METALHEAD


PRISMERIA – “Requiem”

by on Mag.15, 2020, under ALBUM, P

(Autoproduzione) Davvero sorprendente questo primo full length dei francesi Prismeria, band nata nel 2017 e con all’attivo l’ottimo EP “Lost Individual Thoughts”, uscito l’anno successivo. Il quintetto transalpino coniuga con maestria thrash metal, death scandinavo, metalcore e djent, in un mix di potenza, brutalità e tecnica. “North” apre il platter premendo decisamente sull’acceleratore, senza far mancare la componente melodica , ideale punto d’incontro tra Testament e gli In Flames di “Clayman”. Nonostante il tasso tecnico sia notevole, non assistiamo mai a sterili funambolismi fine a se stessi. Che si tratti di canzoni complete o strumentali, il considerevole sfoggio di tecnica è sempre messo al servizio dei brani. Ne è un esempio la sognante “Low Hopes Of Men”, pezzo che si discosta completamente dal resto del disco, tra chitarre acustiche, delicati arpeggi ed assoli davvero pregevoli. “Passenger” è il brano che preferisco: la prima parte è dominata da partiture thrash/death, mentre nel finale prendono piede prepotentemente riffoni stoppati di scuola djent, il tutto intervallato da una parte centrale ai limiti del prog, dove basso e batteria la fanno da padrone. Nonostante la band sia in giro da soli tre anni ed i componenti non abbiano mai suonato in altre formazioni, la maturità tecnico compositiva sfoggiata fa impallidire molti veterani. Un disco brutale, tecnico e melodico: da avere.

(Matteo Piotto) Voto: 9/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.