METALHEAD


MY SILENT WAKE – “Damnum Per Saeculorum”

by on Lug.28, 2020, under ALBUM, M

(Opa Loka Records) Pregevole la nuova proposta in studio dei My Silent Wake. Band mai banale, spesso fraintesa ma sommariamente vista in maniera diversa per ogni pubblicazione. Una produzione vasta, multiforme e del resto in quindici anni se ne possono fare di cose. L’album vede il folk contaminato da situazioni atmospheric derivanti da ere antiche. Loro sono britannici del North Somerset e certe radici si sentono in “Damnum Per Saeculorum” che in parte ha qualcosa di filmico, perfetto per una colonna sonora. Al contempo l’album si addentra in scenari emozionali, in evocazioni, quanto meno in aspetti di poesia che tirano in ballo vicissitudini antiche, culture, popoli… Si avvertono le radici antiche della terra dalla quale la band proviene, attraverso ballate, ritornelli. L’ascoltatore può ‘vedere’ il sole che riconcorre la luna in quelle lande con manieri antichi. Epoche aandate che filtrano attraverso un linguaggio musicale fruibile per chiunque. I My Silent Wake sono vocativi e comunque concreti nel delineare i pezzi in gran parte strumentali che sembrano un’opera di magia, un grimorio di incantesimi, una raccolta di novelle… Un’arte deliziosa, accattivante!

(Alberto Vitale) Voto: 9/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.