METALHEAD


GOATKRAFT – “Sulphurous Northern Bestiality”

by on Mar.20, 2019, under ALBUM, G

(Iron Bonehead productions) Ci eravamo lasciati a metà dell’anno scorso con un EP pieno di promesse (qui), ora siamo alla resa dei conti. Allora, i Goatkraft si sono impegnati e un po’ di battaglie, le hanno effettivamente vinte. Ad esempio, abbiamo tracce davvero molto tirate, dei riff veloci, oscuri e potenti. La struttura delle canzoni è quella tipica del black, piuttosto lineare e concisa, fatta di brani ‘mordi e fuggi’, pallottole impazzite in una mitragliatrice schizofrenica che semina panico e dispensa morte come non ci fosse un domani. La voce, ecco… diciamo che non è il classico suono che ci si aspetterebbe da un gruppo black, ma lascio la mia perplessità all’ipotesi che forse la cosa è stata voluta per dare una nota esotica ad una ricetta di per sé piuttosto semplice. Certo che questo trio ne ha avuto di coraggio a presentarsi al debutto con un album che sfida apertamente i grossi nomi come Marduk e Watain e tanto coraggio va assolutamente premiato, considerando che il risultato finale è più che encomiabile. Un disco sincero, veloce, davvero cattivo, che può, adeguatamente evoluto nel suono, portare il combo tra i grandi nomi del genere.

(Enrico Burzum Pauletto) Voto: 7,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.