METALHEAD

BEASTCRAFT – “The Infernal Gospels Of Primitive Devil Worship”

by on Ago.06, 2017, under ALBUM, B

(Pulverised Records) I Beastcraft ci ricordano che in fondo in fondo proprio la Norvegia è stata la patria del black, l’ha visto nascere e disintegrarsi per poi emigrare in Svezia. Assieme ai Tsjuder sono stati un gruppo dedito al black vero, quello puro ed oltranzista. Purtroppo i Beastcraft si sono sciolti nel 2013 e questo cd rappresenta la testimonianza del ritrovamento di materiale inedito del periodo 2005-2009. Materiale a mio parere piuttosto valido, probabilmente una serie di canzoni pensate per formare un intero album di inediti a suo tempo. L’atmosfera malsana di una decade fa si sente tutta e non è stata per nulla snaturata dal lavoro di mastering… E’ strano ascoltare del materiale vecchio di dieci anni e più perché capisci l’importanza di gruppi underground nelle tendenze odierne. Infatti nelle canzoni qui proposte si possono riscontrare timidi accenni al black ‘n’ roll tanto caro al black moderno e alcune strutture ritmiche ora osannate e magari una volta bistrattate. Una testimonianza preziosa questo cd, capace di darci uno spaccato di quello che era il black metal dieci anni or sono. Commoventi.

(Enrico Burzum Pauletto) Voto: 7,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.