METALHEAD


BASTARD NOISE / XIPHOID DEMENTIA – “Human Extinction Engine” (Split)

by on Giu.12, 2019, under ALBUM, B, X

(Scry Recordings e altri*) Due nomi dall’estetica musicale contorta e insolita. Xiphoid Dementia di Egan Budd, tre composizioni in tutto, è l’espressione di industrial corrotto dal noise e dall’elettronica con tagli space ambient. I suoni sono alterati, trattati, si sovrappongono e il tutto risuona nelle orecchie dell’ascoltatore come il boato di una distruzione imminente. Progetto condotto da una sola mente che fa del caos controllato la propria arte. Drone, industrial, macchinazioni e bordate sonore creano un universo oscuro sin dal 1999. Progetto nato nel 1991 da una costola di Man Is The Bastard, Bastard Noise è pilotato dal solo Eric Wood, salvo partecipazioni ed ospitate varie. Tre composizioni che mostrano rumore, sperimentazione con alti e bassi, estremismo elettronico, pilotato da oscillatori e sequncer manipolati con fin troppo divertimento da Wood. Bastard Noise è una forma di suoni e di vero caos, si pensi che c’è un largo uso del rumore bianco nelle composizioni di Wood. “Extraterrestrial Spring Evening” si distingue per uno scenario tra space noise e psichedelia. Drammatico, pomposo a volte ma al contempo con le intenzioni di costruire dei tratti melodici e di atmosfera Edgar Budd, mentre Eric Wood fa un discorso estremo e decisamente sopra le righe. Ad ogni modo entrambi hanno nelle intenzioni un concetto artistico preciso.

(Alberto Vitale) Voto: 7,5/10

*anche Existence Establishment e Phage Tapes

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.