METALHEAD


BLURR THROWER – “Les Avatars du Vide”

by on Gen.14, 2019, under ALBUM, B

(Les Acteurs de L’Ombre Productions) Un black metal opaco, senza colore. Musica pesantemente sottoposta all’azione di sostanze caustiche. Un black esplicitamente francese il quale sconfina tematicamente nei remoti angoli polari del nord America, abbandonandosi in teorie atmosferiche molto lontane dai principi definiti ‘ambien’, a meno che per ‘ambiente’ non si concepisca una sconfinata distesa sulfurea pregna di devastazione psicologica, dolore, tristezza nella quale dominano sentimenti deleteri, esiziali, autolesionistici e spiritualmente sacrificali. Una one man band al debutto, l’ennesima scoperta geniale dell’attivissima etichetta francese: due lunghi brani, due litanie ossessive, crudeli, tetre, fredde come il marmo, disagiate e inneggianti ad una solitudine sia fisica che ascetica. Il titolo, ‘gli avatar del vuoto’ riassume perfettamente le sensazioni racchiuse in questi quasi quaranta minuti di depravazione trascendentale: si spazia da un caotico ed erosivo black straziato da linee vocali sofferte, a momenti noise-ambient asfissianti, fino a riff crudeli dal maligno sapore old school sempre e comunque supportati da una filante teoria melodica contorta che non lascia respirare ed alimenta pericolose aritmie. Un concentrato di ansia aggressiva, tortura spietata e disinganno traumatico.

(Luca Zakk) Voto: 8,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.