METALHEAD


C.O.A.G. – “Sociopath”

by on Gen.04, 2014, under ALBUM, C

copcoag(Kaotoxin) C.O.A.G., ovvero «Coalition Of Abnormal Grinders», roba tosta e seria. Roba della Kaotoxin e quindi ecco che nel dettaglio questo progetto è un’idea di Déhà dei We All Die (laughing), oltre che partecipante agli Eye Of Solitude ed altre cose sempre griffate Kaotoxin. E visto che siamo in tema di dettagli, la copertina sappiate che è di Maxime Taccardi, già autore per We All Die (laughing), Necrophagia, Agathocles e ancora altri. Il grindcore espresso in questo secondo lavoro di COAG è un frullato di violenza, veicolata con una sensibile lucidità di fondo. Déhà parte a razzo, sempre e in ogni canzone, eppure esistono tanti momenti in cui chitarre e base ritmica si fondono in poderosi muri sonori che si erigono con maestosa potenza e attraverso un’architettura sonora ben collaudata. Insomma, ho la concreta impressione che “Sociopath” sia un grindcore fatto con il cervello. Un ordine compositivo dietro a questa fatale e distruttiva  battaglia sonora nella quale l’ascoltatore cade senza poter opporre resistenza, ma allo stesso tempo affascianto. Un grincore maturo, per nulla ottuso e ripetitivo.

(Alberto Vitale) Voto: 8/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.