METALHEAD


MONTES INSANIA – “Fikcia Erao”

by on Mar.12, 2019, under ALBUM, M

(Symbol Of Domination/More Hate productions) I Montes Insania sono davvero impossibili da classificare, non c’è ingabbiamento concettuale che sia in grado di iscriverli dentro ad un genere piuttosto che in un altro. E questo porta a chiedersi se il loro sia un genere nuovo o se dentro al loro suono vi sia un po’ di tutto… La sfumatura tra i due concetti non è proprio così delineata come si potrebbe pensare… Ascoltando i russi mi sono venuti in mente alcuni brani dei Vulture Industries, richiami folk e pagan, elementi di black sinfonico e ancora death melodico, Arcturus, Node… Insomma, un crogiuolo di nomi tra i più disparati e la cosa letteralmente impressionante è che al tutto viene dato un contesto coerente che fa funzionare il complicato e delicato ingranaggio e va a formare un qualcosa di nuovo che ho sentito poche volte prima d’ora. I Montes Insania hanno sapientemente costruito un gioco sonoro a somma zero, dove spostare di una virgola qualsiasi particolare, financo il più insignificante, significherebbe rovinare tutto. Praticamente un disco di cristallo, tanto fragile, eppure dotato di molte sfaccettature e di un equilibrio interno invidiabile. Equilibristi.

(Enrico Burzum Pauletto) Voto: 8/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.