METALHEAD


GUARDIANS OF TIME – “Tearing up the World”

by on Mag.12, 2019, under ALBUM, G

(Rock of Angels Records) Hanno una storia lunghissima, i norvegesi Guardians of Time: fondati addirittura nel 1997, hanno dato alle stampe quattro full-length prima di questo interessante “Tearing up the World”… raramente mi sfugge una band power metal, sono decisamente sorpreso! La titletrack è un attacco di doppia cassa melodico e dai chiari caratteri scandinavi; la partecipazione vocale di Abbath porta a un finale che incorpora elementi di metal estremo. Altra cavalcata, che mescola la velocità dei Sonata Arctica ai toni degli Edguy più seriosi, è “Brothers of the North”; bello il crescendo di “As I burn”, cui partecipa nientemeno che ‘Ripper’ Owens, mentre “Masters we were” ha una complessità vagamente prog che altri brani non hanno. Giro semplice e rockettaro per “Drawn in Blood”, e abbiamo anche la classicissima “Raise the Eagle”, power helloweeniano da seconda metà degli anni ’90. Chitarre più dinamiche, a tratti involute per “Outcasts of Eden”; direi che il quadro è completo per gli amanti del genere.

(Renè Urkus) Voto: 7,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.