva dei Vader, ha concepito un’architettura dinamica, evitando di
pestare solo ed esclusivamente di forza, col rischio poi di rendere
mastodontici ma irrimediabilmente noiosi i pezzi. Ci sono delle perle in questo
album: “Come and See My Sacrifice”, con dei corposi riffs di scuola slayeriana
vecchio stile, “Don’t Rip the Beast’s Heart Out”, “Decapitated Saints”, un uragano
blastbeat, “Black Velvet and Skulls of Steel” con il suo mid-tempo sostenuto da
melodie e preziosismi delle chitarre e poi la titletrack, il pezzo
probabilmente meglio strutturato tra dodici. Se qualcuno li aveva giudicati in
flessione con “Welcome to the Morbid Reich” i Vader assestano un colpo
memorabile, non innovativo (numerose le citazioni d’autore o di scuola), ma
altamente godibile.

(Alberto Vitale) Voto: 7,5/10

Commenti disabilitati su VADER – “Welcome to the Morbid Reich” : more...

VADIKAN – “Hydrargyrum”

by on Apr.22, 2013, under ALBUM, V

copvadikan(Metal Scrap Records ) Vadim Pashutin (ex-Gross Grolland, chitarrista ed anche produttore) concepì questo progetto musicale a metà degli anni 2000. Il tempo e l’evoluzione della formazione, nella quale è entrata Yulia Tikhomirova, voce, ha modellato una band dalla forte connotazione gothic e in alcuni frangenti di natura (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADIKAN – “Hydrargyrum” : more...

VAEE SOLIS – “Adversarial Light”

by on Nov.25, 2015, under ALBUM, V

copVAEESOLIS(Signal Rex/Mordgrimm) Miseriaccia! Non vorrei trovarmi per nulla al mondo a discutere faccia a faccia con questa gioiosa cantante portoghese. La voce che è riuscita a sprigionare in questo debutto discografico è tutto (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VAEE SOLIS – “Adversarial Light” : more...