METALHEAD


HELLSODOMY – “Morbid Cult”

by on Gen.06, 2020, under ALBUM, H

(Saturnal) Pensate ai primi Carcass, soprattutto nel modo in cui sono registrati i suoni e immaginatevi un disco molto più orientato al thrash e al black di stampo teutonico. Avrete in questo modo una idea abbastanza precisa di quello che sono Gli Hellsodomy. Detta così, me ne rendo perfettamente conto, sembra una blasfemia; ma fatto sta che gli Hellsodomy la fanno funzionare, con un disco seminale e bruto, registrato in modo ovattato e impastato. Tracce tirate, che a tratti possono ricordare i Sodom e più in generale i big four tedeschi. In generale, un album che potrà piacere sia alla vecchia guardia degli amanti del thrash che ai fanatici del black più underground; un’utile commistione di generi, non snaturandone alcuno, anzi…

(Enrico Burzum Pauletto) Voto: 7/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.