METALHEAD


ANATOMIA – “Cranial Obsession”

by on Apr.16, 2018, under ALBUM, A

(Nuclear War Now! Productions) Forse gli Anatomia sono la risposta alla domanda “ma se i Carcass avessero fatto doom?”. Certo, nessuno sano di mente si farebbe questa domanda ma a dire il vero chi completamente sano di mente ascolterebbe questo genere musicale? Diciamo che pur non essendo famosissimo, questo gruppo si è ritagliato un piccolo spazio nell’underground giapponese e non solo soprattutto in virtù delle indubbie doti compositive. Ho nominato il doom, ma si badi bene che non mi riferisco tanto ai tempi lenti, seppur presenti. No, qui si parla di atmosfere decadenti e cimiteriali, più adatte ad un campo santo che ad un mattatoio per intenderci. Attraverso otto tracce gli asiatici ci mettono di fronte ad un lavoro ben fatto e calibrato, dove sono presenti brani a tratti atmosferici e lenti quanto tracce più veloci al limite del gore ‘n’ roll. Il risultato è davvero apprezzabile, soprattutto se ragioniamo sul fatto che uscite di questo genere sono sempre più rare e mai così riuscite. La produzione riesce ad essere un’intelligente mediana tra il ruvido delle uscite ottantiane e la purezza del suono del ventunesimo secolo. Un ascolto che prende fin dalla riuscitissima copertina. Ossessivi.

(Enrico Burzum Pauletto) Voto: 8/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.