METALHEAD


MIDNIGHT PREY – “Uncertain Times”

by on Set.21, 2019, under ALBUM, M

(Dying Victims Productions) Primo album per Midnight Prey, terzetto tedesco dedito ad un rock and roll piuttosto rumoroso che spazia dal punk rock a riffs alla Motörhead. Ritmiche sostenute, incalzanti al limite del thrash caratterizzano questa band eclettica. Il difetto principale è a mio avviso la voce di Winston Ziller , che se da un lato è sguaiata al punto giusto come il genere richiede, dall’altro presenta linee vocali abbastanza monocordi e ripetitive, indebolendo considerevolmente il tiro dei brani. Un disco onesto, accattivante al punto giusto che, pur non privo di difetti si fa ascoltare con piacere. Considerando che si tratta di un debutto, devo ammettere che ci sanno fare ed i margini di miglioramento sono considerevoli

(Matteo Piotto) Voto: 6,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.