METALHEAD


SATANICA – “Resurrection of Devil’s Spirit”

by on Ago.01, 2020, under ALBUM, S

(Iron Shield Records) L’immagine e il monicker farebbero pensare al black metal, ma i giapponesi Satanica si dedicano invece all’heavy più classico, magari arricchito di qualche elemento power e NWOBHM: “Resurrection of Devil’s Spirit” è il quarto disco, ma giunge a ben dieci anni di distanza dal precedente. Curioso notare come i nostri abbiano una netta impostazione anticristiana, e dunque si pensino pienamente proiettati sul mercato occidentale… la opener “Resurrection” ci accoglie appunto con un riff NWOBHM e qualche debole eco alla Mercyful Fate; “Bloodthirsty” ha invece un approccio più priestiano. Il sound si fa più cupo con “Black Widow”, ancora sulla scia del Re Diamante, poi lo strumentale “Kamizake” ha un discreto afflato epico; “Thunderstorm” inclina al power più roccioso, mentre “Like a Fire” scopiazza i Priest epoca “British Steel” in modo quasi commovente. Anche se la dimensione hard rock resta soltanto in sottofondo, è evidente come i nostri abbiano anche i Kiss come punto di riferimento; i Satanica si dedicano a un metallo che agli ascoltatori più moderni potrebbe sembrare ingenuo, ma che ha invece una gloriosa tradizione. Anche dall’altra parte del mondo!

(René Urkus) Voto: 7/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.